ESPLORAZIONE ZODIACALE del 2012

Per tutti coloro che seguono il Calendario Gregoriano, gran parte cioè delle popolazioni che popolano la terra, possiamo dire di essere di nuovo giunti, come ogni anno, alla fine dell'anno in corso avvento che cade tra le festività natalizie, che tutti tendono a festeggiare in modo solenne e religioso anche se questo secondo aspetto sta scemando vieppiù causa l'imperversare della necessità economica su quella spirituale. Il 2011 si conclude e vede i rituali di fine anno, forse non più consapevoli come in antichità ma altrettanto carichi di speranze, promesse, desideri di rinnovamento. Uno dei riti odierni che accompagna la fine dell’anno è sicuramente segnato dalle previsioni astrologiche per l’anno a venire, a cui tanti devolvono le proprie speranze di annullamento di ogni situazione gravosa e di prossima prosperità.

Arcobaleno PsichicoForse molti non sanno che l’attuale calendario solare basato sull’anno tropico, è solo uno dei tanti modi per computare il tempo, che di per sé è una dimensione inafferrabile, e di renderlo comprensibile per gli uomini. Tantissimi calendari si sono succeduti lungo il corso della storia e tra le diverse popolazioni che abitano il nostro pianeta; certo è che l’usanza diffusissima del calendario gregoriano sicuramente contribuisce al fatto che questo periodo dell’anno si carichi delle speranze e dei presentimenti di tanti, forzando le porte a un cambiamento inevitabile che giace in attesa nei pensieri e nei desideri delle moltitudini.

In realtà il tempo scorre uniforme al di là dello scandire dei giorni, dei mesi, degli anni, solari, lunari o gioviani che siano. Al di sopra di questo tessuto in cui i ritmi e le distanze dei corpi celesti intrecciano l’argentea matassa del tempo, ogni cosa lentamente si evolve. Non esiste nulla in questo mondo che cambi drasticamente in un tempo relativamente breve, nulla che accada casualmente o per ragioni fortuite e così è, per consolare i timorosi della cattiva sorte, anche per il nostro destino.

 

Ogni pensiero, ogni emozione, ogni azione si capitalizza e viene reinvestita nel trascorrere dei giorni, dei mesi, degli anni manifestandosi in fatti piccoli e grandi, risultati dell’intreccio di forze ed energie capitalizzate. Così come l’uomo dunque può avere coscienza delle energie che continuamente mette in gioco, è vero che anche la Natura e l’Universo hanno il proprio aspetto emotivo e compiono le proprie scelte.
L’Astrologia attraverso lo studio dei cicli planetari e stellari e della loro interazione con l’azione dell’uomo, ha guidato da secoli uomini saggi che da essa sapevano trarre proficui insegnamenti per conoscere l’ambiente e le leggi che governano l’uomo, le sue scelte così come quelle della Natura e dell’Universo. Sempre più, infatti, anche la scienza moderna si avvicina ai concetti della metafisica che considera l’universo come un essere vivente: le stelle, i pianeti, gli altri corpi e le particelle che in esso risiedono sono anch’esse, come l’uomo, chiamate a combattere la propria lotta per la sopravvivenza con e in seno all’Universo stesso.

I moti in circolo (per la precisione si tratta di ellissi) dei pianeti che abitano il nostro sistema solare, e da cui la scienza astrologica trae in gran parte le proprie teorie previsionali, avevano fatto pensare agli antichi che ci hanno lasciato preziose informazioni sull’ontologia universale, a un universo perfetto di cui il cerchio divenne sinonimo. Certamente questa perfezione, che risiede prima di tutto nella mente di chi la concepisce, ha anche portato col tempo ad assegnare ad ogni corpo celeste un ruolo all’interno di una visione d’insieme ove ogni cosa è così grazie ad ogni altra che esiste sullo stesso piano e con cui essa inevitabilmente interagisce.

Stando a queste premesse rispondo, un po’ ironicamente, ai tanti studiosi o curiosi d'astrologia, che si sentono perseguitati da pianeti ostili o da altri corpi celesti che pensano loro contrari: non è possibile sbarazzarsi di Saturno, di Urano, della Luna o dell’asteroide Chirone, proprio come nella vita non è possibile sbarazzarsi di un famigliare con cui non andiamo d’accordo, del convivente o di chiunque altro metta alla prova il nostro carattere e il nostro destino. Occorre capire le loro funzioni, il loro ruolo e il nostro, e integrare tali forze nella nostra perfezione.
L’esistenza richiede un impegno, un’attenzione, uno sforzo costante: è la nostra vita di cui noi siamo gli unici tutori e responsabili. La libertà e la pienezza si possono conquistare solo con la consapevolezza e la facoltà di scegliere. Va da sé che il conseguimento del libero arbitrio è per l’uomo un cammino che può essere lungo, costellato di errori e di esperienze faticose. Ma se l’esperienza terrena è un cammino arduo e in salita, la continua attenzione, l’impegno e lo sforzo possono irrigidire a lungo andare la mente e il fisico. L’uomo antico è naturalmente consapevole di questo processo e sa che oltre un certo limite si può arrivare alla conoscenza solo attraverso il paradosso, il ribaltamento delle cose, il grande “miscuglio” che riproduce il caos primordiale cancellando i ricordi e il tempo che si sedimenta irrigidendo lo scorrere della vita in una morsa: la vera ricerca è quella che smuove i significati antichi per cercarne altri proprio là dove la ragione matematica non può arrivare, arroccata com'è sulla rigidità delle sue regole, che possono spiegare solo una parte dela realtà, ma mai tutta la realtà che ci circonda.... 
Ogni fine stagione, ogni fine anno, ogni raccolto o avvenimento significativo è accompagnato sin dall’antichità da orge e feste propiziatorie al fine di esorcizzare la fatica, di illudere la morte che attende nella rigidità delle forme, di “lavare” la mente e il cuore dalle preoccupazioni, dagli errori e dai dispiaceri, e ricreare spazio altper nuove possibilità. Anche le feste che si svolgevano alla fine dell’anno giuliano (da cui deriverà poi quello gregoriano) hanno lo scopo di scompaginare l’ordine lasciando posto all’ironia dissacrante, al ribaltamento, alla burla, all’esagerazione caotica in cui, per un momento, ogni cosa diventa possibile.

Tra queste feste si ricordano i Saturnali che si celebravano nell’antica Roma dai tempi di Giulio Cesare. Queste feste erano dedicate al dio del tempo, Saturno, che è anche il dio spodestato dell’età dell’Oro, un periodo mitico di prosperità e giustizia. Durante i Saturnali l’ordine sociale veniva capovolto: i padroni servivano gli schiavi e gli schiavi potevano indossare abiti patrizi ed essere serviti e riveriti dai loro signori. Si banchettava bevendo e mangiando in abbondanza, i tribunali restavano chiusi e ogni gioco d’azzardo diventava lecito. Quale modo migliore per rendersi conto degli errori e dei limiti dei meccanismi e delle legge perpetuate dalle vacillanti scelte umane? Durante queste feste grandiose, inoltre, Saturno dava la possibilità a ognuno di conoscere, attraverso giochi oracolari, il proprio destino. Alla fine delle celebrazioni, che duravano dai tre ai sette giorni tra il 13 e il 27 dicembre, veniva ristabilito l’ordine precedente. Era d’uso eleggere anche un finto imperatore, un re buffone, che alla fine dei festeggiamenti veniva, nelle prime celebrazioni, addirittura ucciso o debitamente punito se, nei giorni del “ribaltamento”, si fosse macchiato di qualche crimine grave.

I sacrifici, umani, animali e poi soltanto simbolici, avevano nell’antichità la funzione di ingraziarsi la benevolenza delle forze occulte che, secondo gli antichi, garantivano la prosperità. A livello simbolico e psicologico tuttavia il sacrificio che si attua durante queste celebrazioni, ci parla di qualcosa di ancora più importante: la distruzione propizia di una parte di sé, dell’uomo o dell’umanità, al fine del rinnovamento e della consapevolezza, nel ristabilire poi l’ordine precedente, che nulla cambia da un momento all’altro, che ogni cosa evolve insieme ad ogni altra.

È con questo Spirito, al tempo stesso consapevole del proprio destino e della responsabilità che grava in ogni momento su ogni uomo e perciò anche, in questo periodo dell’anno, necessariamente ludico e propiziatoriamente liberatore, anche se il 2011, in questo scorcio di fine anno, ci ha lasciato decisamente disorientati sull'avvenire e sullo stesso presente; essendo, molte cose precedenti, state messe in discussione, se non addirittura stravolte completamente, per riuscire ad avere una corretta visione lucida dei tempi che si preparano  approcciando la lettura delle posizioni dei pianeti per il prossimo 2012.

Più grandi sono state le crisi, i sacrifici e le fatiche passate, più grande sarà la festa liberatoria di ogni uomo che spera, con forza direttamente proporzionale alla propria fatica, nell’anno che viene: che esso porti la fine di ogni sventura, la prosperità tanto attesa

 

Transiti planetari notevoli  dell’anno 2012:

 Anno di terra fino a luglio – Il 2012 per l’astrologia è un anno molto diverso nella prima parte ovvero fino al 2 luglio e nella seconda. Nei primi sei mesi le posizioni notevoli  da valutare sono Marte in Vergine (entrato lo scorso 11 novembre nel segno, resterà lì fino all’inizio di luglio) e Giove nel segno del Toro che riprenderà la sua corsa celeste il 26 dicembre e da quel momento toccherà tutti i gradi del segno, fino alla metà di giugno, momento nel quale passerà nel segno successivo, i Gemelli.
 
Primavera ed estate 2012
 Venere in Gemelli – Oltre alla sosta di Marte, in primavera anche Venere farà una sosta, questa volta nel segno dei Gemelli. Questo evento astronomico che assume un valore anche per l’astrologia, avrà luogo fra il 3 aprile e il 7 agosto. La sosta, ovvero il rallentamento dei valori simbolici di Venere, avverrà fra il 15 maggio e il 27 giugno. Questa posizione assume particolare importanza perché traghetterà simbolicamente tutti noi nella seconda fase dell’anno 2012.
 
Inizio estate
 Giove in Gemelli -  L’ingresso di Giove avverrà alla metà di giugno, precisamente il giorno 11 e toccherà, nella seconda parte del 2012, solo la prima e metà della seconda decade dei segni viaggia nell'ambito dei primi 15° ca. del segno.. È importante quindi ricordare che questo transito non sarà per tutti i gemelli e i segni ad esso collegati, almeno per ora: si riferirà maggiormente in questa seconda parte del 2012, ai nati in maggio e ai nati nella prima settimana di giugno. Resta inteso che questo discorso vale per tutti coloro che hanno gli Ascendenti, lo Stellium, il Nadir in gemelli.... 
  
Autunno
 Saturno il pianeta più incompreso dello zodiaco, cambierà segno alla fine di ottobre, lascerà la Bilancia ed entrerà in Scorpione. Anche in questo caso non sarà un transito per tutti, interesserà solo la prima decade e quindi solo i nati nei primi 10 giorni di ogni altsegno. Il passaggio di Saturno, come sempre, porterà serietà, coerenza, assunzione di responsabilità e il taglio dei rami secchi, condizione indispensabile per fare posto alle novità.

Tra gli eventi astrologici maggiormente significativi del 2012 c'è senza alcun dubbio  L'ENTRATA DI NETTUNO IN PESCI:

È singolare notare come anche tra il 1846 e il 1847, quando Nettuno entrava come quest’anno nel segno a esso congeniale dei Pesci, rafforzando la sua influenza peculiare, esso si trovasse proprio in congiunzione con Saturno a sua volta rafforzato nel segno del suo domicilio, l’Acquario. I due pianeti, dalle caratteristiche dissolventi e spirituali (Nettuno), coagulanti e materialistiche (Saturno), si trovavano dunque, proprio come ai giorni nostri, entrambi rafforzati nei segni che li rappresentano e in aspetto tra di loro quasi a costituire nel Cielo, di allora e di adesso, un sublime equilibrio tra le necessità materiali, la realtà e l’enfasi trascendente del mondo spirituale.

Non occorre dunque temere le correnti travolgenti dei cambiamenti in atto ma viverle appieno nella funzione rinnovatrice e purificatrice che gli è propria favorendo i nati nei primi 5 gradi dei segni d'acqua (Pesci, Granchio e Scorpione). Gli effetti di Nettuno, rafforzato dalla sua posizione, potranno essere avvertiti maggiormente dalla prima semi-decade dei segni mutevoli ovvero Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci, cioè i nati nei primi 4/5 gradi di questi segni.

Vergine e Pesci saranno il binomio più interessato. Due segni in cui negli ultimi anni sono avvenuti parecchi transiti di pianeti lenti che possono avere innescato nei nativi profonde trasformazioni e cambiamenti interiori ed esteriori. La Vergine e i Pesci sono entrambi segni della ricerca spirituale che possono influenzare i nativi attraverso una peculiare sensibilità e timidezza, accompagnata da un desiderio di sicurezza ed un perfezionismo che si esprime con caratteri diversi ma che molto spesso tende al medesimo risultato: la purezza e l’assoluto.

Il carattere virginiano controlla l’insicurezza e procede verso l’anelito alla perfezione attraverso un razionalismo sfrenato che porta questo segno a isolarsi in calcoli e pianificazioni che pongono i nativi, spesso dietro i palcoscenici della vita sociale, a intraprendere attività quali ricercatori, segretari, farmacisti, chimici oppure, quando notevole è la spinta verso l’evoluzione spirituale, alchimisti e meticolosi conoscitori di scienze esoteriche. La spinta contraria di Nettuno nel segno opposto e complementare dei Pesci, potrà disintegrare le certezze della Vergine di fine agosto, già minate dai precedenti transiti, e aprire, ai più coraggiosi e intelligenti, il varco verso nuovi orizzonti della ricerca.
La caratteristica virginiana che potrà utilizzare al meglio l’influenza Nettuniana, la quale marcherà un periodo molto lungo per questo segno, sarà infatti la spinta alla ricerca, alla comprensione, insieme alla facoltà di accettare la fine di un vecchio periodo e la curiosità, il desiderio di penetrare i segreti del nuovo che si appresta a cominciare. Non sarà una sfida facile per la Vergine, così attaccata alle abitudini e ai propri schemi peculiari. Da novembre del 2011 è giunto, in aiuto ai nativi, Marte, il quale permarrà nel segno addirittura fino a luglio del 2012! Infondendo loro coraggio, intraprendenza e l’energia necessaria per intraprendere una nuova coinvolgente ricerca che potrà portare a interessanti scoperte e traguardi. Anche in questo caso dunque l’orologio celeste offre l’opportunità di proficui cambiamenti a chi sa leggere la perfezione che si esprime nell’interazione dei movimenti planetari.

Il passaggio di Nettuno nei Pesci potrà ovviamente incidere notevolmente anche sulla vita e la personalità dei nativi di febbraio, (19, 20, 21, 22, 23....di febbraio) di questo segno. I Pesci, che come la Vergine hanno attraversato anni di prove trasformative, potranno però sentire gli effetti di una prorompente energia rinnovatrice che li trascina in avanti, verso nuovi orizzonti. Il lungo transito del pianeta Urano nel segno dei Pesci aveva infatti contribuito negli anni scorsi a fare piazza pulita nella vita dei nativi di questo segno costringendoli a radicali cambiamenti e aprendo al contempo uno squarcio verso il senso dell’avventura, l’esplorazione di nuovi territori grazie anche alla congiunzione con Giove, pianeta dell’espansione e governatore del segno.

 


                                                            S E G N I       Z O D I A C A L I   2 0 1 2                                                                              

 

ARIETE


  alt1 decade dal 21 al 31 Marzo
 2 decade dal 1 al 10 Aprile
 3 decade dal 11 al 20 Aprile

L’Ariete è un segno cardinale, è il punto di partenza dello Zodiaco tropicale, rappresenta in natura la Primavera, e come tale è dotato di una grande quantità d’energia propulsiva che spinge ad agire, essendo il primo segno appartenente alla triade dei segni di fuoco. Chi appartiene a questo segno zodiacale, ha un compito ben preciso: nell’arco della vita, dovrà imparare a domare l’impulso ad agire con modalità quasi sempre reattive; tutta l’energia, dovrà essere incanalata ed indirizzata verso precisi scopi ed obiettivi, evitandone l’inutile dispersione, nonché gli scontri con portoni che risultano essere sempre chiusi. La direzione, la costanza, la forza, saranno qualità utili per raggiungere la vera essenza.---
 
Il suo pianeta governatore, Marte, come nel mito di Ares alla quale simbologia il segno è collegato, rende il nativo un guerriero, un amante delle battaglie, difatti si trova ad essere al centro di lotte, spesso, senza conoscerne la motivazione. L’Ariete, non ama perdere, ma quando questo succede, trova sempre la forza di rialzarsi e ricominciare. Solo col tempo si renderà conto che sarà necessario imparare a costruire, non può distruggere tutto, a conquistare con lealtà, a sentire la sua forza interiore, a domare gli istinti, a programmare, a trovare costanza, a riconoscere gli altri, recuperando i propri valori personali e la parte emozionale, l’unica che lo renderà capace di “sentire” ciò che si muove dall’interno. Essendo il nativo un contestatore per natura, ma forte non è, spesso si scontra con l’autorità poiché, i limiti gli stanno stretti, ma se saprà trovare la sua forza personale, il proprio valore personale, potrà davvero diventare il guerriero valoroso, forte, generoso, il grande capo che egli è per natura.

Cari amici dell’Ariete, un anno impegnativo per voi questo 2012! Il vostro segno fa parte della Croce dei segni Cardinali, sulla quale si trovano a transitare i Pianeti trans-personali quali Plutone, Urano e Nettuno. I transiti dei Pianeti “lenti”, portano a dover affrontare grandi trasformazioni personali, revisioni, in tutti i settori della vita, portando inevitabilmente ad abbandonare ciò che risulta essere superfluo per la crescita evolutiva. Da non dimenticare Saturno, il suo transito ha già attraversato la I e la II decade, mentre quest’anno toccherà solo la III decade. La consapevolezza che saranno in atto queste grandi trasformazioni, vi sarà utile, per porre maggiore attenzione a ciò che accadrà nella vostra vita.

Il transito di Plutone è un transito complicato, in quanto lavora a diretto contatto con l’essenza, la vera natura della persona, che talvolta si è costretti a rimuovere, per potersi adeguare, adattare alle situazioni create dall’ambiente, che non collimano con l’autenticità della persona. In particolar modo Plutone, agisce sull’identità, la parte con la quale ci s’identifica, ci si riconosce ossia quella conscia, operando una trasformazione, atta a riportare a galla, l’essenza reale.
 E poiché si trova a transitare in quadratura, emergeranno le “maschere” indossate, intendendo idee, schemi mentali, comportamenti, difese, che hanno protetto per vari motivi, ma hanno anche contribuito a nascondere potenzialità, talenti, particolarità e predisposizioni, tutta la ricchezza che giace nel profondo, che ha necessità di venire alla luce.

Plutone, metterà in atto una lenta e graduale trasformazione, atta a far luce alla vera natura, poiché porta alla luce le ricchezze vere della persona, essendo nella simbologia, legato alla VERITA’.
 Il transito di Plutone si combinerà con quello di Urano, il Signore del “risveglio” poiché il suo passaggio, porterà a risvegliare parti di voi che erano sopite, riportando più autenticità nella vostra vita, schemi mentali, abitudini, sicurezze, tutto verrà messo in discussione, per lasciar spazio a nuove opportunità, un modo nuovo di vedere la vita, senz’altro migliore. Il transito ha proprio il compito di farvi comprendere che non si può restare ancorati alle sicurezze, fermi, statici, ma che occorre introdurre il nuovo, per crescere. E’ possibile che ci siano cambi repentini nella vostra vita, l’energia del Pianeta quando riflette un cambiamento, lo fa in maniera veloce, destabilizzando ciò che prima erano sicurezze.
 
La quadratura di Plutone, arriverà dalla X casa, testando il grado d’auto-realizzazione, dove l’indipendenza, l’autonomia sono assolutamente necessarie; già qualche anticipazione l’avrà portata il transito di Saturno, liberandovi da situazioni di dipendenza , soprattutto nelle relazioni, nelle amicizie e in genere nella sfera affettiva, senza dimenticare quella professionale, lavorativa e di studio. Le relazioni troppo chiuse, dipendenti, senza una possibilità apertura, rinnovamento, hanno già subito uno stop, una chiusura, a patto che non si siano trasformate, rendendo più libera la propria individualità. Il transito tenderà ad eliminare tutti i personaggi creati, per far emergere la persona vera.
 
Con il transito di Plutone dovrete mettere mano anche al vostro potere personale, quanto siete in grado di usarlo, quanto conoscete le vostre risorse, portando situazioni idonee per misurare la quantità di fiducia nel vostra forza interiore, unica risorsa, per esprimersi all’esterno, con efficacia, esercitando liberamente e consapevolmente la volontà, senza bisogno di ricorrere a lottare inutilmente, reagire o usare stratagemmi. L’indipendenza e l’autonomia saranno temi fondamentali sui quali lavorare nell’anno 2012.
 
Giove sicuramente vi ha aiutato a gestire queste energie non proprio facili a volte pesanti, un respiro a pieni polmoni, una boccata d’ossigeno. Ed ancora lo farà a partire dal 12 Giugno, quando vi offrirà un bel sestile, dal segno dei Gemelli, transito che contribuirà a dar luce interiore, poiché l’aspetto di sestile agisce maggiormente rivolgendosi alla crescita interiore, se pensiamo che ciò che è dentro ci circonda, la luce si rifletterà anche all’esterno.
 Non mancheranno possibilità, novità, sia in amore che nel lavoro, starà a voi valutarle con la dovuta attenzione senza farvi abbagliare né dai colpi di fulmine, che con Urano e Giove saranno possibili, né dai profitti facili, che nascondono sottili inganni, che oscurano la vostra volontà.

Nel periodo estivo, il transito del vostro governatore, Marte, si troverà all’opposizione, toccando la vostra VII casa, inevitabilmente riflettendo tensione sulle relazioni, sia di coppia, sia professionali. La sfida che vi lancerà potrebbe mettere a repentaglio molte situazioni, legami, relazioni, che forse non hanno più modo di esistere oppure sono già ad un punto critico.
 Dovrete davvero modificare molti schemi comportamentali, Plutone contribuirà a darvi una forza interiore straordinaria; è vero voi lo siete già, inconsapevolmente, quella stessa inconsapevolezza che vi porta all’impulsività senza riflessione, mentre la forza che vi concederà il transito di Plutone sarà diretta a realizzare gli obiettivi che volete raggiungere con tenacia e straordinaria calma, portando una nuova consapevolezza: “chi ha forza, non aggredisce ne reagisce perché è sicuro che qualsiasi cosa accada troverà sempre una soluzione”.
 
AMORE
: i periodi migliori saranno Febbraio Marzo, quando Venere transiterà nel vostro segno, ma per l’amore con la A maiuscola, sarà ideale la seconda parte dell’anno.
 Da Giugno, quando il sestile di Giove congiunto a Venere dal segno dei Gemelli, porterà una ventata di novità in amore, con grandi possibilità, di nuovi incontri per i single del segno, ma anche per le coppie consolidate ci saranno novità interessanti, come l’allargamento della famiglia, o una ritrovata serenità; ma i periodi ottimi per l’amore, non saranno pochi, anche, Ottobre, Novembre e Dicembre, potrebbero essere interessanti sotto il profilo sentimentale, quando riceverete oltre al trigono di Venere, anche quello di Mercurio.
 Per la terza decade del segno, che ancora sarà soggetta al transito di Saturno, opposto dalla Bilancia, le relazioni saranno più complicate, alcune si spegneranno, alcune si chiuderanno, altre nasceranno ma con buone opportunità d’essere solide e durature, tutto dipenderà sempre e solo da voi, essendo la gestione opera del libero arbitrio.

LAVORO: la prima e la seconda decade, saranno favorite, professionalmente ed anche nello studio, anche se sotto il transito d’Urano c’è d’aspettarsi di tutto. Certo Saturno vi ha messo alle strette, anche lavorativamente parlando, per alcuni si è concluso il rapporto di lavoro o forse non avete trovato quello che fa per voi, insomma siete ancora a spasso, ma quest’anno ci sarà la possibilità di consolidare la vostra situazione, anche quella economica. Saturno d’altronde vi ha messo a contatto con le ristrettezze, proprio per farvi ritrovare le risorse di cui disponete.

Le energie planetarie sono comunque favorevoli per tutte le decadi, alla riuscita, considerando che avrete il sostegno di Marte dalla Vergine, che transiterà sino a Luglio nella vostra VI casa; vi sorreggerà moltissimo, trovandosi in un segno di Terra, rifletterà concretezza, potrebbe spingervi a consolidare quello che avete, ma anche a mettere in evidenza le vostre risorse personali, aumentando l’autostima, utile per essere apprezzati a livello professionale.

Chi è in cerca d’occupazione potrà farlo nel mese di Marzo e Aprile, e Settembre quando Mercurio sarà favorevole, anche se tutta la seconda parte dell’anno potrebbe portare buoni e nuovi frutti, anche per le vostre finanze, là dove hanno subito decrementi improvvisi.

Non dimenticando che Plutone sarà in agguato: “attenti a cadere in tranelli”, e Urano vi sta guardando: “attenti a non cadere nel tranello della sensazione di voler abbandonare quello che avete per il nuovo”. Prima riflettete, valutate, prendetevi tutto il tempo necessario e poi operate scelte, Saturno vi avrà insegnato qualcosa!

Per i nati della III decade tutto potrebbe essere rimesso in discussione, ma anche voi avrete la possibilità di migliorarvi e di migliorare, la fortuna sarà quella di avere al fianco Saturno che con il suo transito, permetterà di mettere in evidenza le capacità, le motivazioni, vi spingerà a fissare obiettivi, fondamentali per voi e se così non fosse, dal suo pettine non passerà nulla, dunque non disperatevi se in porto andrà bene poco, meglio poco, ma solido. (cfr. R. Giacombo) 
---------------------------------------------------------------------

T O R O


 alt 1 decade dal 21 al 30 Aprile
 2 decade dal 1 10 Maggio
 3 decade dal 11 20 Maggio


Il Toro è un segno fisso, energia di terra, legato dunque alla concretezza, alle sicurezze, ai valori personali, al radicamento, al nutrimento, a tutto ciò di cui i sensi parlano. Il suo pianeta governatore, Venere, rende il cammino del nativo, diretto alla ricerca del proprio valore personale, che non sarà di certo legato alla materialità, al possesso, a ciò che possiede, ma dovrà far leva sulla propria autostima, sull’immagine interiore di Sé, che sarà l’unica struttura solida sulla quale appoggiarsi e che nessuno gli potrà mai sottrarre, poiché i veri tesori sono solo quelli interiori.
 Nel suo viaggio personale dovrà imparare a non trattenere ciò che non gli appartiene, facendo una netta distinzione tra l’essere e l’avere.---
 Chi appartiene a questo segno, è stato segnato in qualsiasi forma, dalla perdita delle sicurezze: materiali o affettive, pertanto nell’arco della sua vita cercherà di compensare, accumulando sicurezze esteriori che colmano il grande vuoto, la gran fame che, sarà placata, solo attraverso la conquista del proprio territorio, entro il quale nessuno può entrare. Il superamento all’attaccamento, alla materialità fa parte del percorso evolutivo del nativo, altrimenti sarà candidato a perdere tutto.

Cari amici del Toro, vi aspetta un anno pieno di grandi novità e trasformazioni, supportati dal buon Giove che transiterà nel vostro segno fino all’11 Giugno 2012, ma non solo, anche Marte che pur essendo un pianeta medio-veloce, vi terrà compagnia con il suo trigono dalla Vergine, sino al giorno 3 Luglio 2012. I transiti dei pianeti “lenti”, quali Giove e Plutone, portano a dover affrontare grandi trasformazioni, revisioni, ad abbandonare ciò che risulta essere superfluo per la crescita evolutiva. Ma consapevoli del fatto che sono in atto queste grandi trasformazioni, sono sicura che porrete maggiore attenzione a ciò che succede alla vostra vita in quest’ anno.

Due transiti saranno fondamentali, non solo in quest’anno, Giove vi farà compagnia sino a Giugno, spingendovi ad uscire dal guscio, a voler cercare altri territori a non accontentarvi di ciò che avete e che ormai provoca una certa insoddisfazione. Vi spingerà ad allargare il vostro orizzonte, per voi non è facile il cambiamento, preferite mantenere ciò che avete a scapito della vostra evoluzione, mentre il transito vi spingerà ad espandervi e questo lo farà in molti settori della vostra vita a seconda della casa interessata dal transito. Infatti porterà molte nuove opportunità, in amore, nel lavoro, nello studio proprio per permettervi di vedere che oltre il confine che avete creato, c’è molto di più.

Però attenzione, poiché il Pianeta è legato ad una simbologia particolare, l’abbaglio è facile, è risaputo che, Zeus mitologico, da cui si ricavano preziose informazioni, usava mimetizzarsi come strategia, per conquistare le sue prede. E’ possibile che il suo transito rifletta una visione distorta della realtà, portandovi alla non chiarezza delle situazioni, a vedere ciò che si vuole vedere, ed al contrario, perciò tutto ciò che si presenterà come novità ed opportunità, andrà sempre valutato attentamente: il tranello si nasconderà sempre dietro l’angolo e quando la visione sarà chiara e limpida, saranno chiari e limpidi gli errori di valutazione commessi.
 
E’ pur vero che per voi il cambiamento, come già accennato, risulta essere traumatico, sotto certi aspetti, poiché cercate sempre di rimanere ancorati a quello che già avete, ma il vostro segno sarà interessato anche dal passaggio di Marte in trigono dal segno della Vergine, che resterà per ben sei mesi, tra passaggi diretti e retrogradazioni, portando una sorta d’attività, sia fisica sia mentale, destinata ad incrementare l’eccessiva impulsività, nelle decisioni e nelle azioni.
 La parola d’ordine sarà per tutto l’anno “equilibrio”, mai troppo, mai poco.

Il transito di Plutone contribuirà a lavorare sulla vostra identità, ciò che di voi conoscete, quanto siete centrati sulle vostre risorse, sui valori, com’è la struttura interiore che avete creato, e sul potere personale, quando vi appoggiate su di voi e quanto sugl’altri, evidenziando quando l’incongruenza e l’ambivalenza tra ciò che pensate, vedete, dite e ciò che riportate all’esterno siano a volte scollegati. Se questa schema sussiste ve ne accorgerete, dalle situazioni che attirerete, che avranno sempre quelle caratteristiche.
 Plutone porterà alla luce vecchi schemi, comportamenti, che imprigionano il vostro modo d’essere, portando a galla un nuovo tesoro da scoprire, una nuova ricchezza che giaceva latente da molti anni.
 Qualcuno si ritroverà a non riconoscersi più in atteggiamenti ed addirittura in comportamenti, interessi, chi studia potrebbe cambiare indirizzo, l’insoddisfazione si farà sentire, ed andrà a toccare il settore dove non siete autentici con voi stessi, lavoro, relazioni soprattutto quelle possessive, simbiotiche, amori ed infine, collaborazioni.

Dal giorno 4 Febbraio, riceverete il sestile di Nettuno dal segno dei Pesci, che toccherà solo la prima decade, ma anche le altre decadi sentiranno il suo ingresso per riflesso energetico. Nettuno lavorerà per farvi ritrovare la gioia della condivisione, sarete più propensi a donare che a ricevere, provando anche un senso di gratitudine alla vita che, arriva solo dal donare a titolo gratuito a volte anche senza il riconoscimento. Sarà un cambiamento interiore, che vi avvicinerà alla dimensione più spirituale della vita, portando un senso di pace e di tranquillità, portando a sentirvi come pesci fuor d’acqua, poiché il suo transito è diretto a portare oltre i confini dell’ordinarietà e oltre la materialità.
 
Nella seconda parte dell’anno, precisamente dal giorno 16 Ottobre, Saturno si sposterà, dopo ben due anni e mezzo, nel segno dello Scorpione, portandosi dunque in opposizione al vostro segno. Ecco che la sua energia vaglierà il grado della vostra struttura interiore, riportando ai nativi maggiore responsabilità e qualche ristrettezza economica, proprio per apprezzare la ricchezza che avete interiormente, in poche parole vi rifletterà esattamente ciò che è la vostra vita, utile fotografia che dovrà essere sfruttata al fine di far emergere i vostri talenti più veri. Sarà in prezioso aiuto, poiché vi aiuterà a non interpretare superficialmente il transito di Giove, facendo da super visore, per vagliare ciò che vale la pena intraprendere e ciò che invece, non avrebbe futuro, forse evitandovi anche qualche traversia.
 
Nel periodo di Settembre e Ottobre, Marte si troverà in opposizione, saranno mesi più intensi, sotto il profilo dell’energia, in virtù di questo, è probabile che l’accentuata irritabilità, potrebbe portarvi a chiudere situazioni che vi stanno strette, anche a fatica.

Con Giove, saranno probabili noie legali e burocratiche, ma anche qualcosa che arriva dal passato, oppure si concluderanno cause che erano in essere da molto tempo. La risoluzione, porterà maggiore tranquillità, poiché è probabile che ci sia una buona risoluzione.

AMORE: per l’amore con il transito di Giove, le opportunità saranno molte, soprattutto per i single, ma non è escluso che siano per tutti, sempre da vagliare verificare, niente mosse azzardate, soprattutto per chi è già in coppia. I periodi migliori saranno da Gennaio a Giugno, Marzo e Aprile, in particolare, quando Venere transiterà nel vostro segno, e Ottobre quando riceverete il suo trigono.
 Più complicata sarà la situazione da Novembre in poi per via del transito di Saturno in opposizione, molto dipende da quanto riuscirete ad affrontare le sue energie e che situazione riflettete al momento. Le coppie già in essere saranno messe in discussione, ma solo se il suo transito vi troverà completamente dipendenti nella relazione, ci sarà una revisione da fare, altrimenti il taglio sarà necessario o arriverà dall’esterno.
 Con Saturno sarà però possibile trovare l’amore maturo, solido, quello destinato durare, oppure le coppie potrebbero decidere di consolidare il rapporto con il matrimonio o convivenza.

LAVORO: con il transito di Plutone e Saturno, anche la sfera lavorativa sarà messa in discussione, lavori insoddisfacenti, metteranno in moto una sorta di ricerca che vi condurrà a qualcosa di nuovo, e con Giove è probabile che ce ne siano molti, ovviamente attenzione a valutarle bene, altrimenti vi ritrovare sempre nella stessa condizione.
 Questo avverrà nella prima parte dell’anno, o almeno sino ad Ottobre, dunque chi cerca occupazione, dovrà approfittare di questi mesi, poi con il transito di Saturno, la situazione si restringerà, ma non è detto che se la competenza e le capacità acquisite possano ricompensarvi, poiché il suo transito porta anche riconoscimenti e apprezzamenti, anche economici.

I periodi più proficui, saranno Maggio, quando Mercurio transiterà nel vostro segno, mentre ci sarà una risalita finanziaria nel periodo Aprile Maggio Giugno, quando Venere stazionerà nella vostra II casa per molti mesi, ma solo se dimostrate di aver raggiunto una maturità solida ed un non attaccamento solo alle cose materiali. (cfr. R. Giacombo) 
----------------------------------------------------------------------


GEMELLI

 alt1 decade dal 21 al 31 Maggio
 2 decade dal 1 al 10 Giugno
 3 decade dal 11 al 21 Giugno

Il segno dei Gemelli, fa parte dei segni mobili, legato all’energia aria, primo segno posto sull’asse della comunicazione, visto che il suo Signore governatore è Mercurio. Il folletto dello Zodiaco, dai calzari alati che nella simbologia mitologica, è colui che si occupa di portare e mettere in comunicazione , il Signore dell’Olimpo, Zeus, con gli altri Dei, non a caso diverrà “il messaggero degli Dei, insomma il moderno “postino”. Nella mitologia era legge che Zeus dopo la spartizione dei Regni con i suoi fratelli, non potesse assolutamente invadere, gli altri regni, anche se lui era il capo di tutti gli Dei. Per cui incarica Mercurio, Hermes per i Greci, di fare da intermediario nelle comunicazioni, intercessioni, per rispettare quanto era stato deciso.---
 
Il nativo è dunque predisposto alla comunicazione, allo scambio, alla relazione, è una sorta di raccoglitore d’informazioni, dato la sua enorme curiosità, riesce ad incamerare tutto ciò che circolare nell’aria, apprendendo a destra e a manca, senza mai andare troppo in profondità. La mente attiva, li rende brillanti, socievoli, incapaci di vivere nell’immobilità, l’argento vivo pare sia il tessuto del loro abito. La sua attenzione a volte è vaga, tanto che distratto da miliardi d’informazioni vuole conoscere il più possibile.

Il progetto del segno, vuole i nativi, a doversi confrontare con la profondità del regno delle emozioni, in quanto cercano di distaccarsene, poiché, non solo le temono e ne sono spaventati, ma, soprattutto hanno paura di non riuscire a gestire, sono proprio le emozioni che disturberebbero, l’attività della mente, scombussolandone la normale attività, intaccando la loro obiettività, il distacco, qualità di cui sono dotati. Per questo spesso si scollegano da questo Mondo, anche se ne hanno una profonda ricchezza.

Poiché sono interessati a tutto, il rischio di dispersione è alto, la costanza sarà un obiettivo da raggiungere, poiché le cose da conoscere sono molte, ma proprio per la versatilità della loro intelligenza, nonché la loro curiosità, li porta a stancarsi facilmente, per cercare nuove cose, più interessanti.
 Nell’arco della vita si confronteranno spesso con emozioni d’alta intensità, dovranno imparare ad ascoltare ed ascoltarsi, raggiungendo la vera comunicazione che avverrà solo dopo l’elaborazione delle informazioni, la scelta negli interessi, il collegamento con il loro straordinario mondo sotterraneo, spesso non riconosciuto.

Cari amici dei Gemelli, anno frizzantino con continui cambiamenti, anche repentini che a volte vi metteranno a disagio, ma che a lungo andare si riveleranno positivi. Ci sarà molto da fare in quest’anno, soprattutto nella prima parte dell’anno, con il transito di Marte che stazionerà nel segno della Vergine, dunque in quadratura, sino al 3 Luglio, che non sarà facile da gestire, le sfide che lancerà saranno moltissime.
Il transito di Marte in quadratura che durerà sino al 3 Luglio 2012, sarà un trampolino di lancio per voi, tutto dipenderà da come saprete gestirlo. Aumenterà l’energia, ma disorienterà la vostra affermazione, vi renderà irrequieti, impazienti, molto più del solito, ma vi porterà anche numerose sfida tutte da affrontare, sia nell’attività lavorativa e professionale, che in amore, dato l’eccesso d’impulsività al quale sarete soggetti, è consigliata sempre la valutazione d’ogni cosa nuova che apparirà nella vostra vita.
 Con Marte la probabilità di intraprendere nuove strade, nuovi interessi, vi assalirà, ma frutto della consapevolezza, la scelta sarà fondamentale, se volete ottenere risultati soddisfacenti, non tutto sarà sempre possibile.
 
Già qualcuno di voi, con il transito di Saturno, ha avuto modo di strutturare di più la sua vita, o con un nuovo lavoro, o con un nuovo amore, ma sempre sotto il vaglio del transito, dove la verifica è necessaria sempre ed in ogni occasione. Saturno vi ha resi più responsabili, forse meno superficiali, permettendovi di fare le scelte giuste per la vostra vita, sicuramente abbandonando certe vecchie abitudini, situazioni, amicizie che limitavano la vostra espressione di libertà.
 Saturno riflette sempre qualcosa d’interiore, mettendolo in contatto con ciò che esiste all’esterno, nella realtà e se la situazione che trova non risponde alle necessità, alle motivazioni più profonde, opera un taglio netto, eliminando ciò che non serve più, ciò che costringe, imprigiona, fino a far sentire un enorme peso difficile da sopportare.
 In alcuni casi, il peso si rifletterà anche sul fisico, quando questo accade o accadrà, chiedetevi sempre, cosa state vivendo, che tipo di situazione state portando avanti che vi crea disagio, peso, in quanto la psiche, che è intelligente e sa sempre quando siamo sulla strada sbagliata, riflette il disagio attraverso la somatizzazione sul fisico.
 
Saturno, vi accompagnerà sino al 5 Ottobre, poi passerà nel segno dello Scorpione, è probabile che dai tagli operati, o subiti, nell’ultima parte dell’anno, possa nascere qualcosa di nuovo, con rifiorire della vita, sempre non escludendo la possibilità di ricevere anche dei riconoscimenti, se ve li siete meritati.

Anche in campo finanziario, forse avete subito delle ristrettezze, dovrete attendere almeno sino alla fine del transito per ottenere più respiro sul lato finanziario.

Ma la parte più interessante, verrà con Giove, che dal giorno 12 Giugno transiterà proprio nel vostro segno e ci soggiornerà sino al 30 Gennaio 2013.
 Il transito vi porterà maggiore fiducia, la sua simbologia è legata all’espansione, all’evoluzione, alla conoscenza, è probabile riesaminare la propria vita, fare un punto della situazione, per vedere se risponde alle aspettative riposte nel passato.
 Se così non fosse, le opportunità di modifiche ci saranno e come, poiché nulla è mai a caso, e l’esperienza pregressa può essere una competenza acquisita in vista di qualche obiettivo da raggiungere più affine alla vostra natura.

Giove sarà utile per l’elaborazione, per gli studi superiori, per le conoscenze superiori, per collegarsi con il Mondo delle intuizioni, che saranno probabili nel periodo, ma che dovranno essere elaborate, mai con superficialità. Solo così, tutto ciò che arriverà sotto forma d’illuminazione, potrà essere portato a realizzazione.

Nuovi orizzonti si apriranno per voi, migliorie anche per chi studia, o chi vuole riprendere a farlo sarà un successo.
 Urano vi offrirà il suo sestile, utile per ritrovare la parte autentica della vostra personalità, portando davvero, in alcuni casi, uno stravolgimento della vita, sicuramente dato la versatilità che vi caratterizza, il cambiamento si rivelerà davvero positivo.

Dal giorno 4 Febbraio anche Nettuno, entrando in Pesci, sarà per voi quello che vi permetterà di contattare la parte più profonda, le emozioni, accentuando la sensibilità che avete comunque sempre, ma che spesso tenete nascosta, o almeno non rivelate da subito. Nettuno vi farà conoscere nuove dimensioni dell’amore, dimenticando la mente e affidandovi soprattutto al vostro cuore, l’unico che è in contatto stretto con il Pianeta, agendo particolari sterzate psichiche che sconvolgeranno i nati di maggio in particolari atteggiamenti meno razionali. 
  Non potrete fare a meno di percepire nuove sensazioni, riscoprendo una parte che forse per sfiducia nell’ambiente circostante, avete tenuto in serbo per giorni migliori.

L’anno si rivelerà grande, sotto il profilo sentimentale, la Dea dell’Amore transiterà parecchio tempo nel vostro segno, combinazione anche durante il transito di Giove, l’accoppiata è vincente per l’amore, molti mesi davvero favorevoli, sia per le coppie già in essere, sia per chi è ancora alla ricerca dell’anima gemella. Parola d’ordine dell’anno: tu chiamale se vuoi……EMOZIONI!!!!

AMORE: quest’anno sarà molto importante per l’amore, il transito di Venere nel vostro segno vi accompagnerà dal giorno 4 Aprile sino al 7 Agosto retrogradando nel periodo che va dal 16 Maggio al 27 Giugno, che volere di più, il periodo sarà ottimo per l’inizio di nuove storie d’amore, i single saranno favoritissimi.
 Il mese più favorito in assoluto sarà Giugno poiché, da quelle parte ci sarà anche Giove, e si sa che l’accoppiata energetica è ottima in termini d’opportunità che capiteranno anche un po’ per caso, anche se il caso non esiste, è probabile che vi troviate ad essere al posto giusto a momento giusto.
 Anche Nettuno vi darà una mano, aprendo le porte al vostro cuore, e dove c’è un cuore aperto, prima o poi qualcuno ne approfitterà per entrarci.

Con Saturno in trigono, non è escluso che gli amori siano duraturi o comunque è probabile incontrare persone che possiedono un altro grado di maturità. Urano garantisce anche amori fulminei, che nascono improvvisamente quando meno ve lo aspettate. Periodo favorevole sarà anche Novembre, con Venere dalla Bilancia che formerà un prezioso trigono. Con la retrogradazione, sarà probabile anche il ritorno d’amori vecchi che molto probabilmente ancora non si sono conclusi, almeno nel cuore, ma che se ritornano dovranno essere valutati, chiusi o ripresi.

LAVORO: Saturno, anche trigono, in alcuni casi vi ha messo alle strette, qualche rapporto di lavoro si sarà concluso, qualche progetto professionale non è partito, ma anche se lo fosse, magari un intoppo lo ha fermato per vostra certa superficialità.
  Quest’anno, potrete rifarvi, con il transito di Giove, Venere per molti mesi nel segno, e l’uscita di Saturno dal trigono, favorente un certo disimpegno,, nella seconda parte dell’anno: ci saranno moltissime probabilità sia per chi è disoccupato, che per chi vorrà cambiare.
 Periodi migliori Febbraio, Maggio Giugno e Settembre Ottobre, quando avrete il transito di Mercurio in ottima posizione, approfittate dei periodi per mettervi d’impegno, se volete cambiare poiché l’insoddisfazione è alta, datevi da fare, Giove rifletterà ottime intuizioni, per mettersi in moto.
 Le finanze subiranno un incremento e se avete lavorato duro: sono in arrivo anche riconoscimenti. Spese in uscita, attenti a non eccedere senza le dovute cautele..... (cfr. R. Giacombo) 
----------------------------------------------------------

GRANCHIO

alt 1 decade dal 22 Giugno 01 Luglio
 2 decade dal 2 al 12 Luglio
 3 decade dal 13 al 22 Luglio

Il segno del granchio, è un segno cardinale, è il punto dello Zodiaco tropicale, che rappresenta in natura il solstizio d’Estate, la natura si è risvegliata ed ora ha bisogno di nutrimento, protezione, calore materno, perciò è dotato di grande capacità di contenere, di nutrire, di aiutare a crescere, ragion per cui è dotato di un apparato percettivo altamente sensibile, capace di prendersi cura dell’umanità, di cui ne sente le emozioni e le sofferenze.----
 
La Luna, il luminare che lo governa, è estremamente importante per questo segno, alla quale influenza è soggetto. E’ il regno dell’inconscio, delle emozioni, della notte e per questo che il nativo è capace di scendere in profondità, là dove l’anima alberga.

Chi appartiene a questo segno Zodiacale, ha un compito ben preciso dovrà riuscire a fare pulizia nel proprio mondo emotivo, distinguendo le emozioni, le sensazioni che arrivano a toccarlo profondamente, operando una netta distinzione tra le proprie e quelle degli altri, creando un confine ben preciso, atto ad impedire l’invasione, l’accollamento delle emozioni che non sono proprie.
 Il nativo dovrà rendersi indipendente ed autonomo a livello emotivo, poiché è forte l’attaccamento che rende impossibile non attaccarsi a qualcuno.

E’ un segno restio al cambiamento, agisce sulla base delle sicurezze, che in questo caso, saranno soprattutto emotive, che però impediscono il naturale sviluppo, la naturale crescita ed il percorso d’autonomia alla quale prima o poi dovrà arrivare come meta finale.

Cari amici del granchio, il vostro segno fa parte dei segni cardinali interessati da transiti di Pianeti lenti, che porteranno grandi rivoluzioni, nella vostra vita, visto che sia Plutone che Urano e infine Nettuno, agiranno in modo graduale e lento ma apportando delle modifiche ai vostri atteggiamenti, agli schemi mentali, per ritornare a maggiore contatto con l’essenza, con la natura vera.
 Accompagnati da Giove fino a metà anno, potrete godere di un innata fiducia che renderà più semplice accettare le variazioni, le modifiche che arriveranno a voi, toccando tutti i settori.
 Anche se maggiormente interessati a questi transiti, saranno quelli della prima decade.
 
I transiti dei pianeti “lenti”, portano a dover affrontare grandi trasformazioni personali, revisioni in tutti i settori della vita, qualche volta anche ad abbandonare ciò che risulta essere superfluo per la crescita evolutiva.
 
Il transito di Saturno in quadratura vi ha portato a sentire il peso di ciò che era la vostra vita prima del suo passaggio, ma vi ha anche regalato maggiore indipendenza, autonomia, tanto che qualcuno avrà deciso di liberarsi da catene costrittive, che proteggono, ma col procedere incatenano.
 Per certi versi è stato difficile riconoscervi, dato il grande mutamento fatto in seguito a situazioni pesanti subite in tutti i settori, sia si parli di lavoro, di professione e non per ultimo l’amore che per alcuni ha costituito davvero un motivo di sofferenza non indifferente.
 Ora il transito toccherà solo i nativi della III decade, ma poi ad Ottobre si potrà godere dei frutti che certi tagli offerti o subito avranno portato, visto che il Pianeta, nella sua simbologia, rappresenta il taglio, il taglio da situazioni di dipendenza, nel vostro caso prettamente emotiva.

Poi passerà in trigono, ed allora il tempo sarà maturo per costruire qualcosa d’importante che avrà caratteristiche estremamente diverse da quelle precedenti, semplicemente perché avete più esperienza di cui fare tesoro, ed avete acquisito, nonché ritrovato molte risorse e talenti nascosti, che prima non erano visibili. Il transito di Plutone contribuirà a portare alla luce, poiché lo scopo del transito è proprio quello di portarvi nelle profondità più assolute della vostra interiorità e scoprire ciò che siete veramente, il vostro vero Io, che non sempre coincide con quello che mostrate all’esterno.

Con Plutone le maschere indossate, per piacere, per piacersi, per adeguarsi, per adattarsi alle situazioni, dovranno essere abbandonate, poiché l’autenticità sollecitata dal transito di Urano, emergerà d’improvviso, tanto che, sarà difficile riconoscere il granchio timido, impacciato, tenero, contenitivo, supporto di tutti mali che, gli altri, vi appioppano addosso, senza permesso.
 Ora avrete la possibilità di riscatto, di operare una volontà consapevole se, il vostro desiderio sarà quello di volervi occupare degli altri, potrete rispondere al volere e non al dovere, poiché sentite empaticamente, ciò che avviene nel mondo interiore degli altri, e nell’ambiente circostante, vi resta semplice dover aiutare, è una dote naturale con la quale siete nati.

Giove vi offrirà il suo prezioso sestile, fino al 12 Giugno, per donarvi maggiore fiducia e per riparare a volte l’umore soggetto a sbalzi continui, misto tra la contentezza euforica e la noia assoluta. Senza dubbio il suo transito vi spingerà oltre il confine che avete stabilito, che per voi rappresentava la sicurezza assoluta, appoggiati in tutto e per tutto, anche dal transito di Marte in sestile fino a Luglio che vi vedrà alle prese con la voglia di essere al centro della vostra vita, e poterla dirigere dove volete: capitani della vostra nave!
 
Non sarà tempo per fermarsi, poiché Urano inietterà una dose d’adrenalina pura, tanto da sentire anche le palpitazioni del cuore. Urano risveglierà la parte più vera di voi, forse quello che ancora non conoscete e che inizialmente potrebbe crearvi destabilizzazione, ma non dovete temere nulla, siete forti e lo potrete dimostrare anche al Mondo intero. E’ importante non stare fermi, ma creare le condizioni favorevoli al transito, così da affrontarlo molto più serenamente, sarà per questo motivo che a volte, l’insoddisfazione sarà di casa poiché rappresenta il sintomo di qualcosa che dovrete assolutamente modificare nella vostra vita.
 Questo avverrà sia nella sfera lavorativa e professionale, quanto in quella affettiva e relazionale.

Con Plutone in opposizione emergerà anche il vostro potere, anzi si metterà in luce questo nuovo lato di voi, abbandonando tutti i comportamenti, le abitudini che infondono sicurezza, ma che vi limitano a tal punto che non vi spingete mai oltre. Vi sentirete molto più forti e determinati tanto da osare molto di più, sicuri che possedete tutte le armi per vincere la battaglia.
 L’anno sarà rivoluzionario sotto ogni profilo, stimolati a lungo da cambiamenti che continuamente si presenteranno al vostro vaglio.

Con Saturno qualcosa sicuramente sarà cambiato nella vostra vita, le relazioni complicate sono arrivate al punto di rottura, ma anche tra le amicizie, forse vi siete ritrovati da soli, a dover ricostruire quello che vi è stato portato via, anche se, guardando profondamente vi siete accorti, come state meglio adesso che la tempesta è passata; d’altronde dopo la tempesta torna sempre il Sole.
 In quest’anno il transito del Pianeta, toccherà solo la terza decade, che dovrà ancora affrontare a denti stretti il pettine offerto da Saturno, sarà probabile sentirvi bloccati in alcune situazioni che non collimano con il desiderio di apportare novità.

Dal giorno 4 Febbraio, anche Nettuno, si troverà a transitare in trigono al vostro segno, attenzione alle illusioni, che saranno sempre in circolo, almeno per la I decade, unica intressata al transito, ma che sarà ottima per chi svolge lavori creativi, d’immaginazione, quale l’arte, la scrittura, la musica.

AMORE: ci saranno grandi cambiamenti anche in amore, Giove vi sta già regalando molte opportunità, anche se il periodo più proficuo sarà l’Estate, compreso il mese di Settembre quando il Pianeta Venere si troverà nel vostro segno a rallegrare cuori e capanne.
 Ma il consolidamento delle nuove storie, oppure per le coppie già in essere, avverrà soltanto ad Ottobre con passaggio di Saturno al segno dello Scorpione, dunque in trigono al vostro segno, aumentando di gran lunga le possibilità e la riuscita di qualche impresa sentimentale in corso, nonché il desiderio di costruire un futuro a due.
 Da non sottovalutare il transito di Nettuno per la I decade, che transitando in Pesci dal giorno 4 Febbraio, aumenterà la sensibilità, la voglia di innamorarvi, anche con la fantasia, ma ci penserà Saturno a farvi ritornare con i piedi per terra.
 Venere è favorevole anche nei mesi di Gennaio , Febbraio e Ottobre Novembre anche se le occasioni e le energie saranno dislocate bene per tutto l’anno. Forza e coraggio qualcosa sta per cambiare anche per i single del segno, impegnatevi, consci del fatto che molto dipenderà sempre da voi.

LAVORO: periodo di grande fermento anche a livello lavorativo, Mercurio vi sosterrà nel mese di Febbraio, Aprile, Giugno Ottobre e Novembre, con Urano tutto può succedere anche ciò che non si aspetta, dunque in questi periodi occorrerà attivarsi per rendere le energie il più efficaci possibili.
 Novità per chi cerca occupazione, ma saranno da passare al vaglio, poiché, non tutte saranno davvero rispondenti alle vostre esigenze. Marte in transito per tutta la prima parte dell’anno, certamente, non vi farà restare seduti in poltrona ad aspettare, anzi, vi darà la giusta carica per essere determinati a tutto.
 Giove sicuramente non vi farà restare a bocca asciutta, le intuizioni saranno molte, vi aiuteranno a scegliere la giusta strategia da seguire, per centrare l’obiettivo, anche se a volte le situazioni che si propongono andranno passate al vaglio: gli abbagli sono possibili.
 Risalita nelle finanze, soprattutto verso la fine dell’anno, almeno fino a, quando Saturno avrà terminato il suo transito di quadratura al vostro segno. (cfr. R. Giacombo) 
----------------------------------------------------------------------

LEONE

alt 1 decade dal 23 al 31 Luglio
 2 decade dal 2 al 10 Agosto
 3 decade dal 11 al 22 Agosto

Il Leone è il secondo segno fisso della triade sei segni di fuoco, ma qui, è un fuoco stabile, c’è una reale direzione; nello Zodiaco tropicale, corrisponde alla stagione dove la natura è più rigogliosa, i frutti sono al massimo splendore, pronti per ricevere la luce del Sole; proprio come il segno, ha bisogno della luce del Sole, del calore, ha bisogno di essere il centro, il cuore, organo a cui il segno è legato, da cui parte la vita.
 Il Leone è un segno dotato di grande creatività, possiede una forte identità, sarà fondamentale per il nativo “dar vita” a qualcosa di personale, essendo egli legato al bisogno di creazione, ha necessità di lasciare un’impronta indelebile al Mondo.---

Il nativo, in effetti, nasce con un senso di superiorità innata, che può dare connotati riconoscibili, negli atteggiamenti, nei comportamenti, nella postura fisica, ma nell’arco della vita, gli sarà impedito di far leva su questa qualità ereditaria. E’ per questo che dovrà superare la forte egopatia, dovrà essere il centro di sè stesso, ed un modello per gli altri, visto la sua grande qualità di leader naturale.
 Per far questo nel suo cammino, le situazioni, gli accadimenti, lo porteranno a voler riscoprire le proprie risorse, riportando il centro su di sé, non spostandolo sugl’altri, poiché solo in virtù di aver conquistato un proprio valore personale, avrà una maggiore ricchezza, unica qualità sulla quale potrà fare affidamento, evitando che, il riconoscimento ottenuto dagli altri, gli rifletta un immagine di sè, non reale, che sussisterà fino a quando verrà sostenuto da qualcuno, ma che cade, quando si spegneranno i riflettori.

Dovrà raggiungere un’autostima di sé, (ATTACCO FRONTALE AL DEVOTO DI CUI DEVE IMPARARE A DISPORRE E NON A SUBIRE...)solida, che dovrà brillare per la sua essenza, mai per l’immagine, quando ciò accade, si candiderà alla continua insoddisfazione, a servire pensando di essere servito; dovrà diventare l’Eroe in grado di compiere grandi gesta per il bene dell’Umanità , non solo per se stesso, ecco che la luce sarà solo ed esclusivamente la propria, poiché egli sarà il Sole, il Re, il grande condottiero, che nell’ombra di sé stesso, fa nascere la luce.
 
La grande immaginazione, gli servirà per le sue creazioni ma non per crearsi un immagine personale che non corrisponde all’essenza interiore. La superiorità innata, di cui è dotato, lo rende regale, ma per diventare Re dovrà diventare unico e speciale in se stesso, come lo è il Sole che lo governa, capace di dar luce, dar vita a se stesso.

Cari amici del Leone, Giove rimarrà in quadratura fino al 12 Giugno, poi transitando nel segno dei Gemelli, si porterà in posizione di sestile, apportando maggior tranquillità, sicurezza e fiducia nella vita. Con la quadratura non sono mancate le insoddisfazioni, troppa carne al fuoco ma pochi risultati. Giove si sa, permette di ampliare la visione delle cose, senza tener conto della direzione, mostra tutto molto bello, anche quello che non lo è, inducendo spesso a ricorrere in errori di valutazione, ma comunque e solitamente non procura grossi danni. Potrebbe anche aver portato noie legali, visto che il Pianeta, nella sua simbologia, ha a che fare con la Giustizia, ma non temete, poiché se qualche contenzioso si è aperto, potrà trovare la chiusura nella seconda parte dell’anno.

Certamente il transito di Saturno in sestile, vi sarà stato utile, impedendo o chiudendo situazioni prima di un epilogo più traumatico. Il Pianeta riflette i limiti, non permette a nulla di decollare, se riflette scarsa competenza per quel progetto, o lavoro, non tralasciando anche le situazioni sentimentali, operando tagli, necessari o che almeno si riveleranno tali, con il trascorrere del tempo.
 Da Ottobre, Saturno, passerà a transitare nel segno dello Scorpione, in quadratura al vostro segno, ed allora sarete maggiormente impegnati ad affrontare il suo transito che, limiterà in tutto e per tutto la voglia d’espansione, che Giove farà sentire. Non sarà possibile, avviare progetti nuovi, pensare di trovare le giuste strade, poiché il transito, farà una stretta selezione, di tutto ciò che avete in mente, compreso le intuizioni che saranno davvero moltissime. Ma nello stesso tempo, vi fornirà tutti gli strumenti di cui mancate per poter realizzare, magari non nell’immediato, ciò che risponde ed è più vicino alla vostra natura.

Potete sempre contare sul transito di Urano in trigono, che non ha ancora finito di elargire opportunità da cogliere, compreso grandi intuizioni che compariranno all’improvviso dando una sferzata vincente alla vostra vita, sopratutto nella prima parte dell’anno.

Il transito di Urano in trigono dal segno dell’Ariete, toccherà solo la I decade, è un transito rivoluzionario, che contribuirà a mettere in moto una sorta di ricerca della vostra autenticità. Cadranno le immagini, l’ambivalenza, gli appoggi di sostegno, poiché, Urano nella sua simbologia è detto anche il Signore del “risveglio”.
 Il suo passaggio, porterà a risvegliare parti che erano sopite, riportando a galla un altro IO, che in apparenza sembra essere nuovo, ma che in realtà, era già esistente in potenza. Riporterà maggiore autenticità nella vostra vita, rivoluzionando schemi mentali, abitudini, sicurezze, tutto verrà messo in discussione, a causa di nuove opportunità che arriveranno, unite ad un modo nuovo di vedere la vita, senz’altro migliore.

Il transito avrà il compito di farvi prendere contatto con il nuovo, apportando dei cambiamenti utili per evitare il ristagno; ha proprio il compito di farvi comprendere che non si può restare ancorati alle sicurezze, fermi, statici, ma che occorre evoluzione per crescere.

