OROSCOPO 2017 - ARIETE CON I.C.P. IN GRANCHIO

 

Siamo giunti al quarto grafico dei 12 segni zodiacali:
-Ariete con l' i.c.p. in Granchio

Auguri a tutti gli Ariete dalla redazione del ilNadir

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per lo studio e l'analisi dei segni del 2017. correlati alla tecnica innovativa dell'i.c.p. excursus che inizia con il capricorno e non con l'ariete (come leggiamo nei consueti prospetti dell'oroscopia segnosolare, scritta in relazione al moto archetipale dei segni lungo l'eclittica a partire appunto dal punto gamma a 0°ariete) essendo quel segno di terra, il capricorno, il primo ad entrare in orbita zodiacale di fatto ad ogni principio di anno, iniziando per l'esattezza al tempo del solstizio d'inverno il 21 o il 22 dicembre.

 

Ecco sulla scena gli ariete: il quarto segno in ordine di tempo in cui la terra (non il sole..) entrera' nel 2017 (per questo parlo di rivoluzione terrestre, quando spiego il moto dell'i.c. o dell'i.c.p. e non solare: sole che di fatto non entra nel circuito, l'eclittica, appunto, rimanendo, come si sa, quel faro illuminante al centro di tutta la scena cosmologica.

L'i.c.p. o incipit cosmologico planetario in relazione agli ariete per il 2017 (quindi non per qualsiasi anno ma solo per questo prossimo venturo: appunto il 2017) è correlato al 07°21' del granchio e si esprime con l'energia da x^casa. questa è la formula vincente del segno degli ariete per il 2017.

Quindi l'anno 2017 per gli ariete si muove con la dinamica energetica della decima casa permeata dallo schema cancerino, pertanto è lecito pensare che in questi dodici mesi si agiterà un'onda tsunamica non indifferente essendo due motivi che intonano sonorità opposte: il granchio e la decima.. l'uno indeciso di natura e l'altra che emette e pretende decisione da tutti i pori..pertanto è bene dire che solo certe tipologie arietine, notoriamente irriflessive ed istintuali, riusciranno a travalicare quelle ondate applicando la giusta abilità proprio perchè sapranno usare la loro parte cancerina...(ovvero chiameranno in aiuto la nostra scuola del ilnadir per diventarne dominanti). peraltro ne risulteranno invece già avvantaggiarti coloro, tra gli arieti, che nel loro tema natale dispongano di forti valori cancerini quindi coloro che possiedano l'ascendente, la luna, il nadir, il mediocielo, uno stellium o pianeti personali in granchio. certo si sa che gli arieti non sanno essere dei ragionatori diplomatici e riflessivi, come detto, e forse questo icp cancerino di prima decade viene a pennello proprio per trasferire a questo segno di fuoco una maggiore forza meditativa, una capacità di energia intima che spesso ai loro occhi viene letta solo come debolezza (in realtà sappiamo bene quanta forza serva per parlare con la nostra anima..senza ingannarci..!!). quest'anno gli arieti dovranno saper dimostrare a se stessi innanzitutto e ai loro vicini, sia nel lavoro che nella relazione la loro capacità di leggere l'animo umano più che il fisico..ovvero attraversare con la fisicità, anche sessuale, l'onda animica trascurata negli anni.

La luna governatore del granchio si palesa nella vi^casa del tema del'icp, congiunta a saturno, che può alimentare e di fatto alimenterà, nel 2017 le necessarie cure per garantirsi una salute di ferro: quello a cui aspirano tutti gli arieti. con questa luna di riferimento cancerino, gli arieti sentiranno un pressante bisogno emotivo di rendersi utili, quasi indispensabili agli altri (l'altro..per l'ariete doc..non esiste, difatti regna in bilancia, il segno opposto), di lavorare in modo serio e produttivo e di svolgere un tenore di vita salutare e ben organizzato (tutti valori di sesta). confort e sicurezza, obblighi lunari, dipenderanno dalla capacità, spesso sconosciuta per gli arieti, di affrontare la routine di tutti i giorni in modo regolare e ordinato, senza farsi coinvolgere troppo emotivamente dalle preoccupazioni e imparando a conoscere il proprio corpo e a rispettarne le esigenze.

Il nodo nord sarà il vostro primo input (come per i pesci) che incontrerete nel corso dell'anno, ad inizio primavera però. anno che non avendo pianeti, diciamo nel primo quarto sotto l'orizzonte, inizierà con la forte dinamica lunare, in quanto, come detto, quel luminare è il governatore del granchio, che si presenta come primo segno che la terra attraverserà nel 2017: quindi per tutti voi del primo segno dello zodiaco dovrete avere come preciso riferimento proprio la vostra luna natale con cui ragionare a fondo. però, come per i pesci, c'è un buon passepartout anche per voi, in quanto il primo pianeta che vi farà visita, in piena primavera, sarà proprio giove, quindi direi che se riuscirete a superare indenni questi primi 3 mesi, riducendo le ferite probabili legate all'incapacità di recitare la parte dell'intimità richiesta dall'incipit cancerino, soprattutto per le due decadi finali, potrete recuperare le eventuali defaillances incamerate e riappropriarvi della vostra veste di comando: come già consigliato agli aquari, ai pesci, vi dico di riuscire ad approfittare coerentemente di giove, cioè, sappiate chiedere a voi stessi gli obiettivi, i desideri secondo una reale e concreta possibilità di realizzarli..

Il modello planetario configurato per questo anno, anche per voi come per gli altri segni finora studiati, e' il quadrato a "t" un modello che agita di fatto una certa quantita' di energia che dovra' essere risolta. nei prossimi 12 mesi comprendendo le forze esuberanti in opposizione tra giove in bilancia e urano in ariete (asse v^- xi^), entrambi quadrati a plutone in capricorno in vii^casa -non in viii^...come vuole la geometria di norma) che liberano le possenti proiezioni energetiche nella i^casa, la cui specifica frequenza vibratoria dovrà essere utilizzata per risolverle coerentemente: bisognerà confrontarsi con voi stessi, e con la vostra capacità di rendervi disponibili anche per gli altri.

N.b. la grafica dei segni astrologici è come sempre redatta da Anna Furmiglieri mentre il disegno grafico dell'icp è di Sara Del Monte, entrambi presenti attivamente nella redazione del ilnadir.

N.b. per gli approfondimenti e le spiegazioni del segno e delle sue potenzialità nell'anno a venire, la redazione del ilnadir invita ad abbonarsi al sito (37eu annuali) per poter accedere alla visione dei video di riferimento, correlati ai segni di vostro interesse e alle innumerevoli iniziative che stiamo organizzando per il prossimo anno, partendo dal principio che è bene ricordare che in ognuno di noi ci sono rappresentati tutti e 12 i segni zodiacali nell'ambito del proprio tema personale: quindi un consiglio è che sarà bene approfondire tutti e 12 i segni che verranno presentati in questo excursus, sapendo che essi interagiscono tra loro nel nostro tema natale, a prescindere da quale sia il vostro segno di nascita che, sarà bene intenderci una volta per tutte, non è il fulcro centrale della nostra complessa personalità, come erroneamente ci viene fatto credere, in quanto essa risulta formata, appunto, da un concerto vibratorio di tutte le forze planetarie in gioco nel nostro cielo di nascita nessuna esclusa.

La Redazione il Nadir

Dr. Claudio Crespina

 

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir