VENERE IN ACQUARIO

La bellezza fulgida di Afrodite rapiva uomini e dei e, non è un caso che una dele sue mirabili rappresentazioni pittoriche è la famosa Venere del Botticelli la quale esce dalle valve di una conchiglia, che nel simbolismo cristiano, fa parte dell'iconografia mariana: la perfezione verginea della Venere-Maria, Madre del Cristo, figlio di Dio.  

Venere entra oggi 7 dicembre, in Acquario, alle ore 15:51, con un I.C.P. IN GEMELLI, è il pianeta che permette di essere attratti dal mondo esterno e quindi di non restare fissati su di sé, ma è anche una Venere comunicativa, (insieme a Mercurio ha il domicilio primario in un segno d’Aria, elemento che ricorda il bisogno vitale di relazionare e scambiare): rappresenta la possibilità di rompere il guscio narcisistico, indispensabile premessa per rivolgere lo sguardo altrove; è la prima esperienza di interazione e seduttività che il neonato sperimenta cercando risposte ed accoglimento che stimolino il desiderio di stare in intimità con un “oggetto” a lui esterno, un viaggio attraverso le emozioni e il libero pensiero, creativo, come l'arte, la moda, il cinema, cercando di essere estremamente disponibile con tutti. Un momento buono, per attività d'èquipe, o insieme ad amicizie. Sentimenti amichevoli per tutti e per tutto, e gli altri potrebbero essere ben felici di racambiare. Questo momento aiuta ad essere più comprensivi, ed espansivi, lasciando da parte l'ego che permette di trattare con gli altri in modo piacevole, leggero, senza aggressività. Per quanto riguarda le relazioni d'amore, nuove o già esistenti, possono essere valutate su un tono di amichevolezza. Quindi potrete tendere piuttosto all'amore libero, incorrete facilmente in amicizie amorose o in sentimenti d'affetto più intelletuali, la tranquillità e la serenità del vivere, è il momento che trova questo incontro di Venere in Acquario.

LA REDAZIONE IL NADIR

07/12/2016

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir