Esplorazione Zodiacale

ANNO ASTROLOGICO 2019-2020. LA VERITA’ ZODIACALE

COME GLI ASTROLOGI SANNO IL 20 MARZO SCORSO, EQUINOZIO DI PRIMAVERA, E’ INIZIATO IL VERO ANNOASTROLOGICO CHE SI SVILUPPA DAL 20 MARZO 2019 AL 20 MARZO 2020 COME OGNI ANNO, INVECE CHE ALLA FINE DELL’ANNO CIVILE (CAPODANNO..), IL SITO DE’ ilNADIR ANALIZZA L’OROSCOPO DEI SEGNI SECONDO IL MOTO ZODIACALE DANDO LA VALUTAZIONE ASTROLOGICA SECONDO LE TECNICHE DIAGNOSTICHE CREATE DAL dr. CRESPINA CLAUDIO CHE TANTI CORRETTI RISULTATI PREVISIONALI HANNO CONSENTITO COME MOLTI AMICI DEL SITO HANNO POTUTO CONSTATARE.

VOGLIAMO SOTTOLINEARE, PER CHIARIRE MEGLIO IL SENSO DI QUESTO EXCURSUS ZODIACALE, CHE L’INTERA VALUTAZIONE ASTROLOGICA CHE SARA’ PUBBLICATA SI RIFERISCE ALLA DINAMICA DEI SEGNI E DEGLI ARCHETIPI IN ESSI DESCRITTI, QUINDI NON RIFERIBILE ALLE PERSONE, COME IL NOSTRO ASTROLOGO DI RIFERIMENTO INFORMA DA SEMPRE, IN QUANTO, COME ORMAI DOVRESTE SAPERE UN PO’ TUTTI, OGNI RESOCONTO SUL MOTO ZODIACALE DEI 12 SEGNI, CONFEZIONATO GENERICAMENTE, ED ANCHE FRAUDOLENTAMENTE (almeno fintanto che non si decidano di avvisare i loro clienti, seppur qualcuno tardivamente sembra aver iniziato, dell’insipienza della loro valutazione..!!), DA PARTE DELL’OROSCOPIA SEGNO-SOLARE O COMMERCIALE, NON HA ALCUN VALORE PREVISIONALE NE ALCUN VALORE DIAGNOSTICO APPREZZABILE DA POTER ESSERE CORRELATO SIGNIFICATIVAMENTE AL PROPRIO CIELO DI NASCITA, IN QUANTO CERTA FORMA DI OROSCOPIA SEGNOSOLARE NON SI PUO’ MAI RELAZIONARE CON IL TEMA NATALE PERSONALE (UNICA ANALISI VALIDA DI RIFERIMENTO CHE L’ASTROLOGIA SERIA E SCIENTIFICA PUO’ ESAMINARE NELLO SPECIFICO) TRATTANDOSI, QUESTE FORME GENERALIZZANTI, DI “OROSCOPI” RIFERITI TUTT’AL PIU’ ALLO STATO ENERGETICO DEI SEGNI E MAI DELLE PERSONE CHE INGENUAMENTE CREDONO DI POTERCISI REGOLARE.

NELLE STESURE DELLE NOSTRE ANALISI, INVECE, SEPPUR INQUADRATE INEVITABILMENTE GENERICAMENTE, COME SANNO GIA’ I MOLTI AMICI CHE CI SEGUONO, BONTA’ LORO, RISALTA AL CENTRO DELLA VALUTAZIONE, VOGLIAMO ANCORA INSTANCABILMENTE BEN CHIARIRE, L’ENERGIA ARCHETIPICA DEL “SEGNO” ANALIZZATO, NON QUELLA DELLA PERSONA CHE ERRONEAMENTE CI SI IDENTIFICA. ABITUATA DALLA PUBBLICITA’ IGNORANTE E INSIGNIFICANTE DELLA OBSOLETA OROSCOPIA COMMERCIALE. ENERGIA, TRA L’ALTRO, CHE E’ PRESENTE, E’ BENE CHE VE NE RENDIATE CONTO, IN DODICESIMA PARTE, IN OGNI TEMA OROSCOPICO PERSONALE CIOE’ A DIRE CHE IN OGNI ESSERE UMANO ESISTONO E INSISTONO, TUTTI E 12 I SEGNI ZODIACALI DI CUI L’INDIVIDUO E’ IL CENTRO.
SE SI ESAMINA, AD ESEMPIO, L’ARCHETIPO ARIETINO, CHE VEDREMO TRA POCO COME PRIMO SEGNO O VALORE (come piace definire l’energia astrale al nostro astrologo dr.Crespina), LA VALUTAZIONE CHE NE DERIVA, NON SI RIFERISCE ESCLUSIVAMENTE AI NATI IN ARIETE, MA AL DINAMISMO ARIETINO PRESENTE IN OGNI TEMA PERSONALE (lo si conosca o meno. Motivo questo per cui, per coloro che vogliono approfondire il discorso astrologico, sarà bene che conoscano al meglio l’interezza del proprio tema Natale o Cielo di nascita, non bastando evidentemente solo la conoscenza dell’Ascendente seppur importante.) RAPPRESENTANDO, COME DETTO, UNA DODICESIMA PARTE DELLA SUA DOMIFICAZIONE ZODIACALE, ESPRESSA, INOLTRE, NELL’INSIEME ASPETTUALE DEI PIANETI DELLA INTERA CONFIGURAZIONE PLANETARIA, CHE NE DESIGNA LE “STIMMATE”, UNICHE E IRRIPETIBILI, DELLA PROPRIA PERSONALITA’ SU CUI SI POSSONO DELINEARE LE VALUTAZIONI IN RELAZIONE AI “VALORI” PRESENTI NEL PROPRIO CIELO DI NASCITA, VALIDI, S’INTENDA, SOLO PER QUESTO ANNO ASTROLOGICO.

CHIARAMENTE QUESTO RAGIONAMENTO VALE PER OGNI SEGNO E IN QUESTO SENSO, NOI DELLA REDAZIONE DE’ ilNADIR, VOGLIAMO SOTTOLINEARE, ANCORA DI PIU’, SEMMAI NON FOSSE CHIARO..CHE SIAMO UN TUTT’UNO CON L’UNIVERSO DI CUI PARTECIPIAMO, SCAMBIANDOLA E REDISTRIBUENDOLA CONTINUAMENTE TUTTA L’ENERGIA CIRCOLANTE, IN RELAZIONE COSTANTE CON IL CENTRO DELLA NOSTRA GALASSIA, LA VIA LATTEA, DI CUI, APPPUNTO, SIAMO PARTE INTEGRANTE..SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITA’. IN QUESTO SENSO SARA’ BENE COMPRENDERE CHE I PIANETI E LA LORO PULSANTE ENERGIA NON SONO DISTRIBUITI ALL’ESTERNO DEL NOSTRO CIELO, COME MOLTI SONO TENTATI DI CREDERE ERRONEAMENTE (anche tra i cosiddetti addetti ai lavori…!!), VEDENDOLI DESCRITTI IN ALTO NEL CIELO SOVRASTANTE, MA SONO PRESENTI AL NOSTRO INTERNO (proprio come fossero dei veri “microchip” incorporati sotto pelle, come li definisce il Dr. Crespina..), CI APPARTENGONO SIN DALLA NASCITA, SI POTREBBE DIRE: NOI, SARA’ BENE INTENDERCI, NON SIAMO DELLE FONTI PASSIVE DI RICEZIONE ENERGETICA, COME MOLTI ASTROMANTI LASCIANO CREDERE..!! PER QUANTO L’EGO PERSONALE NE RISULTA COLLETTIVIZZATO, IL VERO COMPITO DELL’UOMO, STA NELLA CONSAPEVOLEZZA DELLA RISOLUZIONE INDIVIDUALE CHE RISIEDE NEL SIGNIFICATO PROFONDO DEL SUO ASCENDENTE, NON CORRISPONDENDO ALLA PERSONALITA’, COME CERTA DIDATTICA IMPROVVISATA PRETENDEREBBE DEFINIRE, MA ALLA INDIVIDUALITA’ DA CONQUISTARE CON LA PROPRIA CAPACITA’ CONSAPEVOLE..! HA SCRITTO A PIU’ RIPRESE IL NOSTRO ASTROLOGO DI RIFERIMENTO Dr.CLAUDIO CRESPINA  CHE UNA VOLTA COMPRESO IL LIMITE DELLA PROPRIA MENTALITA’ COLLETTIVIZZATA: DOBBIAMO SMETTERE DI PENSARE IL PENSIERO DI ALTRI…!! DOBBIAMO CREARE, INVECE, LE GIUSTE SINAPSI PER CREARE UN NOSTRO PENSIERO, GRAZIE ALL’UTILIZZO PLANETARIO DI CUI SIAMO FORNITI E DAL QUALE DOVREMO STACCARCI… AGENDONE CONSAPEVOLMENTE LE FORZE ENERGETICHE CHE PROPRIO QUEI PIANETI, CON LA LORO MODALITA’ (il segno in cui sono configurati nel nostro cielo..), CI SUGGERISCONO: NULLA, NESSUNA ENERGIA, COSI’, SARA’ MAI GIUDICABILE, CONTRARIA, DISARMONICA O CATTIVA, COME SPESSO SI LEGGE, UMANIZZANDONE ERRONEAMENTE IL SENSO, MA IL LORO VERBO SILENTE, DETTATO DALL’ONDA ENERGETICA SPECIFICA, C’INSEGNERA’ LA STRADA, QUAND’ANCHE FOSSE IN SALITA E TORTUOSA, UTILE PER LA NOSTRA CRESCITA.. DISCORSO QUESTO RICOLLEGABILE INELUTTABILMENTE ALLA RAGIONE DELLA DIDATTICA ASTROLOGICA DELLA “SCUOLA QUALISTICA” DE’ IlNADIR CHE INDICA COME CIASCUN SEGNO ZODIACALE SIA DECIFRABILE, IN REALTA’, COME LA META’, SOLITAMENTE INCONSCIA, INCONSAPEVOLE, DELL’UNITA’ CUI APPARTIENE, FORMATA INELUDIBILMENTE CON LA FUNZIONALITA’ DELL’ENERGIA DEL SEGNO POLARE OPPOSTO, RISPETTO AL SOLE-SE CHE STA AL CENTRO, OVVERO “ESTERNO”, PERCHE’ SOVRAORDINATO AL CERCHIO DEL DIVENIRE DELLA TERRA E DEI PIANETI: MOTIVO PER CUI IL Dr. CRESPINA, PARLA DI TERRA COME PRECISO RIFERIMENTO DEL NOSTRO SEGNO ZODIACALE E NON DI SOLE CHE NON PUO’ APPARTENERE AL CICLO DEL DIVENIRE ESSENDONE L’ARTEFICE “ESTERNO” SOVRAORDINATO COM’E’ AL CICLO MANIFESTATIVO (Motivo per cu, dice la scuola del dr.Crespina, il Sole non può essere, come non è, il pianeta governatore del Leone e di nessun altro segno.., partecipando i segni al moto ciclico del divenire che il Sole energizza uniformemente dal centro del sitema solare: sarà ora che se ne prenda atto se si vuole veramente comprendere come funziona la dinnamica astrologica). CONSEGUENTEMENTE LA CAPACITA’ DI INTEGRARE IL SEGNO OPPOSTO SARA’ LA VERA PREMESSA DEL PROCESSO D’INDIVIDUAZIONE, IN QUANTO LA BASE PRIMARIA PER INTEGRARE L’ALTRO, IL DIVERSO, E’ NECESSARIO ATTUARE UNA PROGRESSIVA “DISIDENTIFICAZIONE” DALL’EGOICITA’ SENSORIALE, NATURALE, DELL’IDENTIFICAZIONE ISTINTIVA ED ISTINTUALE CON IL SEGNO ZODIACALE DI NASCITA E CON TUTTI I SUOI ELEMENTI OROSCOPICI. DOBBIAMO COMPRENDERE CHE SE L’EGOICITA’ SENSORIALE E’ UN PRODOTTO NATURALE, ISTINTIVO, IMMEDIATO, L’INDIVIDUALITA’ NON LO E’ AFFATTO; SE LA NECESSITA’ E’ UN PRODOTTO NATURALE, ISTINTIVO, IMMEDIATO, LA LIBERTA’ NON LO E’ AFFATTO E, DOBBIAMO BEN COMPRENDERE CHE CIASCUNO POSSIEDE QUEL GRADO DI LIBERTA’ CHE SOLO LA SUA INDIVIDUALITA’ GLI CONSENTE, RIUSCENDO, PIANO PIANO, AD EMANCIPARSI DALLA CONDIZIONE NATURALE DELLA NECESSITA’, PERCEPITA ERRONEAMENTE COME UNICA FONTE DI RIFERIMENTO DAL NOSTRO EGO SENSORIALIZZATO. PERTANTO INIZIANDO DA QUESTA PREMESSA, DECISIVA PER LA REALE COMPRENSIONE DEL SIGNIFICATO DELL’ESSERE UMANO, SOCIALE ED INDIVIDUALE, SI PUO’ LEGGERE IL PROCESSO DI TALE EVOLUZIONE NEI TERMINI DELL’INDIVIDUAZIONE PERSONALE, DALLA CAPACITA’ DI RICONOSCERE IN SE E DI INTEGRARE GLI ELEMENTI DELLA POLARITA’ OPPOSTA DEL CARATTERE E DEL SEGNO ZODIACALE. COMPRENDENDO FINALMENTE COME LA NOSTRA MENTALITA’ VIVA UNA VISIONE ALTERATA, CONVINTA COM’E’, ERRONEAMENTE, DI ESPRIMERE LA NOSTRA VERA INDIVIDUALITA’. DISCONOSCENDO CONSEGUENTEMENTE SIA L’OGGETTIVITA’ SIA LA REALTA’ INDIVIDUALE DI OGNI ALTRO ESSERE UMANO. MOTIVO PRINCIPALE QUESTO PER CUI, SOLITAMENTE, LE NOSTRE AFFERMAZIONI SONO DELLE “PROIEZIONI” GENERALIZZATE, SOGGETTIVITA’ CIOE’ CHE VORREMMO FOSSERO UNIVERSALIZZANTI: TEORIZZAZIONI SULLA REALTA’ CHE SONO, TUTT’AL PIU’, SOLO IL NOSTRO PUNTO DI VISTA: NON E’ UN CASO CHE SI PUO’ FACILMENTE RISCONTRARE COME LA GRANDE ERUDIZIONE, LA VASTA CAPACITA’ DI MEMORIA, LA POSSENTE FORZA MENTALE, MOLTO SPESSO VENGONO VISSUTE COME GRANDE POTENZA CONOSCITIVA; SI COMPRENDE COME PRESTAZIONI DI RAFFINATA DIALETTICA INTELLETTUALE NON CONTENGONO ALTRETTANTE IDEE CREATIVE..!! NULLA E’ DECISIVO PER L’ESSERE UMANO QUANTO LA PROPRIA CAPACITA’ DI DIVENIRE REALMENTE INDIVIDUO, CIOE’ NON DIVISIBILE, TRAMITE IL PROCESSO D’INDIVIDUAZIONE CHE SEGNA INEVITABILMENTE L’INIZIO DEL SAPER FARE PENSIERO DA SE CREATIVAMENTE. TUTTO CIO’ CHE L’UOMO TROVA NEL MONDO DELLA MANIFESTAZIONE, ED ANCHE TUTTO CIO’ CHE L’UOMO RIESCE AD IMMAGINARSI, GLI SI PRESENTA SEMPRE SOTTO FORMA DI DUE POLI: LA REALTA’, CAPIAMOLO, CONSISTE DI “UNITA’ “, CHE PERO’ SI MANIFESTA ALLA NOSTRA COSCIENZA SOLO IN TERMINI DI POLARITA’. NOI NON SIAMO IN GRADO DI PERCEPIRE DIRETTAMENTE “L’UNITA’ COME UNITA’ ” IL CHE NON CI AUTORIZZA, PERO’, A DEDURNE CHE QUESTA UNITA’ NON ESISTA, NON SIA POSSIBILE INTEGRARE. E’ PROPRIO LA PRECISA PERCEZIONE DELLA POLARITA’ CHE PRESUPPONE E SOTTENDE INEQUIVOCABILMENTE L’ESISTENZA DI UNA UNITA’…!! TUTTI COLORO CHE HANNO COMPRESO LA FORZA DELLA LEGGE DI POLARITA’, BEN ESPRESSA NELLA DINAMICA ASTROLOGICA, SANNO CHE OGNI META E’ RAGGIUNGIBILE SOLTANTO AGENDO L’ENERGIA DEL POLO OPPOSTO E MAI PER VIA IMMEDIATA COME LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE PROVA INUTILMENTE DI FARE (non a caso sbattiamo sempre contro gli stessi muri, ogni qual volta siamo oppressi da problemi che pensiamo essere rivolti solo contro di noi..sfortunati e presi di mira dal destino “cattivo”…!!). PERTANTO, QUANDO, SI PARLA DI UN SEGNO O DEI VALORI DI QUEL SEGNO, SI DEVE COMPRENDERE INEQUIVOCABILMENTE IL SENSO E IL SIGNIFICATO DEL SEGNO OPPOSTO CHE CONSENTE LA VISIONE COMPLETA DELLA FORMA MENTIS ZODIACALE…DA INTEGRARE PER ALIMENTARE LA GIUSTA FASE DI CRESCITA CHE CI APPARTIENE.

L’INDAGINE, CHE A BREVE COMINCERETE A LEGGERE, SI BASA SULLA POTENZIALITA’ DELLA ESCLUSIVA SCOPERTA PRODOTTA SUGLI STUDI E SULLE RICERCHE DEL Dr.CRESPINA, CHE CONSENTE DI POTER STRINGERE IL CAMPO DELLA VALUTAZIONE, SEPPUR GENERICAMENTE DEFINIBILE, DELIMITANDO AL MEGLIO LA REALTA’ DELLA PREVISIONE NON PIU’ TOTALMENTE GENERALIZZATA, COME AVVIENE NEI CASI DELL’OROSCOPIA SEGNOSOLARE INSIGNIFICANTE: CI STIAMO RIFERENDO ALL’UTILIZZO DELLO SCHEMA DELL’I.C. o Incipit Cosmologico COME FOSSE IL “VESTITO”, L’ABITO ANNUALE PREFERITO DEL SEGNO IN OGGETTO, TRA L’ALTRO MESSO IN CORRELAZIONE CON IL CENTRO GALATTICO (27°Sagittario). Questo Grafico soprariportato, riporta la valutazione astrologica del momento dell’ingresso, in linea col moto orario dell’Ago Galattico, che rispetta chiaramente il moto della Galassia, nel grado ventisettesimo consolidato il 25.03.2010 alle h.13:01 su Greenwich, che la scuola de’ilNadir, voluta e gestita dal nostro astrologo di riferimento, nonchè fondatore del sito, Dr. Claudio Crespina, tramite i suoi studi e le sue ricerche innovative, ha saputo correlare come inizio di una nuova generazione definita, appunto, “quella del 27°Sagittario” per le nascite avvenute da quel momento (cioè dal 25 marzo 2010 alle ore 13:01: momento che con quel passaggio, definendo, anche, la fine della generazione precedente “quella del 26° Sagittario”, quella cioè che chiaramente appartiene alle nascite di molti di noi, iniziata nel 1938 circa..) segna indelebilmente i prossimi nascituri per i prossimi 72 anni a venire, quindi fino al 2082..allorquando inizierà quella del 28° Sagittario, in cui noi della generazione del 26esimo Sagittario non ci saremo più, passati certamente a miglior vita.

