INNO AL NADIR

 INNO AL "ilNADIR" , come Scienza dell'Astrologia  
                                                                                                                                                     
Stiamo vivendo da ormai qualche mese quella che può essere definita una delle più forti crisi finanziarie, e, con buona pace degli addetti ai lavori, anche economica, che le ultime generazioni abbiano conosciuto. L'astrologia previsionale, branca su cui non voglio poggiare il peso di questa mia nuova impresa, aveva ampiamente "visto", con dei semplici ma accorti controlli sui transiti planetari, la portata di questo crollo, che senza tema di smentita, non ha ancora manifestato per intero la sua vera potenzialità, la quale esploderà con tutte le conseguenze possibili e non proprio immaginabili, nel 2010 (secondo semestre 2010: i mesi in cui ci sarà la vera eruzione). Io, penso che sia giunta l'ora di parlare di nuovo e di novità, di aperture e di possibilità, eliminando i soliti luoghi comuni legati al pressapochismo politico- ideologico, anch'esso in caduta libera peraltro: è ormai tempo, di lasciare ai potenti (tutti..... compresi: capi di stato e politici,organizzazioni pseudoumanitarie, organizzazini religiose e parareligiose, chiese e suoi adepti.. ) i loro "giocattoli",le "loro" guerre, le loro armi, gli odi razziali,  e le ragioni... colleriche, e cominciare finalmente, ad occuparci delle nostre vite, del nostro vero benessere, e della nostra felicità investendo capacità e risorse per indirizzare le nostre comunità e la società intera, verso scelte capaci di esprimere le straordinarie potenzialità che abbiamo a disposizione, cominciando ad alzare la testa e a pensare col proprio di cervello e non con quello delle TV, o dei giornali, dei politici, generalmente corrotti, dei religiosi finti o parziali, degli scienziati che vivono nei loro dogmi, nelle loro superstizioni e soprttutto nei loro.......conflitti d'interesse.
Questo pezzo (con alcune mie piccole aggiunte) che ho letto pochi mesi fa, scritto da G.G. Rosso, mi ha dato la spinta e lo spunto, se mi si consente il gioco di parole, di dar voce ai miei pensieri e ai miei sentimenti più profondi. Quando un uomo è infedele alla sua propria legge e non si eleva fino alla personalità, ha fallito il significato dela sua vita, dice Jung e continua :"...e dove nessuno chiede...nessuno è obbligato a rispondere". Ecco proprio questo è il significato, lo spunto, su cui vale la pena ragionare per riprendersi le strutture della mente così mortificate, in questi anni, direi secoli, di torpore e di maleducazione: la convinzione che la mente sia di per se intelligente è erronea. La mente senza la consapevolezza è come una lanterna senza l'olio. Se vogliamo cominciare a "cambiare" il mondo, e quindi se vogliamo veramente limitare, meglio sarebbe porre fine, la violenza e le guerre, sue derivate, il passo fondamentale da attuare è quello di mettere insieme ragione e consapevolezza..... E l'uomo, proprio tramite una analisi astrologica profonda può toccare la sua vera essenza, capendo fino in fondo il suo Nadir, che è principio primo di consapevolezza: più un individuo è connesso con la consapevoezza, più forte sarà la sua coscienza personale, il suo sentimento del bene, la sua intelligenza emozionale.
La consapevolezza aliena la manipolazione: più essa è debole, più l'uomo ha bisogno di regole e di leggi per essere "indirizzato", al contrario, più è forte e maggiore sarà la possibilità di essere veramente liberi, perchè capaci di toccare vette che, con l'ausilio della sola mente, ci sono vietate, perchè la mente appartiene al cervello e la consapevolezza appartiene allo spazio cosmico, regno indiscusso delle leggi astrologiche,prima che astronomiche.
Augurandomi, un buon avvio per questa Rivista-Sito (raccolta articoli) che sarà poco.... "comoda", vi auguro di poter relazionare sempre più frequentemente con me e la mia redazione, composta di professionisti affermati,  tutti ispirati da una volontà innovativa e rivoluzionaria. Qualità questa indispensabile per poter lavorare con profitto di intenti e di interessi in questa rivista online che ha come unico scopo il raggiungimento di un obiettivo enorme: la verità vera. Sarà un sogno impossibile, ma la vita mi ha insegnato a viverli i sogni, e se io, nel mio piccolo ho potuto provare a "capire", anche il solo provare a capire è sufficiente per aprire le porte ad un nuovo mondo che, d'altronde sta entrando con grande prepotenza nella realtà quotidiana di tutti senza chiedere tanto il permesso,....(e i Pianeti cosiddetti lenti: Saturno che a fine ottobre 2009 entra in Bilancia, Urano in Pesci nel 2010 entra in Ariete, Nettuno in Aquario, e infine Plutone da poco in Capricorno, sono lì a dimostrarlo....Moti planetari questi di cui avremo modo di parlarne diffusamente in seguito con dovizia di maggiori particolari).
Il Nadir, Sito-rivista online di scienza dell'astrologia, con una redazione, che vorrei denominare, anch'essa online per la concreta possibilità di scrivere liberamente di astrologia e attualità astrologica collegata agli argomenti più svariati riferentesi all'arte, al cinema ,alla fisica,all'esoterismo, alla religione ecc...(pertanto invito sin da ora ad inviare vostri articoli su gli argomenti che più vi interessano o/e che noi vi consiglieremo, attraverso gli spunti dialettici del link "il libro che non c'è") è, vuole e vorrà essere, una rivista dell'anima, partendo però già da una realtà: quella di essere già l' anima della rivista.
Il mio più intenso amore va a mio figlio Davide, di 9 anni, che mi ha insegnato a "soffrire" e a vedere la "sofferenza" nella consapevolezza quindi devo e dovrò a lui l'eventuale buon esito, per me già raggiunto comunque, di questa nuova impresa. Non posso dimenticare Fabiola, amica preziosa, senza la quale nulla sarebbe mai iniziato. Ringrazio, per la competenza psicologica e la collaborazione attuale e futura, il Dott. Elio de Angelis e la dott.ssa Silvia Marinozzi; la sceneggiatrice e traduttrice di immagini (dico io) oltre che di parole, Fabienne Pallamidessì (quale insigne cognome per un sito d'Astrologia....) che ci fa "pensare" tutti in francese. Ancora, ringrazio per la sua profonda e colta collaborazione il Prof. Paolo Scopelliti. Ringrazio, sin da ora, gli amici della redaizione online attuali e i futuri (quelli scelti per i loro articoli che avranno scritto e inviato). infine, e non ultimo, un pensiero intimo e profondo a tutti coloro che, senza invadere i miei intenti creativi, hanno incentivato la mia volontà a......crederci. 
Grazie                                Claudio Crespina
© tutti i diritti riservati

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir