Tornado in Sicilia nel 2011

Aldilà delle impressioni genuine di chi filmava la ripresa sarà bene rendersi conto però del senso dele frasi riportate da persone certamente "non addette ai lavori". Siamo nel 2011 e la Grande Croce Cardinale era già alla sua seconda apparizione... Il Tornado così filmato da la sensazione precisa di un "cordone ombelicale" che...

 

lega cielo e terra...!!! Ora vi pongo all'attenzione un quesito: " ma se si trattasse di un Whorm Hole...?". No dovreste rispondere perchè la natura della tromba d'aria sembra assolutamente evidente...Sembra..!!! Insistendo però, a guardare  bene le immagini con attenzione della cosiddetta tromba d'aria, la loro conformazione a tubo  d'aspirazione, suggeriscono una precisa sensazione, appunto, di una tubazione che aspira acqua marina verso i cumulinembi (le nuvole tempestose).... o è solo un mio modo fantasioso, creativo d'interpretare queste immagini....?? Certo il movimento curvato, quasi a 90°, del Tornado, da proprio la precisa sensazione di qualcosa che stia aspirando l'acqua verso le nuvole che sono particolarmente scure proprio nel centro del contatto con il turbine, come se si dovesse coprire qualcosa nascosta aldilà del temporale nuvoloso.... A voi l'ardua sentenza....!!!

Curiosità la mia, ma anche insinuazione per aprire la mente ai suoi possibili giochi, d'altronde anche i ragazzi che si sentono parlare nel video ad un certo punto, tra il serio e il faceto, esclamano IL MONDO STA CAMBIANDO.... rifirerendosi chiaramente alla precisa novità della visibilità di una tromba d'aria in Sicilia nel 2011, cioè a dire che NON E' USO COMUNE CONOSCITIVO IL FORMARSI DI SIMILI FORMAZIONI ATMOSFERICHE NELL'AMBITO DEL NOSTRO PAESE...!!! Altro che complottisti o complottismo...quello che è accaduto poi nel 2012 (inutile ancora elencarne gli innumerevoli e straordinari avvenimenti climatico-tellurici) e sta accadendo nel 2013, (proprio in Sicilia pochi giorni fa un altra tromba d'aria si è abbatuta su Messina..), ma ormai gli avvenimenti "eccezionali" sono al'ordine del giorno in tutta le zone d'Italia, con evidenti esplosioni climatiche mai registrate in precedenza con una chiara "sintomatologia", diciamo così per ridere un po, caraibica..,  sempre sotto l'egida delle Grandi Croci Cardinali, formatesi regolarmente ogni anno, e in via di ulteriore formazione (per non parlare poi della spettacolare ed eccezionale configurazione chiamata dagli esoteristi "Sigillo di Salomone" presentatisi agli inizi di agosto) in questo anno di transito che verso la fine di novembre comincerà a ribollire di ulteriori e potenti accelerazioni "magmatiche"....causate dal'entrata di Marte in sosta in Bilancia per sette mesi...capace di riformare di nuovo la Grande Croce Cardinale che sarà più potente, se non la più potente, di quelle instauratesi finora in questi ultimi 4 anni consecutivamente...

 

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Ultime dal Blog

Monitoraggio Personale sul nadir