GISELE, LA TOP MODEL DAL FASCINO PLUTONIANO

In Brasile non c’è soltanto la grande passione per il ballo e per la musica, dove i brasiliani trovano sfogo soprattutto in quella che viene considerata la manifestazione brasiliana per antonomasia: il carnevale, celebrato nel mese di febbraio, che in Brasile corrisponde alla fine dell’estate, è sicuramente una delle manifestazioni popolari più imponenti e affascinanti, in cui le scuole di samba si sfidano a colpi di carri imponenti e balli sfrenati sino a tarda notte, per la felicità dei turisti, soprattutto in città come Rio e Bahia, e dei brasiliani stessi, che alla preparazione della festa dedicano in alcuni casi tutto il resto dell’anno, tanta è forte la rivalità tra le varie scuole e la felicità, da sbandierare in faccia agli avversari, per i vincitori.
Ma non è solo questa la bellezza del Brasile, perché si sa i brasiliani come struttura fisica hanno una conformazione, direi più “soda” della nostra, sicuramente per eredità genetiche, sicuramente perché in Brasile si mangiano più proteine che carboidrati, e perché esiste (o meglio esisteva) un tasso di povertà alto.
Ma non è una ballerina quella di cui parlerò, ma una famosa Top Model che nasce il 20 luglio 1980 in Horizontina, la bellissima Gisele Caroline Bündchen, da genitori tedeschi; il padre, Valdir Bündchen, è un insegnante universitario mentre la madre, Vânia Nonnenmacher, una banchiera. La storia ebbe inizio con un colpo di fortuna, non certo casuale come molti potrebbero credere, in quanto sapete bene che l’Astrologia, da sempre, da le sue spiegazioni, come quella nota di Urano in aspetto favorevole con Giove, che sicuramente avrà colorato il cielo di quel giorno ( Urano ha le potenzialità di improvvisare un evento, senza una motivazione alcuna, e  Giove ha un attributo importante, cioè quello di espandere, e lo fa nella condizione di assimilare tutto ciò che è necessario ). Infatti all’età di 14 anni Gisele, insieme a due delle sue cinque sorelle e ad alcune amiche, frequenta un corso di portamento in vista del tradizionale ballo delle debuttanti in cui era prevista una gita a San Paolo per tutte le ragazze del corso. Durante l'escursione in un viale della metropoli, un talent-scout di un'agenzia di modelle che stava aspettando le ragazze trovò Gisele particolarmente bella e la invitò a presentarsi al più presto alla sua agenzia ( Urano ).
Partecipa quindi al concorso The Look of the Year, arriva seconda e gli organizzatori del concorso decidono di portarla insieme alla vincitrice alla finale internazionale di Ibiza. Arriva fra le prime dieci ma non vince. Dopo il concorso che conferma la possibilità di far parte del business della moda Gisele si trasferisce da sola a San Paolo per cercare di intraprendere la carriera di modella. Dopo molti "no" a causa del suo naso considerato troppo grande, la sua voglia di dimostrare di potercela fare, (particolarmente sottolineata dalla presenza del Capricorno al suo Ascendente, ma soprattutto da un Plutone in decima casa che contribuisce al raggiungimento “intrigante” del successo in ambito lavorativo, e non ultima, un sole in Granchio scompensato ) ha la meglio e comincia a girare il mondo per vari servizi di moda dedicati soprattutto ad un pubblico adolescente. I viaggi divenuti la sua vita,  ( rilevante infatti un Marte in nona casa che rappresenta una spinta forte verso i viaggi all’estero, o problemi di accadimenti fuori dal nido familiare) si parla anche di  tre mesi passati in Giappone. Nel 1996 si trasferisce a New York e "l'aereo diventa la sua casa".
E la sua “casa” di certo non è di quelle più tranquille dato che sull’asse genitoriale decima-quarta pesa sia la presenza per certi versi ingombrante di Plutone, sia una quadratura Sole – Luna: un problema in effetti esiste tra i genitori, una divisione in questo caso, suggerita inoltre anche dalla configurazione del Sole cancerino in settima casa. Sole leso, quindi, che crea un rapporto non sereno con il partner. Importante è la condizione che si viene a creare vicino agli angoli del Tema (Medio cielo, Fondo cielo, Ascendente, Discendente), e parlando sempre della nostra super model, la presenza della Bilancia al Medio cielo, che come si sa, rappresenta la capacità o meno di affermarsi con le proprie forze in campo sociale e professionale, è sintomo preciso di ricerca assoluta dell’armonia, dell’estetica ed anche di giustizia. Ma l’aspetto che ne conferma la carriera nella Moda, e quindi come modello di bellezza, è quel “magico” trigono  creativo di Venere con il Medio cielo, che conferisce fascino, armonia e creatività, espressione tipica della quinta casa connessa alle fiorenti capacità umane legate all’ingegno e alla creazione.
La bella Gisele è la top model brasiliana più pagata del mondo, dopo due decenni di passerelle è ancora Gisele a rimanere in testa alla classifica delle modelle più contese e dunque pagate nel mondo della moda. Non è un caso, infatti che la cuspide della sua quinta casa è in Toro, in cui insiste la presenza di Venere come suo co-governatore che ne garantisce questi lauti guadagni, ed anche la bellezza necessaria per essere al centro dei mirini fotografici che il Toro rappresenta. La rivista Forbes la include nella classifica annuale delle Top Model che hanno guadagnato di più nel 2014, stimando circa 47 mln di dollari (35 mln di euro), con un distacco di 39 mln di dollari dalla seconda e terza nella lista, Doutzen Kroes e Adriana Lima. Gisele ha lavorato per tutti i marchi più noti, tra i quali YSL, Dolce & Gabbana, Dior, Vuitton, Roberto Cavalli, Versace, Bulgari, Ralph Lauren, Valentino e Balenciaga.
Nel 2000 è stata scelta per indossare il Red Hot Fantasy Bra (reggiseno) creato con 1300 pietre preziose, tra cui 300 carati di rubini Thai. È il più costoso mai creato e con un valore di 15 mln di dollari è entrato nel Guinness World Records. Sulla sua vita privata, le cronache rosa ricordano il  fidanzamento dal 2000 al 2005 con l'attore Leonardo Di Caprio. Subito dopo si è legata al quarterback dei New England Patriots, Tom Brady che ha sposato nel 2009 in California. La coppia ha due figli, Benjamin Rein, nato nel 2009 e Vivian Lake, nata nel 2012.
La bellezza della nostra Gisele, è particolare, dura nei suoi lineamenti, nordica, ma sensuale e intelligente (Venere in Gemelli)  nel suo modo di porsi, ma soprattutto Plutonica, ricordando che Plutone governa tutto ciò che è nascosto, non visibile: pozzi d'acqua, petrolio, società segrete, investigatori, movimenti politici clandestini. Influisce sull’attività dei vulcani e sui terremoti. E inoltre con la medianità, l’occulto, le facoltà psichiche, i rituali magici. Riguarda anche le leggi organiche della decadenza.
E' Plutone, quel senso del potere racchiuso in noi, quello che può consentirci di esprimere tutte le nostre potenzialità dando concretezza alla nostra creatività, o spingerci a un atteggiamento arrogante, distruttivo, prevaricatore, incurante dei diritti degli altri, e qui Gisele ne è in parte l’esatta espressione, ma la mia curiosità, o meglio, il mio dubbio, è il significato di quel Plutone, che viaggia “nascosto” nella decima casa, tanto che la sua posizione è spesso sottolineata nei Temi Natali dei grandi politici, ma qui siamo nella bellezza, cosa è successo a Gisele nel passaggio con Caronte nell’attraversare il fiume Acheronte?

La Redazione IlNadir
Sara Del Monte

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Monitoraggio Personale sul nadir