ITALIA SCONVOLTA DAL CLIMA ...

L'ITALIA SI STA TRASFORMANDO IN UNA NAZIONE CLIMATICAMENTE APOCALITTICA secondo le letture ingenuamente disinformative rilasciate dagli organi competenti.

ANCORA UNA MIA PREVISIONE CONFERMATA RILASCIATA NEL POST su fb intitolato la Terra trema E NELL'ARTICOLO SUL BLOG del NADIR DI IERI. Ecco il pezzo:" CONFERENZA ASTROLOGICO-UFOLOGICA, veramente riuscita devo dire, perchè i probabili presenti stamane hanno invaso il sito (e il mio cell, per chi ha preso il mio biglietto da visita, al punto che non ho potuto finire di scrivere ne il post, ne l'articolo sul mio sito in tempo..e lo sto facendo solo in piena notte..ma ormai è già domenica 25...). Domani (oggi-domenica ndr..) penso che ci sia ancora qualche altra "sorpresa"...climatologica in arrivo, proprio sull'Italia centrale, versante toscano-laziale maggiormente intressati dal cono d'ombra della croce venusiana..!!

Ecco il link:
CONFERENZA ASTROLOGIA UFOLOGICA

Una forte ondata di maltempo, proveniente dall’Europa centrale, si sta abbattendo in queste ore sulla Capitale e il litorale laziale. Già verso l’ora di pranzo le temperature hanno subito un calo significativo e il cielo è diventato nero, dopo il sole della mattinata...



A Santa Severa in modo particolare, una tromba d’aria ha causato danni allo stabilimento “L’isola del Pescatore”, dove 4 persone sono rimaste ferite e trasportate in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. Il bilancio complessivo dei feriti è sopra le 10 persone.In particolare e’ stata colpita la zona di via dei Balivi e il lungomare antistante. Il vento ha sollevato alcune barche e sradicato degli alberi, ma non ci sono feriti. Le forze dell’ordine, carabinieri, polizia e polizia locale sono a lavoro per riportare la situazione alla normalita’. Alcuni alberi infatti sono caduti sulla statale Aurelia.

“Gli effetti del cambiamento climatico cui stiamo già assistendo sono diversi da qualsiasi altra cosa abbiamo visto fino ad ora”, ha recentemente dichiarato Bill McKibben, fondatore di 350.org, un’associazione di cittadini, aziende, scienziati e altre organizzazioni impegnati nell’affrontare e risolvere la questione climatica per assicurare al pianeta un futuro sostenibile. Dalla Mongolia colpita dalla siccità alle Thailandia colpita dalle alluvioni, dall’Australia devastata dal fuoco alle comunità dell'Himalaya minacciate dallo scioglimento dei ghiacciai, ogni volta che prendiamo il giornale e leggiamo di un nuovo record di calamità naturale, diventa sempre più chiaro che il cambiamento climatico non è un problema futuro - sta accadendo proprio ora. Gli effetti dei cambiamenti climatici cominciano a farsi vedere ovunque ma poiché il mondo è così grande, è difficile per la maggior parte delle persone vedere che è tutto collegato. Secondo gli studi dell’IPCC  (Intergovernamental Panel on Climate Change), ovvero un gruppo di circa 2500 scienziati di tutto il mondo sostenuti dall’ONU, stiamo andando verso un aumento della temperatura media del globo compresa tra 1,8 e 4 gradi centigradi entro il prossimo secolo. Questo aumento della temperatura sembra essere dovuto alla continua crescita e concentrazione delle emissioni di gas a effetto serra come l’anidride carbonica (o CO2) e il metano. Questo cambiamento climatico sembra essere il più rapido degli ultimi diecimila anni. E le stime dell’IPCC potrebbero anche essere state ottimistiche!!!

Io vorrei invece puntare il dito su ben altre cause...innanzitutto pare proprio che l’uomo sia il principale responsabile del cambiamento climatico..! Infatti dall’inizio della rivoluzione industriale, la concentrazione atmosferica dell’anidride carbonica è aumentata del 30% circa, la concentrazione del gas metano è più che raddoppiata e la concentrazione dell’ossido nitroso è cresciuta del 15% a causa del massiccio uso di combustibili fossili delle attività umane. Causa umana  che si può evidenziare con chiarezza in questo elenco primario: -L’uso di combustibili fossili quali carbone, petrolio e metano quale principale risorsa energetica! -L’agricoltura e l’allevamento intensivi, e di conseguenza anche il consumo spropositato di carne, oltre che la gestione dei rifiuti emettitori di metano, ossidi di azoto e clorofluorocarburi! -La distruzione di foreste e boschi ha portato a una minore capacità di assorbimento dell’anidride carbonica atmosferica. -L’urbanizzazione, l’uso intensivo di suolo per l’agricoltura, l’inquinamento marino e altre trasformazioni della superficie terrestre che hanno ridotto la capacità della terra di assorbire ed irraggiare le radiazioni termiche -L’aumento della popolazione mondiale passata da 1 miliardo a oltre 6 miliardi di persone nell’ultimo secolo , che richiede sempre più energia, più cibo e produce sempre più rifiuti!

Tutto molto corretto, se vogliamo anche tutto molto efficace, ma secondo voi queste logiche cause, certamente da prendere in considerazione in assoluto come evidenti procedure convalidabili, sono veramente il principio scatenante della rivoluzione clima-meteo che la Terra sta dimostrando a chiare note...? Io penso di no in assoluto. Innanzitutto supportato in questa mia asserzione dalla visione astrologica, mio preciso riferimento d'indagine privata e sociale (quello che chiamo LASER ASTRALE...) che dalla Grande Croce fissa dell'agosto 1999 ha dato precisi segnali, a chi li ha saputi leggere, di un'evoluzione costante dell'emissioni solari (Flares..), che sono il sintomo principale su cui si fonda il processo astrololgico. Emissioni legate indissolubilmente al nostro sistema solare e planetario, appunto, in cui la Luna, "pianeta" (in astrologia..) distributrice delle onde vibrazionali, del Centro Galattico in primis e del Sole poi, ha il preciso compito di diffonderne la particolare sequenza luminosa, a seconda delle sue "dimore", cioè delle sue 28 posizioni principali. Onde vibrazionali che si espandono dalla Luna, come fosse un filtro, alla Terra  senza soluzione di continuità, creando certamente equilibri e squilibri ai diapason umani,animali,vegetali e naturali che li ricevono in risonanza ai loro orologi biologici particolari (registrabili singolarmente e fisicamente tramite un'accorta e nuova indagine del tema natale tridimensionale,-T.N.T.-: Tema che, come si sa, non solo è riferito all'uomo ma anche alle Nazioni o a qualsiasi altro evento interessi di cui si abbiano le precise coordinate spazio-temporali d'inizio che sto proponendo ai miei lettori e che inaugurerò con il nuovo sito che sta per nascere fruibile solo in abbonamento..). Onde risonanti quindi, come in ogni epoca umana, si è potuto registrare per quello che ne sappiamo, a partire dai tempi remotissimi in cui la terra è stata completamente inondata da evoluzioni oceaniche di spaventose proporzioni che ne hanno provocato la completa distruzione con la conseguente eliminazione (accertata dalle ricerche archeologiche e antropologiche in vari siti del mondo) d'intere famiglie animali e vegetali esistenti in quei periodi preumani, legati alle ere più antiche del nostro pianeta, che certamente non era assillato da queste malformazioni cosiddette umane...Noi, pur essendo una razzaccia, neanche c'eravamo...!!! Il motivo secondo me è che noi siamo solo il mezzo di questa evoluzione planetario-universale che invece è la vera causa scatenante... L'uomo disumanizzato (globalizzato..si deve dire...!!!) di oggi per questo attiva le sue clamorose violenze su se stesso praticamente, tramite le forze di personaggi molto discutibili che sono al governo delle Nazioni più importanti del mondo (Chiesa compresa...o meglio Vaticano e IOR compresi s'intende) in cui, con ogni probabilità, siedono famiglie aliene, da cui siamo probabilmente nati...(progenia aliena..!!) aldilà di chi pensa questa una sciocchezza o una concausa fuorivante, organizzata per confondere gli esseri umani, come se già non fossimo stravolgentemente confusi...

ilNadir Claudio Crespina

N.B. La foto non si riferisce alla tromba d'aria di San Severa 

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir