L'ULTIMA SUPERLUNA PESCINA

STANOTTE TUTTI CON IL NASO ALL'INSU' C'E' LA SUPERLUNA DI SETTEMBRE

L’autunno è già presente nel cielo di fine estate: le tipiche costellazioni autunnali sono visibili nel cielo e l’equinozio prossimo sancirà ufficialmente la fine della stagione estiva. la nostalgia dell’estate sarà parzialmente attenuata dalla visibilità serale ancora ottima delle stelle tipiche della bella stagione, mentre ad Est il Pegaso, Andromeda e la stella Cappella dell’Auriga ci ricorderanno l’arrivo dell’autunno e l’avvicinarsi dell’inverno. In questo Settembre non avremo pianeti ben visibili al telescopio: Marte e Saturno ormai declinano velocemente appena dopo il tramonto del Sole (ma sarà interessante seguirli ad occhio nudo sera dopo sera nel loro movimento rispetto alle stelle); Venere prima dell’alba si troverà molto bassa sull’orizzonte EST  sovrastata da Giove, ormai abbastanza alto nel cielo da mostrarsi in tutta la sua bellezza. Ottima invece la visibilità dei due ultimi pianeti del Sistema Solare: Urano e Nettuno.

La vera sorpresa che sorpresa non è consiste nell’avvento dell'ultima 'Super Luna' dell'anno..

 Stanotte avremo l'ultima occasione per ammirare la Luna nel suo massimo splendore prima del 2016 quando si ripeterà la stessa coincidenza astronomica di luna piena in contemporanea al suo massimo avvicinamento alla Terra. Dopo aver regalato ben due spettacoli in appena tre mesi, la Luna chiude l'estate 'concedendosi' per la terza ed ultima volta nella sua versione super, ossia con una luminosità e un diametro di circa il 15% maggiore delle solite lune piene. Si tratta pertanto non di una eccezionalità ma di un normale fenomeno dovuta al fatto che la Luna sia piena in concomitanza con il minimo della distanza dalla Terra, un fenomeno ciclico e non raro, comunque certamente spettacolare.


Questa prossima notte del 9 Settembre 2014 alle 3:38 (ora italiana) si compirà pertanto la terza “Super Luna” dell’estate.

Il plenilunio avverrà infatti in prossimità del perigeo lunare (la minima distanza della Luna dalla Terra) mostrandoci la Luna un po’ più grande del solito.  L’effetto sarà però difficilmente percepibile ad occhio nudo. Essendo questa la Luna Piena più vicina all’equinozio d’autunno nella tradizioni dei nativi americani è chiamata la “Luna del Raccolto“.
La Super Luna, in arrivo stanotte appunto, oltre a concederci uno spettacolo molto bello, si ripercuote molto sull’umore delle persone sia in chiave fisica che in quella maggiormente psichica. La presenza di una luna più grande e luminosa del normale, fenomeno di cui ho approfondito l'evento in altri articoli passati, che avviene quando è piena e al suo perigeo, si ripercuoterà sul livello veglia-sonno cioè il riposo di moltissime persone nel mondo.. La maggiore luminosità notturna, infatti, interferisce con il ritmo luce-buio che è il principale sincronizzatore naturale dell’organismo. Questo viene alterato dalla maggiore luce della notte, determinata proprio dalla super luna. Per uomini e animali questa interferenza che arriva dal satellite si manifesterà con una maggior irritabilità e una difficoltà ad addormentarsi, ma anche in alcuni casi con una maggior aggressività. Spiegazione questa espressa dal pediatra cfr. I. farnetani che non si riferisce certamente alle logiche astrologiche che invece sono lì a dimostrare proprio questo assunto.. specificandolo con dovizia superiore di particolari...applicabili non genericamente ma specificatamente ai segni più esposti a tale influsso..

La super Luna si verifica perchè il nostro satellite non percorre un'orbita circolare attorno alla Terra, ma ellittica, e quindi nell'arco di un mese non si trova sempre alla stessa distanza dalla Terra, ma ad una distanza variabile tra un valore minimo (perigeo) ed un valore massimo (apogeo). La differenza tra i punti di massimo e minimo è di circa 50.000 chilometri, abbastanza per farla apparire del 14% più grande e del 30% più luminosa. In realtà la differenza tra una luna piena normale e la 'versione' super è praticamente impercettibile a occhio nudo, lo si nota però facilmente confrontando fotografie con gli stessi tempi di esposizione e apertura, ma è di certo la migliore occasione per godersi lo spettacolo del plenilunio. Bisogna dire inoltre che anche il termine 'Super Luna' non ha nessuna rilevanza scientifica ma fu introdotto decine di anni fa in ambito astrologico per significarne una maggiorazione degli effetti sui segni interessati dal transito.., mentre il termine tecnico più corretto è quello di luna piena in perigeo. Il fenomeno è stato piuttosto frequente negli ultimi anni, sei volte dal 2010 e ben tre negli ultimi quattro mesi, ma sarà molto più raro nei prossimi decenni. Chi dovesse perdersi la Super Luna di domani dovrà infatti attendere più di due anni, il 14 novembre 2016, mentre le prossime saranno il 2 gennaio 2018, il 21 gennaio 2023 e il 25 novembre del 2034.

La peculiarità della Luna Piena di Settembre è data dal fatto che l’evento astrale si svolgerà nel Segno ove ora sosta il sensibile pianeta Nettuno, i Pesci, amplificando e moltiplicando il potere intuitivo della Luna stessa poiché in codesti 30 gradi zodiacali per alcuni astrologi la Luna ha la sua sede di esaltazione (sostanzialmente però è in Toro): cioè, in parole povere, opera al meglio le sue peculiarità..! Le folgorazioni e le illuminazioni di intuitiva comprensione e di lungimiranza che ciò comporta porteranno a tutti, non solo ai Pesci, grande capacità di scelta grazie a incredibili scintille di chiarezza e di acuta preveggenza. Secondo la tradizione astrologica, il concetto particolare del significato della Luna Piena non è foriero di buoni auspici: quando la Luna è Piena infatti essa si trova nel punto di massima distanza dal Sole; simbolicamente in quel momento l’uomo è molto lontano da ..”dio”, è dunque il tempo del caos, delle debolezze e le cose più negative avvengono proprio ora, perché il divino ed il creato sono tanto lontani tra loro e non è un caso che si parla di licantropi o di streghe in relazione alla luna…!! Chissà perchè le leggende sui licantropi raccontano di trasformazioni nel momento della Luna Piena o i misteriosi sabba delle streghe celebrati ancora con la Luna Piena…?
Durante la Luna Nuova sia il Sole sia la Luna sono congiunti, e hanno la possibilità di fare esperienza della loro unità, formulando un intento comune. Con la Luna Piena, ciò che è stato definito nella Luna Nuova, richiede di essere manifestato. Questo è il momento in cui ci confrontiamo con le implicazioni pratiche della precedente Luna Nuova relativa a questa in Pesci e cioè quella di marzo in Vergine. Questa Luna Piena ci confronta con l'opportunità di riconciliare due energie in apparente conflitto (Vergine e Pesci), riportandole alla loro complementarietà e unità originaria. Le prospettiva della Vergine copre i regni infinitesimali, limitati a singole porzioni di insiemi, mentre i Pesci abbracciano l'immisurabile, il tutto. La Vergine esercita competenza, analisi, precisione, discriminazione e si occupa degli aspetti tangibile della vita. I Pesci sono idealisti, vaghi, sognatori, visionari, apparentemente illogici, dice sapientemente F. Santoro di cui condivido appieno l’approfondimento. La riconciliazione di Vergine e Pesci durante la Luna Piena, comporta navigare negli spazi siti oltre i confini della nostra mente ordinaria, lasciando andare i pregiudizi, le supposizioni, i limiti dei pensieri e delle emozioni che abbiano su noi stessi e gli altri. Si tratta di aprirsi al mistero della coscienza umana, con una mente attenta, che concilia la capacità analitica con l'empatia, la compassione. La natura Vergine/Pesci può raccogliere intuizioni e visioni di copiosa guarigione, rapportandole con la realtà e le situazioni pratiche della vita ordinaria

TECNICA ASTROLOGICA: i.c.p. o incipit cosmogonico planetario in Leone in VIII^Casa

Questo plenilunio cade esattamente nella 2^decade dei Pesci (cioè a 16°19’ dei Pesci)che è considerata, probabilmente, la zona più "liquida" dei Pesci, il che significa che rischia anche di essere la più tossica…psicofisicamente parlando..!!!  La Luna sarà opposta al Sole in Vergine, dunque si troverà in Pesci, dove esprime il richiamo per l’amore universale che non fa alcuna distinzione tra le genti. Saturno, dallo Scorpione, sarà in aspetto sia al Sole (sestile) che alla Luna (trigono), un Saturno che non ama la Luna perché si trova nel segno che la fa cadere, un Saturno che insomma impone rigore e razionalità nei giudizi e nelle valutazioni che il fenomeno renderà via via possibili. Granchio, Scorpione e Pesci, anche se verranno considerati favoriti dai più, in realtà dovranno mettere da parte il loro richiamo per le passioni (segni d’acqua) e cercare di pensare e riflettere in modo chirurgico, senza alcun coinvolgimento emotivo cosa certamente non semplice per questi segni “liquidi”…, fa eccezione lo Scorpione che sente la VIII^Casa emettere le sue dinamiche.. Simile, ma più incisivo, il messaggio per Gemelli e Sagittario. Paradossalmente i segni di terra (Toro, Vergine e Capricorno) potranno concedersi il lusso di pensare in modo meno concreto e razionale, nonostante la qualità concreta del loro elemento. I Fuoco sono in linea con il principio evolutivo che li sta avvolgendo dall’entrata di Giove nel Leone e l’I.C.P. di questa Luna a 9°32’ in Leone in VIII^Casa parla chiarissimo in questo senso, congiunta a Kirone e largamente anche a Nettuno. La lunazione, come visto, si trova in aspetto favorevole a Saturno e la congiunzione a kirone, sta a sottolineare sia la serietà dei nostri intenti ma anche la possibilità di essere guariti grazie a una situazione o un sentimento che si potrà presentare proprio in questo periodo. Non sarà una Luna Piena entusiasta, ne entusiasmante ma porta con sè la promessa che assolvendo i nostri compiti arriveremo lontani e si potranno aprire nuove possibilità. Ma non dimentichiamo che questa luna nasce in VIII^ Casa quindi le energie che questa luna porta con se sono davvero molto intense emozionalmente (direi anche segrete…) e potremmo ritrovarci a dire o fare cose di cui dopo ci pentiremmo, e tanto anche, soprattutto i Gemelli e i Sagittario che dovranno dosare la loro esuberanza dialettica.. È una luna, così domificata, alquanto suscettibile e tendente al dramma per cui, il miglior consiglio che poso darvi sta nel restare centrati e calmi quanto più possibile sulle proprie convinzioni senza però cercare scontri inutili e poco utili agli scopi evolutivi che invece questa splendida lunazione congiunta a kirone porta con se proprio agendo l’ottava come casa della purificazione.. Di sicuro le energie di questa luna rendono facilmente impressionabili, emotivi e ricettivi alle emozioni altrui, quindi se potete date poco ascolto a quello che vi succede intorno. Non importa quale ennesima imminente catastrofe sta per piombare sulla Terra, voi oggi battete in ritirata, vi chiudete in silenzio ad ascoltare i vostri battiti e non quelli degli altri.. Questo è il momento in cui il flusso raggiunge un suo massimo, aumenta la reattività, e la sensibilità di tutti gli organismi viventi è amplificata. Dobbiamo tenere a mente che si manifesta principalmente sui nostri fluidi corporei e la nostra psiche. Proprio a causa di questo simbolismo il pesci è collegato con il subconscio, acqua, sensibilità, ricettività, adattabilità, istinto. La ricerca intima intrapresa durante la luna piena ha mostrato che la maggior parte delle persone tendono ad un comportamento troppo istintivo, che colpisce drasticamente il potere decisionale. Questo è uno dei motivi per cui non è consigliato prendere decisioni durante il plenilunio, dal momento che possono essere, spesso, il risultato di influenze ambientali in stretta relazione con le diverse persone che interferiscono con noi, ed entrano inconsciamente nella “area” del nostro subconscio. Lasciate pertanto, chi ne ha la consapevolezza per aver bene lavorato, (dalla precedente luna nuova in Pesci del primo marzo 2014), letteralmente il mondo fuori e concedetevi una pausa da ogni stimolo esterno. Non è necessario essere sempre “connessi” là fuori, ma è necessario essere “connessi” dentro, al nostro cuore, alla nostra anima.. Il consiglio serio consiste nel lasciar andare qualsiasi cosa la vostra mente vi proponga che non sia amore, che non vi faccia sentire amore, che non vi faccia sentire pace e armonia: sentimenti questi chiaramente intesi non in chiave religiosa ma applicabili funzionalmente nel vostro sociale più stretto e partecipativo se poi sieti religiosi ben venga per voi questa lieta novella...  Non cedete al richiamo del Sole in Vergine che vi dice che dovete mettere tutto a posto e in ordine costantemente in una sola volta...!! Fate solo quello che è veramente possibile fare ora e tutto il resto lasciatelo andare. Un giorno alla volta è più che sufficiente…credetemi. Avviso questo valido soprattutto per i Gemelli, i Vergine ma anche i Toro-Scorpione non scherzano...!! L’Aquario, segno mortificato dall’ICP, vive un momento delicato che questa luna sottolineerà senza dubbio e dovrà comprendere cosa sia la cosa giusta da fare..non ci sarà il silenzio e la pace per pensare:le decisioni dovranno essere prese e non più rinviate..soprattutto per i nati a fine gennaio (dal 25 al 31).

Roma 08.09.2014                                              Redazione ilNadir  

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir