VOYAGE: UN "CASTELLO DI SABBIA" UN PO' STRAVAGANTE.

Sembrerebbe un castello di sabbia, fatto in riva al mare, quando in tenera età, l’acqua discioglieva e frastagliava le piccole sculture del mare…

In realtà è un piccolo “sogno ad occhi aperti” il Castello di Bishop, nel Colorado, dove la fantasia non può che indurre lo spettatore a ricordare le avventure del famoso Harry Potter, i castelli con tetti spioventi erano i custodi di mille eventi straordinari…o i racconti “dolci” ma malinconici del grande Tim Burton, con le sue meraviglie dallo stile “notturno” e bizzarro.
Questo castello, - ancora in costruzione, possiede delle vetrate colorate, un drago metallico, torri e trifore - appartiene a Jim Bishop che ha costruito il suo castello privato lavorandoci 37 anni e facendolo sorgere dalle pietre del Colorado. Tutto ebbe inizio quando Jim comprò, un terreno circondato per tre lati dalla San Isabel National Forest e cominciò a costruire la sua opera, che dai fitti pini della foresta viene custodita. L'opera iniziò come un cottage di legno tra i boschi dove andare a passare qualche giorno di relax. Poi Bishop si mise a pensare a qualcosa che rendesse l’abitazione stabile e non saltuaria. E così iniziò la costruzione di questo “pezzo” di grande valore artistico sempre in continua trasformazione (come la Sagrada Famìlia).

Una meta da non perdere soprattutto se siete dei sognatori, voi del segno dei Pesci e del Granchio

 

LA REDAZIONE ILNADIR

Sara Del Monte

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Monitoraggio Personale sul nadir