IL CENTRO GALATTICO, DEFINITO DAL Dr. CRESPINA COME UNICA E VERA STAZIONE DI RIFORNIMENTO ENERGETICA DELL’INTERO SISTEMA SOLARE, CUI NOI TUTTI CI RIFERIAMO, IN QUESTO MODO DIVIENE UN ULTERIORE PUNTO DI RIFERIMENTO VALUTATIVO E DIAGNOSTICO CHE SOTTENDE I VALORI BASE DELL’INTERA NUOVA GENERAZIONE DEL 27° SAG. AGGANCIANDOLI AI FOCOSI VALORI ARIETINI (Sole a 6°Ariete) VESTITI DEL FUOCO LEONINO DELL’I.C. (a 9°Leone). UN PODEROSO TRIGONO DI FUOCO DAL QUALE SEMBRA FACILE DEDURRE UNA GENERAZIONE PLANETARIA TUTT’ALTRO CHE PACIFICA, CERTAMENTE IPERATTIVA, SE NON, ADDIRITTURA, DISTRUTTIVA, FINO ALLA POSSIBILE ESEGESI BELLICA, CHE CONSIGLIAMO DI PRENDERE IN SERIA CONSIDERAZIONE…SOPRATTUTTO DA COLORO CHE NE HANNO LA POSSIBILITA’ COME GLI OSSERVATORI INTERNAZIONALI, GLI OPINION MAKERS, I CRITICI… GLI STESSI STORICI, CHE DOVRANNO, PRIMA O POI, DECIDERE DI APPLICARSI SERIAMENTE PER GUARDARE BENE OLTRE LA CORTINA FUMOGENA, CHE I MEDIA IPNOTIZZANTI E IL POTERE DOMINANTE (quel criminale governo Ombra, appartenente alla massoneria Fabianista, cui il nostro astrologo fa spesso riferimento sui suoi articoli previsionali), CONTINUANO AD ALIMENTARE IGNOMINIOSAMENTE SULLE TESTE, E SOPRATUTTO, SULLA PELLE DEI POPOLI DA LORO GOVERNATI.., AGITI SOSTANZIALMENTE NON COME ESSERI UMANI MA COME SCHIAVI, UTILI UNICAMENTE A SODDISFARE LE LORO INDECENTI E VERGOGNOSE NECESSITA’…!! SOPRATUTTO SE, RIFERENDOCI ALLE EFFEMERIDI, COME UN QUALSIASI BUON ASTROLOGO DOVREBBE FARE E, COME INSISTE DA SEMPRE IL Dr.CRESPINA PER ORIENTARE DEGNAMENTE OGNI SUA PREVISIONE, SI REGISTRASSE, DURANTE IL PROSSIMO PERIODO INVERNALE (relativamente al nostro emisfero boreale) FINO ALLA FINE DELL’ANNO ASTROLOGICO IN CORSO (21.03.2020: periodo della nostra valutazione), QUEL PERICOLOSO  FORMARSI DI UNO STELLIUM ENERGETICO DI VALORE STRAORDINARIO DOMIFICATO NELLA SEDE CAPRICORNIANA, QUELLA RELATIVA AL GOVERNO INDISCUSSO DI SATURNO E AL COGOVERNO DI URANO (casualmente i due pianeti che a breve si confronteranno nella loro più forte serie di quadrature calanti dopo aver combattuto per 30 anni circa sin dall’inizio del ciclo nel 1989, inaugurato con la caduta del Muro di Berlino…: a buon ascoltatore poche parole bastano o davvero dovrebbero bastare..!!). UNO STELLIUM PESANTISSIMO CHE CERTAMENTE FARA’ DA SPARTIACQUE DI UN MONDO ALLA FINE DEI TEMPI PER UN MONDO CHE STA INIZIANDO, LEGATO ALL’INCEDERE IMPERANTE, ORMAI CONOSCIUTO, DEL MOTO PLUTONICO, ENTRATO ORMAI NELLA TERZA DECADE DEL CAPRICORNO, PER DEFINIRE I SUOI ULTIMI RINTOCCHI, DI CERTO POCO RASSICURANTI, PRIMA DEL SUO INGRESSO IN AQUARIO NEL 2023. INUTILE ILLUDERSI SUL MOTO PLUTONICO IN ESSERE DAL 2008 IN CAPRICORNO E COSTANTEMENTE INTRECCIATO AL MOTO NETTUNIANO, DOPO LA LORO RECIPROCA CONTORSIONE VENTENNALE DI FINE SECOLO SCORSO (DAL 1979 AL 1999) CHE HA DATO IL LA’ ALLO STRAVOLGIMENTO EPOCALE DEL MONDO OCCIDENTALE (STATI UNITI E INGHILTERRA SU TUTTI: LA STORICA COPPIA MASSONICA PER ECCELLENZA). ACCADRA’ L’INCREDIBILE SENZA ALCUN DUBBIO TRATTANDOSI DI UN MOTO PLANETARIO PESANTISSIMO CHE UNISCE AGLI STESSI GRADI IN CAPRICORNO TUTTI I COSIDDETTI MALEFICI (PLUTONE, SATURNO E MARTE) CON L’ASSISTENZA ESPANSIVA DI GIOVE CHE, LONTANO DA ESSERE IL DIO DEL BENESSERE, SI ALLENERA’ A DARE LA SCOSSA ENERGETICA ANCOR PIU’ PESANTE SE POSSIBILE.. PERALTRO PERO’, VA DETTO, CHE IN QUALCHE MODO TENDERA’ A CONTROLLARE L’INTERO STELLIUM SECONDO GLI SCHEMI GIOVIALI CHE GLI COMPETONO MAGGIORMENTE EVITANDO LA CATASTROFE GLOBALE..SEPPUR PARTECIPE AD ATTIVARNE L’ESUBERANTE ESPLOSIONE INIZIALE..

NON CREDO SERVA ALTRA PREVISIONE ASTRALE PER SINTONIZZARSI SUL PROSSIMO PERIODO PLANETARIO, DOPO LA DURATA DI QUESTO NUOVO ANNO ASTROLOGICO (DA SOLSTIZIO IL 2019 A SOLSTIZIO 2020), CHE FARA’ DA PILA IN EBOLLIZIONE PER LO SCOPPIO CLAMOROSO DEL PROSSIMO 2020., PERALTRO SEGNATO ANCOR PIU’ PER L’AZIONE IMPROVVISA DELLA PRESENZA DELL’INGRESSO DI URANO IN TORO (sconvolgimenti epocali sulla Terra e soprattutto sulle economie politiche e finanziarie..: crollo di borse e fallimento di banche..e con loro caduta di vecchi, corrotti e obsoleti partiti politici). UN INGRESSO CHE, COME HA SENTENZIATO IL Dr CTRESPINA NEI SUOI ARTICOLI SPECIFICI, PUBBLICATI NEL 2018, FU “BATTEZZATO” DALLA  VIOLENTA QUADRATURA CALANTE CON MARTE IN AQUARIO,  CHE DI CERTO NON PROMETTE NULLA DI BUONO COME INIZIO DEL MOTO URANIANO, CARICANDONE DI VIOLENZA BELLICA OGNI SITUAZIONE MONDIALE EVIDENTEMENTE GIUNTA AL PERIODO DI NON RITORNO: INUTILE PENSARE DA FINTI BUONISTI, NOI DELLA REDAZIONE DE’ ILNADIR, SEGUENDO LE ORME DEL NOSTRO ASTROLOGO DI RIFERIMENTO, PARLIAMO DI POSSIBILE GUERRA MONDIALE OVVERO DI GUERRA ALLE VECCHIE POSIZIONI, DATI I FREQUENTI SCONTRI DELLE DIPLOMAZIE RUSSE E AMERICANE PER GLI ACCORDI SULL’AVANZATA PREPOTENTE SUI TERRITORI RUSSOFONI DELLA NATO..DOVE PUTIN SI STA GIA’ LAMENTANDO DA MESI DELLA MANCATA OSSERVAZIONE DEGLI IMPEGNI FIRMATI DALLE NAZIONI OCCIDENTALI…INSOMMA C’E’ GIA’ PARECCHIA CARNE SUL FUOCO..

