Artelogia

“LOVING VINCENT”: UN LUNGOMETRAGGIO DIPINTO A MANO.

Un film dipinto a mano, è il lungometraggio d’animazione “Loving Vincent”, un progetto di crowdfunding, realizzato elaborando le immagini di tele dipinte a mano da un team di 40 artisti. Un capolavoro ispirato alla grande originalità di Van Gogh (Ariete ascendente Granchio), un omaggio non solo all’arte ma anche alla Pittura (Venere e Nettuno) e alla Tecnologia (Urano). Il lungometraggio, realizzato da una miriade di fotogrammi realizzati a mano, da pittori che hanno impiegato mesi per comporre la storia e il pensiero di questo grande artista. Il progetto in questione dello studio Breakthru productions, indaga sulla misteriosa morte, avvenuta a soli 37 anni, per ferita da arma da fuoco. Van Gogh confessò di essersi sparato un colpo di rivoltella al petto in un campo vicino, ma rimangono forti dubbi sul suicidio, nonostante i disagi psichici che il nostro artista accusava.

« ho voluto, lavorando, far capire che questa povera gente, che alla luce di una lampada mangia patate servendosi dal piatto con le mani, ha zappato essa stessa la terra dove quelle patate sono cresciute; il quadro, dunque, evoca il lavoro manuale e lascia intendere che quei contadini hanno onestamente meritato di mangiare ciò che mangiano. Ho voluto che facesse pensare a un modo di vivere completamente diverso dal nostro, di noi esseri civili. Non vorrei assolutamente che tutti si limitassero a trovarlo bello o pregevole »

{youtube}dYs_Kx-FuAw{/youtube}

LA REDAZIONE ILNADIR

Sara Del Monte

Riguardo L'autore

Redazione Il Nadir

Il dr. Claudio Crespina, astrologo, filosofo, counselor psicologico-comportamentale e ricercatore nasce sotto il segno del Capricorno a Roma, una città così significativa e simbolicamente attraente, per i suoi continui richiami storici ed esoterici che credo superfluo e inutilmente ripetitivo spiegarne la grandezza e l’importanza.

Aggiungi un commento

Clicca qui per lasciare un commento

Monitoraggio Personale