IL 2015: STRALCI DI BRANI

LA REDAZIONE DEL ILNADIR ANNUNCIA:

 

L'OPERA STRAORDINARIA DEL dr. CLAUDIO CRESPINA astrologo fondatore del sito www.ilnadir.com, e ricercatore, come un novello Icaro....: la nuova "opera" rappresenta un tuffo impetuoso nel sapere astrologico..con grandi innovazioni e grandi intuizioni assemblate con la consueta umiltà interpretativa, libera da ogni pastoia, da ogni blocco di ordine burocratico.
PRENOTATEVI PER POTER RICEVERE LA PRIMA PARTE DEL VOLUMINOSO COMPENDIO ASTROLOGICO SUI SEGNI-ARCHETIPI ZODIACALI (letti con la tecnica dell'ICP o incipit cosmogonico planetario) OPPURE ABBONATEVI AL SITO (entro il 15/3 la tariffa rimarrà invariata per poi passare da 30 a 37eu l'anno).

ESPLORAZIONE ZODIACALE 2015
"Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei." (Oracolo di Delfi)

INTRODUZIONE 
Siamo giunti alla fine di questo 2014 un po tutti con le ossa rotte (le eccezioni, bene accette s’intende, fanno la regola si dice..), col fiato grosso e con tanti rimpianti e…, questo è il peggio, con una segreta speranza, attiva ogni inizio d’anno, che il prossimo 2015, ormai entrato a girare la giostra dei giorni, sia migliore dell’altro così solo perché si chiama 2015, come dire che numericamente un quattro finale non va bene è meglio un cinque.., che poi numerologicamente sarebbe un sette finale rispetto ad un 8..? I motivi, i perché e le tante vicissitudini incontrate hanno creato molta sfiducia e, bene che vada, una sorta di adattamento psicologico a che le cose non potranno mai cambiare e che, per quanto si possa fare, tutto resta nello stesso modo..: tutto resta nello stesso modo quando, PANTA REI, tutto invece cambia… Siamo immessi in una realtà fisica di cui proprio fisicamente non ci rendiamo conto e, probabilmente, proprio il nostro modo di essere uomini consapevoli, convinti del fatto che per moltissimi di noi CONTA SOLO QUELLO CHE VEDIAMO E TOCCHIAMO , “santommasamente” parlando, ci rende ciechi e sordi a questo moto perpetuo che la Terra in primis, pianeta su cui abitiamo, e tutto l’Universo poi, contribuiscono a rendere, invece, il nostro modus pensandi diverso, inaspettato, disomogeneo e ascientifico… Insomma se immaginassimo un possibile dialogo, silente ma presente, tra noi e l’Universo che ci ospita noi saremmo quelli pronti a dire, convinti ed anche un po sfiduciati, che al dunque nulla cambia e ....

ABBONATEVI AL SITO PER POTER LEGGERE IL VOSTRO SEGNO ZODIACALE (MEGLIO L'ASCENDENTE come consiglio da anni) quindi entrambi per la prima volta in Italia, ma credo anche nel mondo, sondati tramite il mio personale e innovativo metodo dell'incipit cosmogonico planetario e la sua spiegazione complessa adagiata sulle dinamiche quantistiche.

La Redazione IlNadir

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir