ESPLORAZIONE ZODIACALE: Approfondimenti di avvenimenti rilevanti annuali del 2011

DIMISSIONI DEL PREMIER BERLUSCONI: 12/11/2011 Dalle 21.42,  il Cavaliere non è più presidente del Consiglio...

 

L'EFFICACIA DELLA LETTURA ASTROLOGICA COME TRADUZIONE DEI SIMBOLI PLANETARI. IL SITO DEL NADIR, nella persona del suo rappresentante e fondatore, dr. Claudio Crespina, aveva largamente previsto le vicende relative alla situazione politica italiana e mondiale.....SECONDO UN CORRETTO USO DELLA SIMBOLOGIA DEI TRANSITI planetari, vera tecnica per capire le dinamiche dei summovimenti terrestri.    

Scrivevo nei mesi passati, lavorando al giornale telematico "le Novae", come consulente astrologico, questi approfondimenti nella mia rubrica settimanale intitolata:" ESPLORAZIONE ASTROLOGICA-Il punto del Nadir"....riprendendo alcune mie previsioni, scritte su un mio vecchio articolo del dicembre del 2007, anch'esso pubblicato in questa sezione -NEWS-  del NADIR.....

quindi scrivevo in quell'articolo 

Settimana 20-26 giugno 2011  IL  PUNTO  del  Nadir  

 
   Il quadrato a T esistente da mesi, che abbracciava ancora con forza le prime decadi dei soliti segni e ascendenti Cardinali (con Urano in Ariete, Plutone in Capricorno e Saturno in Bilancia e scaricava sul Granchio,vuoto di pianeti, segno focale, tutta l’energia) si sta trasformando nella temibile GRANDE CROCE CARDINALE, già comparsa a febbraio-marzo, con gli scombussolamenti, eufemismo per non usare termini più violenti, a tutti i livelli rappresentativi del sociale, già visti nei mesi scorsi, (vedi disastro tsunamico in Giappone...su tutti). Settimana questa quindi che sarà di nuovo al centro di grandi eventi: la Grande Croce Cardinale in cielo farà da faro all’evolversi di nuovi e improvvisi cambiamenti, assolutamente radicali, proprio perchè vengono interessati i segni (gli ascendenti e i Nadir...) Cardinali: Ariete, Granchio, Bilancia e Capricorno e tutti i nativi, le società, gli Stati a loro appartenenti, sopratutto collegati alla prima decade, la più transitata, dei rispettivi segni... 
 Nonostante un’incompletezza planetaria iniziale, proprio in questa settimana di periodo solstiziale (anch'esso simbolo di un nuovo inizio: vedi tema d'ingresso su Roma), il quadro celeste disarmonico, si va a perfezionare in quanto il Granchio, precedentemente "disabitato" comincia ad essere transitato dai pianeti veloci come il Sole e Mercurio che, pur essendo di per se pianeti illuminanti e gratificanti, sopratutto per i tre segni d'acqua, vanno a chiudere di converso, il lato del quadrato mancante con una opposizione a Plutone in Capricorno, un quadrato ad Urano in Ariete ed uno a Saturno in bilancia, che è tutto un programma....
Il Sole –padre, potere, energia– illumina il Granchio, ma entra subito in collisione con l’Urano arietino e col Plutone capricorniano, e con lui anche Mercurio –comunicazione,intelligenza,adolescenza,finanza, commercio– entrerà in combattimento con gli stessi pianeti a cui si deve aggiungere il Saturno bilancino; per cui dire che ne vedremo delle belle è decisamente eufemistico...!!! Siamo di fronte, in questa penultima settimana di giugno, a nuovi semi di “rivoluzioni” di vario genere, dal tecnologico, al biologico, al politico, allo psichico e allo psicologico, fino a possibili summovimenti terrestri e degli oceani: la nuova Zelanda, che come conformazione territoriale assomiglia allo stivale italiano disegnato al contrario, ha già dato nuovi segni di “insofferenza” mareale. 
 
Il quadro politico italiano sopratutto, (vedi il grafico del Solstizio...) soffre di una debacle di rappresentanza e d'immagine, senza precedenti, del premier Silvio berlusconi (Sole e Mercurio in Bilancia, ascendente Bilancia:un piccolo Stellium, possiamo dire, nei primi gradi del segno, quadrato al Nodo Nord a fine Sagittario -28,30- cuspide Capricorno del tema radicale se, come mi sono sempre raccomandato, l'ora di nascita, -le 6 a.m.- risulta essere esatta) nonchè il suo IV°governo che nasce nel Toro di seconda decade, quindi non ancora protetto dal transito di Giove (protezione che potrebbe giungere tardiva nel mese di marzo del 2012....quando i giochi potranno risultare, con probabilità alta, già fatti!!!) e, udite udite, con l'Ascendente a 11°48' della Bilancia e, peggio mi sento, con la Luna -popolarità, popolo- nei primi gradi del Granchio, cioè, due punti chiave attaccati inesorabilmente dalla Grande Croce Cardinale suddetta che, proprio con la coppia Sole-Mercurio neotransitante in Granchio in questa settimana, innescherà (effetto relais) per intero la potenzialità distruttiva dei pianeti lenti, Plutone e Urano su tutti, piazzati nei segni cardine dello zodiaco celeste. Sono convinto della caduta del governo berlusconi, ma sono altresì convinto di una caduta non "pulita", non chiara (forse reggerà l'urto, per la sua pervicace necessità di potere, tipica di un Nadir in Capricorno resistentissimo, ma ne risulterà comunque menomato visibilmente...bene che vada) perchè orchestrata da quel Plutone capricorniano che non guarda certo al sottile per esprimere le sue potenzialità controverse e nascoste in abili sotterfugi, per dirla ancora bonariamente...Staremo a vedere, ma penso che neanche il trigono di Giove dal Toro a quel Plutone in Capricorno, potrà essere utile al governo Berlusconi perchè funzionerà come aspetto dilatante la QUADRATURA della grande Croce....Seguiremo da vicino gli accadimenti, ai quali neanche gli Stai uniti potranno facilmente sottrarsi in quanto anche essi nati in Granchio ca al 13°, quindi sotto la pressione del depressivo Saturno bilancino e dei pianeti veloci in Granchio -Sole e Mercurio- che certamente creeranno problemi di stabilità economico-politica....Rischio di grave depressione appunto e di collisione disgregante, che può rappresentarsi sia sui mercati azionari, sia in chiave bellica che in eventi naturali di  proporzioni distruttive con alterazioni meteorologiche o telluriche....

Questa però è anche la settimana del SOLSTIZIO d’ESTATE: il 21 giugno è il giorno più “illuminato” dell’anno. Giove, per fortuna,  questa settimana inizia un grande Trigono con Plutone che inevitabilmente darà il là a scardinare le già tentennanti strutture del potere costituito e farà forti di grandi prospettive i rispettivi segni di terra sopratutto le prime decadi ai quali si appoggieranno lietamente in questa estate cocente anche i sempre distratti e distaccati Pesci e i Granchio 1^decade che, sopratutto i Granchio, come abbiamo visto, pur attaccati direttamente, grazie a questo stupendo trigono di Giove-Plutone godranno di una valida protezione che durerà molti mesi (periodo, che ho definito magico e irripetibile soprattutto per la prima decade del Toro – nati a fine aprile dal 22/4 al 1/5 – sia come segno che come Ascendente). Protezione che non servirà ai pesci e alle pescioline che in questa estate ne combineranno delle belle.....amori a ripetizioni e flirt sotto l'ombrellone..per i o le single di ambo i sessi.

Periodo di difficoltà diffusa per lo Scorpione di fine ottobre, che inizia una lunga revisione della propria vita e delle proprie necessità economiche, non per le altre decadi: è il momento indiscusso dei Toro prima decade, dei Vergine e dei Capricorno prima decade anch’essi, coi Pesci e il già citato Granchio a difendersi dagli attacchi. Viviamo un cambiamento epocale e questa grande croce è lì a ricordarcelo continuamente.... Attiviamoci per capire il nuovo che avanza....Credetemi!   Così scrivevo in quel'articolo specificando la certezza della fine dell'era berlusconiana...

ORA NE RIPORTO UN ALTRO RELATIVO ALLA SETTIMANA A CAVALLO DI FERRAGOSTO.  Poco prima di andare in ferie scrivevo quest'altro approfondimento astrologico:...."

 

Settimana 08 – 22 agosto IL PUNTO del Nadir  


 La danza planetaria continua, non proprio allegramente ma continua incessantemente: il Quadrato a T appena formato, tende a sfaldarsi per riproporsi, come già scritto su queste righe, la Grande Croce Cardinale e che Croce! Stavolta siamo di fronte a qualcosa di inesauribilmente esplosivo che investe, come ormai dovremmo sapere, i Segni, gli Ascendenti nonchè i Nadir (vedi significato nel sito www.ilnadir.com) detti cardinali, quelli cioè deputati a dare l’incipit a tutte le cose: Ariete, Bilancia, Granchio e Capricorno.

Dal 2 agosto Marte, entrando in Granchio, “chiude il cerchio” degli eventi con la sua irruenza belligerante e aggressiva, anche se in Granchio per fortuna, non si esprime ai suoi massimi livelli di esplosività, essendo in "caduta" come si dice in gergo astrologico. Quindi abbiamo consolidato ai primi gradi del Capricorno Plutone il trasformatore e il rigeneratore; successivamente, insediato da ormai quattro mesi, anch’esso ai primi gradi, Urano in Ariete, l’esplosivo; ancora, se non bastasse, il depressivo Saturno bilancino e dulcis in fundo, il già citato Marte, il dio della guerra…ai primi gradi Granchio...!!! Grande detonatore e grande motivatore di masse, Marte in Granchio è in “caduta”, come detto, per dire che non esprime le sue migliori dotazioni ma espelle le sue esasperazioni dilatandone i difetti rinunciatari! La settimana scorsa ho parlato di segnali rossastri in relazione  alla sua violenta opposizione a Plutone in Capricorno e contemporaneamente, innescando la stravolgente quadratura all’Urano arietino, finendo il cucito, con la quadratura anch’essa esplosiva con Saturno. Insomma aldilà delle belle e sciocche parole che si leggono un po’ ovunque negli oroscopi generici, di colleghi compiacenti, che fatico a chiamare colleghi, dai quali appunto mi dissocio profondamente, in quanto “pre-vedenti” un’estate magica e divertente, posso affermare con buona certezza che i primi gradi dei Segni zodiacali, degli Ascendenti e dei Nadir sunnominati, (quindi mi riferisco specificatamente ai nati in queste prime decadi dei segni in questione e basta... gli altri sono fuori dalle problematiche descritte...) saranno tempestati da grossi sconvolgimenti planetari, che si proietteranno sensibilmente anche sulle nazioni-stati, maggiormente correlate ai segni cardinali suddetti, creando scompigli e disagi, di non poco conto. Non è catastrofismo ma è un’analisi obiettiva dei violenti moti planetari che risultano marcatissimi in questo cielo di agosto 2011, il cui seme interrato in questa settimana di ferragosto avrà un'ampia risonanza -effetto relais- certamente nei mesi a venire fino al Natale ed oltre: tutto, molto cambierà per coloro che sono segnati profondamente nel loro tema, da questi transiti planetari, che riproietteranno l'onda d'urto per qualche anno ancora, rimanendo perdurante la quadratura di Urano con Plutone anche in tutto il 2012...!!! 

Insomma una bella samba estiva si sta preparando per questa fine estate (siamo in attesa, ad esempio, delle critiche decisioni americane sul debito pubblico: non ci sono alternative all’aumento del tetto del debito “per evitare un default che sarebbe catastrofico per il sistema finanziario e l’economia americana”, dice Il segretario al Tesoro, Timothy Geithner, e bisogna capire che gli Usa, astrologicamente sono Granchio (appunto…) ascendente Sagittario. Tutti i commentatori dicono che non ci sarà nessun default…(io non ne sarei così sicuro…magari non lo diranno ma il seme del"declassamento" finanziario è stato piantato...e se le agenzie di rating declassano gli USA, capirete il facile danno a catena che si verificherà col tempo, agli alleati !!!). L’unico appiglio è che il grado di nascita americana è nella seconda decade del Granchio, sotto la quadratura diretta del solo Saturno, (che però porta con se il resto della configurazione...distruttiva...!!!) quindi non proprio dentro al vortice della grande croce, ma l’onda d’urto si propagherà a distanze maggiori quando sono interessati pianeti così forti in segni altrettanto potenti e Marte fa da relais al già composto esito vertiginoso. Confermo la previsione decisamente contraria al governo berlusconi e alla sua stessa persona, attaccata sul privato dall'incessante campagna-gossip sessualizzante, che da tempo ha cominciato a destabilizzarne la figura agli occhi degli italiani, anche se si conosce ormai bene la proverbiale capacità di resistenza e di intelligenza amministrativa della propria immagine che il premier ha saputo dimostrare in questi anni di governo. Secondo questo momento transitale io penso che alcuni eventi traumatici stanno accadendo a nostra insaputa. Sono certamente già successe delle cose, in questi due mesi estivi trascorsi, o stanno accadendo ora, e probabilmente non vengono fuori come notizie eclatanti per far passare l'estate, come al solito, il confronto politico avviene in autunno in Italia da sempre. Plutone, d'altronde, vero artefice dello sconvolgimento epocale in atto, è pianeta subdolo per eccellenza, tende a coprire, a nascondere le verità, i fatti fino alla fine.... Tradotto, secondo il mio parere, sta tendendo una trappola "mortale" a Berlusconi, senza che il leader se ne accorga, oppure lo costringerà ad abdicare per malattia....,o per decisione d'inadempienza delle proprie funzioni....Insomma siamo alla fine di berlusconi, ed anche del berlusconismo imperante di questi ultimi anni..di cui il premier era unico portavoce: sostengo che assolutamente e, contrariamente a quanto sostiene il cavaliere, per la verità sempre meno spavaldamente, NON PORTERA' A TERMINE LA SUA LEGISLATURA....!!! 

Nonostante i lamenti continui di alcuni miei colleghi, che giudicando i fatti non tanto come astrologi professionisti ma sopratutto come fans di partiti della sinistra, da cui mi dissocio in tutte e due i casi, ormai sfiduciati dell'impossibilità della caduta di berlusconi (giudizio il loro viziato da partigianeria e non da corrette valutazioni astrologiche...: perchè tutte le precedenti tappe, valide per la fine del cavaliere, da loro valutate come efficaci, sono risultate errate in quanto i loro giudizi erano e sono obnubilati dalla persecuzione all'uomo, senza una precisa valutazione degli eventi planetari che, letti adeguatamente, non sottolineavano la caduta definitiva, ma la stavano preparando secondo me -un esempio su tutti, la diaspora con Fini- che per molti fu letta già come la fine di Berlusconi che invece riuscì di nuovo a sopravvivere ai voti, perchè i transiti astrali non erano così pregnanti).

Convinto inoltre che non ci saranno elezioni, si finirà l'attuale legislatura con un governo tecnico, voce peraltro ricorrente da più parti, magari con una coalizione di più partiti e il leader di qesto gruppo non sarà certamente Bersani, nato lo stesso giorno di Berlusconi, quindi anch'esso in via di definizione della propria leadership nel suo partito il PD (Vendola fa da spauracchio...), MA PENSO A CASINI, sagittario, il solito furbo politico centrista-pseudo religioso e  democratico cristiano senza possibilità di rinascita alcuna, ma c'è un ma...il Sagittario non è proprio un segno del momento...Altri italiani non ne vedo. Escludo Di Pietro, bilancia e il gemelli superiride..Rutelli. Probabile una coalizione che ci porte alle elezioni nel 2013....
Alternativa plutonica straordinaria
, e nel contempo attualmente impensabile, ma astrologicamente pertinente, data l'aggressività sia dei pianeti in atto che della intera configurazione cardinale, va presa in seria considerazione: siamo al limite della possibile rivoluzione sociale....qualora berlusconi cadesse con accenti scorretti, dati i tanti suoi sostenitori..che ancora certamente lo seguono. Un golpe politico mi sembra impensabile, anche perchè non vedo chi e come lo si possa inscenare....Ma a leggere bene i transiti non ci sarabbero dubbi, se non stessimo nell' Italia dei pecoroni probabilmente, su questa ipotesi azzardatissima....Vedremo quello che accadrà dopo l'estate, in pieno autunno (a cavallo della fine di ottobre e inizio novembre, quando Urano, quadrato a Plutone, retrogradando toccherà tutti i primi gradi in opposizione della Bilancia berlusconiana...per la terza volta in due anni..). Di nuovo un autunno caldo che in Italia evidentemente si esprime sempre in modo esuberante, a dirla eufemisticamente. Stavolta però credo che rinverdirà i suoi predecessori decisamente più famosi, nei cosiddetti anni di piombo, tristemente vissuti da protagonista, mentre studiavo filosofia all'università.."invasa" di Roma.         
 
Lo Zodiaco ha comunque una saggezza e una possibilità riabilitativa che si esplica con il formarsi contemporaneo del Grande Trigono di terra, anch’esso ai primi gradi, di Capricorno, Toro e Vergine, con gli aspetti benefici e tonificanti rispettivamente di Plutone, Giove e Mercurio che garantiranno un controllo efficientissimo alla situazione economico-sociale in grave destabilizzazione. Quindi i nati in queti Segni di terra, ascendenti e Nadir saranno fortunatissimi, soprattutto quelli relativi appunto ai primi gradi di ciascun segno zodiacale. 
Tutto questo movimento planetario estivo, discosta profondamente dal concetto di meritato riposo vacanziero, anzi creerà non poche attività esplosive che comunque avranno almeno il merito di allietare le "notti" sempre troppo consuete di questi segni, privi del fuoco necessario a rendere incandescenti le fughe d’amore tipiche della rilassatezza estiva. Emerge su tutto e su tutti la figura dirompente nel bene e nel male di un pianeta che accentra su di se tutta l’intera fase vibratoria del periodo: questo pianeta è PLUTONE… Pertanto ho avvisato i plutoniani di nascita, cioè gli scorpioni e gli ascendenti scorpione, ma anche chi ha nel suo tema natale un Plutone dominante (per informazioni astrologiche dettagliate chiedere awww.ilnadir.com e sarete esauditi con la massima professionalità e discrezione, in brevissimo tempo). Plutone, dio degli inferi, è capace di trasformare ogni cosa gli si ponga di fronte, svelle il presente e rinasce nel futuro come l’Araba fenice docet.

Attiviamoci e prepariamoci adeguatamente, ognugno secondo le proprie possibilità, sia di scienza che di coscenza, per capire il nuovo che avanza… Non barrichiamoci nella paura dell’ incognita del nuovo, accogliamo gli eventi straordinari, già in parte accaduti, intesi come premonizioni e quelli che dovranno avvenire, come una nuova linfa che ci aiuterà tutti a risolvere, chi più chi meno, le nostre passate e sclerotizzate problematiche, che devono però, trovare una soluzione adeguata, non più rinviabile a tempo indeterminato…proprio perchè possiamo credere in un più che valido aiuto planetario dettato nientepopodimenoche dal grande e munifico Giove.  

Così scrivevo prima di ferragosto 2011 ed oggi tutto si avvera quasi puntualmente.. Questa mia sottolineatura non vuole essere un esercizio di ammissione di qualità professionale, che pure c'è, ma è dedicata  ai denigratori tout court dell'Astrologia che, potrei scommeterci qualsiasi cosa, ora diranno che era tutto ampiamente prevedibile,... ma nessuno però di questi soloni si prende la briga di scriverlo prima, magari specificandone  i tempi, come ho fatto io già dal 2007. Nessun esperto finanziario, nessun giornalista di grido, nessun politico anticipa le possibili conseguenze di chicchessia e dire che sono professionisti, lautamente pagati, per far capire le giuste mosse da intraprendere a noi comuni mortali, nessuno si espone a brutte figure e alle possibili critiche derivanti del loro elettorato, nonostante tutte le commistioni esercitate in questi ultimi dieci anni dai nostri eroi a tutti i livelli del potere costituito, pronti però a sparare a zero contro le dinamiche asrtrologiche perchè ignoranti della loro vera ed enorme potenzialità previsionale.

dr. Claudio Crespina 

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir