Astro News Astrologia e Scienza Blog Esplorazione Zodiacale News Cosmologiche

ECLISSI LUNARE 26 MAGGIO IN SAGITTARIO

 

Il 26 maggio 2021 si verificherà un’eclissi lunare totale, la prima delle due eclissi lunari del 2021 e l’unica eclissi lunare totale del 2021. La prossima, una eclissi parziale, ci sarà il 19 novembre 2021; e la prossima eclissi totale non si verificherà prima del 16 maggio 2022. Il fenomeno sarà visibile su: Oceano Pacifico, Oceania, Asia e zone del Nordamerica.

Un’eclissi lunare totale si verifica quando la Luna transita completamente attraverso l’ombra della Terra.
La Luna attraversa prima la penombra, poi l’ombra e infine, dopo esserne uscita, interessa di nuovo la fascia penombrale. A causa degli effetti di colorazione rossastra che assume con la rifrazione dei raggi solari attraversanti l’atmosfera terrestre e per l’oscuramento parziale prima dell’entrata in ombra e durante l’uscita, è il tipo di eclissi lunare più osservata. Presenta sempre una grandezza (magnitudo in latino) del 100% o superiore, sia sotto sia sopra l’eclittica. Un’eclissi lunare totale è totale per tutti i luoghi interessati (con l’eccezione dei punti di transizione).

Dal punto di vista esoterico – astrologico, ogni forma di eclissi rappresenta una rottura degli schemi e degli equilibri di questa “tricotomia”, dove un elemento tende a prevalere sul suo agente “complementare” fino a diventarne l’opposto, e a ignorare l’elemento coesivo.

Nel caso dell’eclissi lunare in particolare troviamo queste due forze agire in netto contrasto, causando disordine e anarchia delle classi, proprio per questo motivo nel quadro le eclissi lunari hanno effetti che riguardano soprattutto la collettività e la sfera dell’inconscio, causando ondate alle volte anche di anarchia e insurrezione, dettate più da sentimenti subconsci piuttosto che da pensieri razionali e speculativi, ovviamente a seconda dei pianeti coinvolti e dal tipo di eclissi, anche il quadro personale può subirne gli effetti, dove il fenomeno astronomico può fungere da trigger, catalizzatore, o interruttore per configurazioni natali e/o celesti latenti, coinvolgendo anche la sfera della forze occulte più vicine alla persona, tanto da essere in grado di “annullare” le previsioni, e protraendo invece i propri effetti anche per più di 6 mesi se il fenomeno eclittico è di rilevante importanza.

La Luna rappresenta il mondo intimo, la parte più segreta di sé, l’inconscio. Poiché rappresenta l’inconscio, si esprime attraverso le emozioni, l’immaginazione, la memoria, le sensazioni. È una componente molto importante dell’intelligenza ed indica il modo in cui reagiamo istintivamente ed emotivamente agli altri e agli eventi esterni.

Dal punto di vista esoterico nell’eclissi lunare la Terra, emblema della materia con i suoi inganni e le sue illusioni, si frappone tra Sole, Spirito, e Luna, Anima, separando e accentuando la distanza tra la sfera del pensiero da quella delle emozioniUn’interruzione dell’equilibrio cosmico che vuole spalancare il varco verso nuovi cicli. C’è ragione di credere che il culto lunare sia più antico di quello solare, almeno in molte parti del mondo. Divinizzata, come altri astri nell’antichità, la Luna presenta nella sua mitologia un carattere essenziale, quello dell’eternità. Immortale perché riappare ogni mese dopo essere momentaneamente scomparsa, essa simboleggia un’ eterna rinascita, una vittoria sulla morte, una garanzia, per l’uomo, di una realtà ciclica che si rinnova.

Dal punto di vista personale ciò è particolarmente importante se nel tema natale si hanno pianeti tra 21 e 27 gradi del Sagittario, o se il Sagittario è in una delle case angolari (cioè le case 1, 4, 7 e 10). Se nessuno di questi è il caso, allora questa eclissi potrebbe avere ben poco da condividere con l’individuo stesso.

Poiché l’informazione e la conoscenza sono una componente importante dell’atmosfera del Sagittario, sintonizzarsi su come trovare alcune perle di saggezza da tutte le informazioni di cui si è intrisi quotidianamente, anche se l’unica perla di saggezza è la consapevolezza che l’istinto sa di più su ciò che è appropriato, di qualsiasi altra fonte di informazione.

La Luna piena nel segno del Sagittario si manifesta attraverso una natura emotiva facile all’entusiasmo, schietta e sincera, dalla forte capacità comunicativa. Ci sarà curiosità e il bisogno di conoscere mondi, culture e sistemi di pensiero nuovi e diversi. La libertà è fondamentale, soprattutto in questo anno di totale restrizione. Non ci sarà tolleranza verso chi tenta di dominare o di controllarne le azioni. Con la Luna in Sagittario il senso dell’umorismo rende incline al sorriso anche nelle situazioni piuttosto demoralizzanti.

Redazione Il Nadir

 

Fonti:

-www.Templum Dianae.com

-www.astroguide.it

-www.bestvashikaranastrologer.com

-www.quintaepoca.it

Riguardo L'autore

Redazione Il Nadir

Il dr. Claudio Crespina, astrologo, filosofo, counselor psicologico-comportamentale e ricercatore nasce sotto il segno del Capricorno a Roma, una città così significativa e simbolicamente attraente, per i suoi continui richiami storici ed esoterici che credo superfluo e inutilmente ripetitivo spiegarne la grandezza e l’importanza.

Aggiungi un commento

Clicca qui per lasciare un commento