UNO STELLIUM QUELLLO CHE SI SAREBBE APPROPINQUATO CIRCA UN ANNO DOPO CHE NON AVREBBE LASCIATO SCAMPO A NESSUNO DI CHI FOSSE INTERESSATO DA QUEL PROBABILISSIMO TERREMOTO  TSUNAMICO DI PROPORZIONI FUORI  DEL COMUNE, IN QUANTO LA GRANDE CONGIUNZIONE IN CAPRICORNO DI PLUTONE, SATURNO, GIOVE E IL BELLIGERANTE MARTE, UNO STELLIUM PLANETARIO IMMANE CHE, CHIUNQUE S’INTENDA ANCHE UN PO’ DI ASTROLOGIA, COMPRENDEREBBE COME QUESTA SINERGIA PLANETARIA POSSA ESSERE PARTICOLARMENTE PERICOLOSA, DATA LA CONSISTENZA DELLA CONGIUNZIONE CHE NON SI E’ MAI VERIFICATA NEGLI ULTIMI 2000 ANNI. INUTILE DIRE, ANCHE RIPETENDO LE PAROLE DEL Dr. CRESPINA, GIA’ PUBBLICATE SUL NADIR,  CHE DA NATALE PROSSIMO 2019, FRA NOVE MESI CIRCA, LE COSE PER L’UMANITA’ INTERA  NON SI METTERANNO PROPRIO BENE E, STRIGENDO IL CAMPO, DI CERTO IN RIFERIMENTO A TUTTI QUEI VALORI AGGANCIATI ALLA GRANDE CROCE CARDINALE (Capricorno, Granchio, Ariete e Bilancia) LA SITUAZIONE DI BASE POTREBBE ESSERE DECISAMENTE SCONVOLTA. INUTILE AMMORBIDIRE LA REALTA’ PLANETARIA IN ARRVIO: L’UMANITA’ TUTTA SARA’ MESSA DI FRONTE AD UN POSSENTE STRAVOLGIMENTO DEL PROPRIO RITMO DI VITA CHE NON POTRA’ ESSERE PIU’ SOSTENUTO SECONDO GLI SCHEMI ABITUALI..QUEL PODEROSO STELLIUM IN CAPRICORNO STRAVOLGERA’ INEVITABILMENTE TUTTE LE COORDINATE DEL POTERE CONOSCIUTO SOPRATTUTTO IN RIFERIMENTO ALLE LEVE AGITE DALL’ASSE USA-CINA-RUSSIA CHE INEVITABILMENTE SI RIFLETTERANNO SULLE POTENZIALITA’ DELLA NOSTRA EUROPA, CHE, COME NAZIONE UNICA, FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI..GIA’ DA TEMPO..!! HA SCRITTO IL Dr. CRESPINA:” lo stesso Euro, sarà duramente messo in discussione e con lui, vorrei dire, lo stesso uso della moneta.. cartacea, sarà ridimensionata a favore di quella elettronica così da mantenere alto il guadagno scriteriato di certi banchieri già stramiliardari..: non considerando, comunque, che l’Euro è già di per se una moneta elettronica, creata da questi lestofanti dal nulla..!! Di certo una moneta senza un vero valore di riferimento sia esso cartaceo che elettronico”.. L’ITALIA, NEL SUO PICCOLO, SARA’ MALMESSA ESSENDO IN CORDATA ALLE INSIDIOSE E INCERTE GOVERNANCE GRILLINE (il Cielo del M5S si riferisce ai valori Bilancia, il che sta a significare un duro e pesante ridimensionamento elettorale, per non parlare di vera e propria decimazione..: direi proprio la fine di Grillo e Di Maio, entrambi valori Granchio e dei grillini…decretabile ufficialmente durante il 2020..dalle numerose elezioni regionali..da svolgere..che certamente segneranno la fine del movimento del tradimento popolare più odioso messo in atto da secoli. IL CONSIGLIO E’ QUELLO DI FARE CENTRO PENSANTE CON NOI STESSI E LE NOSTRE FAMIGLIE PERCHE’ DI CERTO I PROSSIMI 3/5 ANNI  SARANNO DECISIVI PER LA SOPPRAVVIVENZA DELLA NOSTRA PATRIA E DEI CITTADINI ITALIANI MA ANCHE QUELLI DI TUTTO IL MONDO SARANNO AL CENTRO DI UNA VERA E PROPRIA RIVOLUZIONE.

OROSCOPO DEL 2019-2020

AVVERTENZA. PRIMA D’INIZIARE LA LUNGA CARRELLATA DEI 12 SEGNI DELLO ZODIACO TROPICO VI SPIEGHIAMO MEGLIO QUALI SIANO I “VALORI” ZODIACALI CHE COME TALI RAPPRESENTANO I PUNTI DETERMINANTI DEI NOSTRI CIELI DI NASCITA:

1-SOLE (che poi è la TERRA)

2-ASCENDENTE

3-NADIR

4-LUNA

5-MEDIOCIELO

6-STELLIUM  (Agglomerato energetico, formato da tre o più pianeti, configurato in un Segno e in una Casa)

7-PIANETA AL GOVERNO DEL SEGNO (Es. Marte per l’Ariete, Mercurio per i Gemelli ecc..)

8-CASE IN ANALOGIA (Es. La Prima Casa in analogia -non in cosignificanza- con l’Ariete; la Seconda Casa con il Toro ecc..)

9-DISCENDENTE E FONDOCIELO

PERTANTO QUANDO LEGGERETE IL TERMINE “VALORI” DOVRETE CONSIDERARLO CORRELATO A TUTTE QUESTE VARIABILI CHE SI RIFERISCONO AL SEGNO CHE STAREMO VALUTANDO, INVECE DI RIPETERE OGNI VOLTA OGNI TERMINE SPECIFICO..Quindi se leggete valori ariete o arietini si intende riferito ad ogni singolo valore sopra-elencato: chiaramente questo ragionamento è valido per qualsiasi segno zodiacale.

INTRODUZIONE ALL’ANNO ASTROLOGICO 2019-2020

PRIMA D’INIZIARE L’EXCURSUS ZODIACALE DELL’ANNO ASTROLOGICO  2019-2020, COME POTRETE VEDERE, VOGLIAMO SOTTOLINEARE LE IMPORTANTI RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE, DI TUTTE LE CONFIGURAZIONI PLANETARIE, COME SEMPRE REDATTE DALLA TALENTUOSA Anna FURMIGLIERI, VANTO DELLA SCUOLA ASTROLOGICA DE’ IlNADIR E DELLA SUA REDAZIONE..

Ingressi dei Transiti Planetari dei pianeti lenti (Plutone, Nettuno e Urano) e semilenti (Saturno e Giove) nell’anno astrologico, dal 20 marzo 2019 al 20 marzo 2020.

-Plutone è in Capricorno e viaggia come suo solito lentamente sulla cuspide tra la Seconda e l’inizio della Terza Decade, terminando l’Anno astrologico al 24°.

Crea le strutture di nuova crescita a favore dei Valori dei Toro, Capricorno, Vergine, Pesci, Scorpione
Anima condizionamenti destrutturanti per i Valori Granchio, Ariete, Bilancia

-Nettuno è in Pesci e viaggia, come suo solito lentamente. sulla Seconda Decade terminando l’Anno astrologico al 19° dei Pesci.

Favorisce una nuova visione della realtà ai Valori Toro, Capricorno, Pesci, Scorpione e Granchio
Ipnotizza e obnubila le coscienze dei Valori Vergine, Sagittario e Gemelli

-Urano è in Toro e viaggia, come suo solito lentamente, sui primi Gradi della Prima Decade terminando l’Anno astrologico al 04° dopo essere giunto, durante il periodo, fino al 6° Toro.

Elettrizza e anima istintualmente, ma anche opportunamente i Valori Toro, Capricorno, Vergine, Pesci e Granchio
Destruttura di colpo le fondamenta dei Valori Scorpione, Leone e Aquario.

-Saturno è in Capricorno

Costruisce le basi fondanti per i Valori Toro, Capricorno, Vergine, Pesci e Scorpione
Destabilizza e blocca i Valori Granchio, Ariete e Bilancia

Nel 2019 si muove sui gradi della Seconda decade. NEI TRE MESI CIRCA DEL 2020, fino al 20 marzo, giorno d’inizio del nuovo anno astrologico, Saturno comincia a galoppare, come solitamente non fa mai, cavalcando in soli tre mesi l’intera terza decade capricorniana (e con essa le terze decadi degli altri segni cardinali, Ariete, Granchio e Bilancia, immerse nei moti disarmonici, mentre concede un forte appoggio alle terze decadi dei Toro, della Vergine e un buon aiuto a quelle dei Pesci e degli Scorpioni), fino alla fine del segno di terra per entrare, una prima volta, addirittura in Aquario, il 23 marzo 2020.

-Giove è in Sagittario fino al 2 Dicembre 2019 quando passerà in Capricorno. Si muove in Sagittario dal 20 marzo 2019 essendo già sui gradi delle Terze Decadi (24°Sagittario..) per poi rientrare in retrogradazione sulle Seconde, su cui ripassa ancora una terza volta in fase diretta fino al 20 ottobre 2019, favorendone sfacciatamente le realizzazioni, per poi ri-entrare velocemnte sulle Terze Decadi e finire la corsa in Capricorno.

In Sagittario, Giove favorisce i Valori Sagittario, Ariete, Leone, Bilancia e Aquario realizzandone, come è bene ricordare, solo le dinamiche, gli obiettivi considerati “giusti”, Giove rappresentando appunto la Giustizia nel sociale.
Stimola fibrillandone le energie contrastanti i Valori Gemelli, Pesci e Vergine creando nervosismi e tentennamenti decisionali.

In Capricorno, Giove un po’ come Saturno, correrà nei tre mesi del 2020, attraversando quasi interamente le tre decadi fermandosi al 24° del Capricorno alla fine di questo anno astrologico il 20 marzo 2020.
Alimenta e consente favori e premiazioni ai Valori Toro, Capricorno, Vergine, Pesci, Scorpione
Innervosisce non poco i Valori Granchio, Ariete e Bilancia

L’Astrologia Occidentale è. come si sa, strettamente legata al ciclo della Natura: con l’Equinozio di Primavera, il 20/21 marzo, ogni anno c’è la rinascita: dopo il lungo e gelido immobilismo dell’inverno il sole torna a scaldare, neve e ghiaccio si sciolgono e la terra, rigenerata, è pronta per un nuovo ciclo riproduttivo; i semi germogliano, i rami si ricoprono di gemme, gli animali si accoppiano. I popoli antichi, che vivevano di caccia, pastorizia ed agricoltura, sollevati dal lungo incubo invernale, speranzosi di buoni raccolti, di moltiplicazione degli armenti e di ricca caccia, proprio ad inizio primavera facevano una serie di riti propiziatori, con offerta agli Dei delle primizie vegetali ed animali.

LA VALUTAZIONE GENERICA DELLA REDAZIONE DE’ IlNADIR. Il nuovo anno astrologico, appena iniziato il 20 Marzo 2019, dando adito all’Equinozio di Primavera, sarà assistito dal cambio della guardia di Urano che dall’Ariete è passato in Toro a inizio marzo, pochi giorni prima dell’Equinozio: come dire che Urano e il suo moto improvviso, dà il battesimo a questo nuovo anno astrologico. Un passaggio, questo di Urano, che avevamo già osservato nel 2018 ma che da marzo 2019 sarà definitivamente nel primo segno di Terra, perché il pianeta della trasformazione e dell’elettricità rimarrà in pianta stabile nel Toro da marzo in poi per i prossimi 7 anni.
Dunque, quei piccoli cenni di cambiamento che forse avevano stimolato i Valori del Toro, dell’Aquario, del Leone e dello Scorpione (la Croce dei segni Fissi) nel 2019 entreranno nel vivo, ed anche se riguarderanno inizialmente, per qualche anno, la Prima Decade (o chi ha valori del proprio tema natale nella prima decade di questi Segni) certamente coloro che sono consapevoli di possedere certi valori, sentiranno l’energia che li distingue elettrizzarsi al solo passaggio di Urano su quei gradi iniziali del segno generando le consuete vibrazioni improvvise, vere e proprie scariche elettriche, che ne consentiranno, nel bene e nel male, il definitivo cambiamento di vita o in piccolo dello stile di vita fino a quel momento praticato.
Quindi il nostro consiglio è quello di rimboccarsi le maniche e prepararsi a navigare a vista, perché le novità potrebbero davvero essere inaspettate.
Per tutti coloro che hanno i Valori Toro, Granchio, Pesci, Vergine e Capricorno, questi cambiamenti potrebbero risultare più semplici e in molti casi essere provvidenziali, come se si trattasse di una mano di aiuto dall’alto. Ma bisognerà saper prendere al volo l’incoraggiamento ottenuto dalla furiosa contrazione elettromagnetica causata dal transito Uraniano sui primi gradi del Toro.

La seconda novità, come praticamente accade ogni anno, riguarderà Giove, che dopo mesi in Sagittario a inizio dicembre traslocherà in Capricorno. In Sagittario, come visto dal moto dei transiti planetari, sponsorizzerà benessere ed entusiasmo innanzitutto a coloro che hanno forti Valori in questo Segno, che pertanto potrebbero vivere un anno speciale, soprattutto quelli nati nella Seconda Decade e di riflesso tutte le seconde decadi degli altri segni descritti in azione diretta, nel bene e nel male, con l’energia gioviana.
Ma, questo Giove di fuoco, non si dimenticherà nemmeno dei Valori Leone, Ariete, Aquario e Bilancia, che beneficeranno anch’essi, in misura minore s’intende, dei raggi favorevoli di questo transito che agirà come un Jolly, come una carta buona per uscire da precedenti situazioni complesse e passare magari in posizione di vantaggio, ma senza dimentoicare che l’archetipo gioviano si immerge nel compimento della Giustizia della legalità: Giove legalizza quindi non regala la sua fortuna se non si tratta di obiettivi di giustizia giusta.
L’energia gioviana, sempre presente in Sagittario, al contrario, consiglierà prudenza, soprattutto in ambito economico, a coloro che nel tema hanno forti Valori Pesci, Gemelli e/o della Vergine, suggerendo loro di non fare il passo più lungo della gamba.
Dall’inizio di dicembre entrerà in Capricorno, quando l’anno ormai volgerà al termine, iniziando a dare una bella spinta ai progetti personali e lavorativi di Capricorno, Toro, Vergine, Pesci e Scorpione. Un modo piacevole di chiudere l’anno…, soprattutto per i Pesci e i Vergine, fino a quel momento attaccati dall’onda negativa e contraria del Giove sagittariano, anche nei mei tre mesi riferiti al 2020. Ma tutti coloro che possiederanno i Valori degli altri segni cardinali (Ariete, Granchio e Bilancia) nei loro Temi Natale saranno nell’occhio del ciclone per aver esagerato in qualche loro esigenza che inevitabilmente dovranno eliminare dalle loro abitudini di vita.

Riepilogando per fare una specie di classifica, tanto cara all’oroscopia commerciale, a fasi alterne nel corso dell’anno, brilleranno dapprima i Valori Sagittario, Leone e Aquario, poi toccherà a quelli del Toro e del Capricorno, infine seguono più blandamente i Valori del segno dello Scorpione, dei Pesci e della Vergine: questi ultimi due se saranno sopravvissuti all’onda anomala sagittariana. I Valori Granchio in assoluto sono quelli che dovranno essere presi come esempio per creare una nuova forma di approccio alla vita, dato il forte cambiamento che subiranno indotto dalle possenti vibrazioni, per qualche verso rigenerative, seppur piene di forme sacrificali, del duo Plutone-Saturno e con loro, ma in qualche modo meno ossessionati da certi aspetti d’energia destrutturante, i valori Ariete e Bilancia, seppur rasserenati dall’iniziale moto gioviano in Sagittario.

LA REDAZIONE DE’ ILNADIR                                                     Roma, 16.03.2019

 

Riguardo L'autore

Redazione Il Nadir

Il dr. Claudio Crespina, astrologo, filosofo, counselor psicologico-comportamentale e ricercatore nasce sotto il segno del Capricorno a Roma, una città così significativa e simbolicamente attraente, per i suoi continui richiami storici ed esoterici che credo superfluo e inutilmente ripetitivo spiegarne la grandezza e l’importanza.

Esplorazione Zodiacale

Dirette Live

Magazine Alchimie

Monitoraggio Astrologico

Astroanarchicamente Parlando

Scopri la sezione Video