IlNADIR e il CROLLO dell'IMPERO AMERICANO

LA PREVISIONE DEL IlNADIR SUL CROLLO DELL'IMPERO AMERICANO

Intervento breve ed illuminante le scene future, astrologicamente interessanti, sulle dinamiche planetarie dei prossimi anni, del nostro astrologo, Dr.Claudio Crespina, il quale al termine della interessantissima conferenza "Una serata con gli alieni", svoltasi a Roma il 23 giugno 2012 nella prestigiosa location romana "La Casa del Cinema" di Villa Borghese in seno al Fantafestival 2012 sul cinema di fantascienza, ha rilasciato alcune previsioni sui prossimi eventi futuri in ottica mondiale. Dopo la visione del film cult del regista e amico Varo Venturi "Sei giorni sulla Terra" e l'interessante dibattito successivo, ilNadir in un breve intervento (ripreso nel video), nella figura del suo astrologo dr.Claudio Crespina, ha "vaticinato" sulla fine dell'Impero Americano in relazione al susseguirsi della strapotente energia vibraziionale del ripetersi quasi incessante delle Grandi Croci Cardinali (iniziate sin dal 2010 con un potente flagore distruttivo in gran parte dell'orbe terracqueo) interessate costantemente dal duo planetario Plutone-Urano, i "dinamitardi" per eccelleza, in aspetto tra loro di quadratura crescente, rappresentante il primo duro scalino della loro originaria congiunzione in Vergine del 1966 che aprì le danze alle rivoluzioni studentesche, operaie (il rinomato 68'), ed anche belliche (la Guerra in Vietnam dove si insinua il germe della sconfitta-declino del potere americano..!!) svoltesi in tutto il mondo che iniziò, che diede vita, proprio in quegli anni coperti da quella potente Congiunzione Planetaria Urano-plutonica in Vergine, ad un vorticoso e stravolgente cambiamento epocale iespressosi n ogni sezione della cultura e dei costumi di cui in questi anni si cominciano a sentire i primi scricchiolii destabilizzanti la nouvelle vague di quel potere instauratosi all'indomani (anni 70) di quelle rivoluzioni in ogni angolo dl mondo: soprattutto in quello occidentale.

La potenza visiva e, soprattutto, sensoriale di 6 giorni sulla Terra, il film cult sulle presenze aliene in noi e fuori da noi di V. Venturi, è stata, per chi ancora non lo aveva visto, incredibile, e si unisce a tutta una serie di segnali ed elementi derivanti dalla mente acuta ed estremamente originale di Varo Venturi e di Corrado Malanga, scienziato ed eminente studioso del fenomeno delle abduction e, a voler seguire la lenza, si carica della valenza delle singole vicende personali di tutti quegli addotti che, prima a Malanga e poi a Venturi hanno affidato le proprie singole “verità”. Concluso il film, la serata è proseguita con l’attesissima conferenza chiamata "Una serata con gli alieni", alla presenza di Mauro Biglino, studioso di storia delle religioni, traduttore di larga fama, che ha lavorato su molti testi sacri, compresa la Bibbia, traducendo dall’aramaico, dal greco antico, dal latino, e Riccardo Tristano Tuis, musicista, scrittore e ricercatore di scienze soniche. 

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Ultime dal Blog

Monitoraggio Personale sul nadir