Dal giorno 12 Giugno, Giove si sposterà nel segno dei Gemelli, togliendosi dalla quadratura, e portandosi in sestile, transito sicuramente molto favorevole.
 La quadratura del Pianeta per certi versi, ha riflesso in voi, la voglia di fare grandi cose, ma poi spesso, per vari motivi, sono state accantonate, ma meglio così.
 L’abbaglio è stato molto facile, qualcuno ne avrà ancora qualche conseguenza, ma nella seconda parte dell’anno, tutto si potrebbe aggiustare per il meglio.
 Varie le possibilità che arriveranno a chiudere un periodo di transizione, dove spesso avete dovuto mettere da parte le vostre esigenze per soddisfare quelle degli altri: famiglia, partner, lavoro, professione e si sa per voi, è difficile restare in ombra.
 
Dal canto suo, anche il Transito di Nettuno terminerà il giorno 4 Febbraio, spostandosi nel suo segno, i Pesci, togliendovi un bel fardello di responsabilità, che gli altri vi hanno accollato, ma anche evitando la confusione che a volte vi ha impedito di vedere chiaramente la realtà.

Il transito di Saturno ha già lavorato per voi, con il suo sestile, forse proprio per farvi riflettere. Anche il transito di Saturno è un test per testare il grado d’indipendenza, lo farà ancora a partire dal giorno 6 Ottobre, quando spostandosi nel segno dello Scorpione, si porterà anche lui in quadratura. Dovrete rivedere molti schemi acquisiti, comportamenti che mettete in moto, alcuni saranno da eliminare, per dar spazio ad altri più consoni alla vostra natura.
 E’ un transito che porta a dover restringere il campo ottico, vale a dire, la visione dovrà essere ridotta al minimo indispensabile, proprio per poter contare solo sulle risorse personali, che non necessariamente corrisponderanno con quanto possedete all’esterno.
 Saturno vi permetterà di costruire la struttura interiore che, sarà la base solida sulla quale appoggiarvi quando ne avrete necessità. Saturno, richiede nuove responsabilità, autorevolezza, maturità, indipendenza emotiva, affettiva, materiale, psicologica, soprattutto dai bisogni, e dagli altri. Il bisogno d’indipendenza si farà sentire fortemente, poiché non si può costruire nulla senza aver le giuste fondamenta.
 
Dovrete tener duro almeno fino a Giugno, poi Giove diverrà favorevole, transitando nel segno dei Gemelli, portandovi maggior fiducia e tante buone occasioni da sfruttare, anche se tutte andranno passate al vaglio, proprio per testarne il grado di veridicità e possibilità di realizzazione. Molto favoriti anche a livello professionale e lavorativo, disporrete per molti mesi del transito di Mercurio, che quest’anno transiterà lungamente nei segni di fuoco, facendo anelli di sosta abbastanza lunghi. L’accoppiata Giove e Mercurio si rifletterà sul pensiero, portandovi anche a mettere in cantiere qualche nuova intuizione, aumentando la capacità immaginativa, la creatività, ed anche se Saturno limita la visione delle cose, Giove farà la parte contraria, aumenterà la visione in una sorta di gioco dare-avere.
 Venere sarà favorevole per l’amore da Aprile, quando farà il suo anello di sosta nel segno dei Gemelli, tante nuove possibilità si affacceranno all’orizzonte.
 
AMORE:
davvero eccezionale, per voi, sotto il profilo dell’amore, i mesi dove le energie planetari saranno favorevoli, saranno tanti a partire da Aprile, compreso Maggio Giugno Luglio e Agosto, quando Venere transiterà nel segno dei Gemelli, offrendovi un favoloso sestile.

Il Pianeta vi verrà a trovare, transitando nel vostro segno, nei mesi di Settembre Ottobre e ricevere il suo trigono anche al finire del nuovo anno. Che bello! Sarà un anno magico sia per le coppie, che per i single che sicuramente avranno tantissime opportunità, considerando che con Giove gli innamoramenti saranno facili, e con la super visione di Saturno che vi rifletterà se la relazione avrà basi solide oppure sarà solo di passaggio, ma nonostante tutto, ogni esperienza vi servirà per far tesoro per le successive, per non commettere gli stessi errori. Per i nati della prima decade, con il transito di Urano, potranno incontrare persone molto diverse dai canoni immaginati, ma che riflettono senza dubbio il desiderio che alberga all’interno di voi, tornare ad essere autentici, più liberi, nuovi, riportandovi in un certo senso a riscoprire il “bambino interiore” che vuole emergere per lasciare l’adulto, troppo rigido che a volte blocca la spontaneità.
 
LAVORO
: anno di grandi rivoluzioni per la sfera professionale, per chi cerca occupazione, per chi vuole svolgere un lavoro più attinente, più soddisfacente. Per alcuni, Urano avrà messo in moto una sorta di ricerca, magari riprendendo gli studi interrotti, oppure il transito rifletterà la voglia si ottenere specializzazioni, di frequentare corsi creativi e non, che aiuteranno sicuramente, a migliorare il curriculum, le capacità, per le scelte che in quest’anno andrete a fare. Le opportunità saranno davvero tante, con Giove, è facile essere al momento giusto al posto giusto, o perlomeno vi aiuterà a stabilire cosa davvero volete, mettendo in moto una sorta di ricerca interiore, se volete fare grandi passi, ed avere più soddisfazioni.

Il transito di Giove vi metterà in contatto con le risorse di cui disponete, così come Urano, riflettendo anche l’insoddisfazione, quando la vera auto-realizzazione, non collima con il lavoro che svolgete attualmente; suonerà il campanello d’allarme, al quale non risponderà nessuno se non voi, dunque al momento della chiamata, riflettete fino ad arrivare alla comprensione di cosa non va. Mercurio sarà dalla vostra parte nei mesi di Gennaio, Marzo, Aprile, Maggio in trigono dal segno dell’Ariete,ma il periodo favorevole, sarà, quando transiterà nel vostro segno da fine Giugno a fine Agosto. Ma non finisce qui, poiché lo avrete ancora in transito armonico, nei mesi da fine Ottobre alla fine anno: magnifico!

Tante nuove conoscenze, incremento degli affari, sarà in questi mesi che dovrete spedire curriculum, mettere in moto una proficua ricerca, senza arrendervi anche nel caso di diniego, prima o poi l’occasione giusta arriverà, anche se non sarà nell’immediato, avrete comunque seminato, e la buona semina porta sempre molti frutti. Fate leva sulle vostre risorse, che ricontattare nell’arco dell’anno e negli anni a venire, che saranno le uniche che faranno la differenza tra voi e qualcun altro, abbandonate l’immagine e fate leva sull’essenza., questo consigliano le stelle. Non fa nulla se dovrete sacrificare qualcosa di voi stessi, poiché troverete molto di più. (cfr. R. Giacombo) 
-------------------------------------------------------------------


VERGINE


 alt 1 decade dal 22 Agosto al 2 Settembre
 2 decade dal 3 al 12 Settembre
 3 decade dal 13 al 22 Settembre

La Vergine è il secondo segno della triade dell’elemento Terra, è un segno mobile, e nello Zodiaco tropicale, corrisponde al periodo stagionale del raccolto, della selezione, della discriminazione, sino ad arrivare, attraverso una minuziosa analisi, all’utilizzo dei frutti, alla conservazione, al rifornimento di provviste per il nuovo anno.
 La simbologia di Mercurio, suo signore, nella Vergine, a differenza dei Gemelli, lo vuole legato alla grande capacità di metodo, alla capacità di catalogare, discriminare, frammentare, alla disciplina, alla costanza, alla capacità di critica, ad una mente acuta, ,alle raffinazione delle risorse, dato il suo grado di assoluta precisione, all’ordine, alle regole, tutte qualità con il quale chi appartiene a questo segno, nasce.---

Il viaggio del nativo, lo vuole alla ricerca delle sue risorse, che dovranno trovare spazio di realizzazione anche nella società, riconoscendo i propri limiti, superando il senso di inadeguatezza che lo rende suscettibile al confronto, ed all’ansia, che nasce proprio dalla sua paura atavica. Questo sentimento, porta il nativo, spesso, a non mettersi in gioco, poiché è tendenzialmente radicato in lui, un senso di disistima. La troppa fiducia nella mente lo porta ad avere difficoltà con le emozioni, le intuizioni, la capacità di empatia.
 Il grande viaggio del Segno, sarà proprio quello di integrare mente e corpo, la ragione e l’intuizione, la razionalità e le emozioni, diventando individuo integrato in sè stesso, comunque più spontaneo. Quando il senso di disintegrazione interiore è alto, il nativo tende al controllo, alla ritualità dei gesti, alla ricerca della perfezione assoluta ed in alcuni casi, la non integrazione psiche-corpo, lo conduce a soffrire di disturbi psicosomatici.

Solitamente chi nasce con questo segno, ha un forte senso del dovere, poiché è ciò che ha assorbito dall’ambiente, attraverso l’educazione. L’ambiente risultava essere troppo rigido, improntato sull’apprezzamento ed il riconoscimento dei meriti, diretto più per ciò che riguardava il “saper fare” che per l’essere, il nativo dunque ha imparato a compensare con il senso del dovere, a scapito del suo essere, facendosi carico di problematiche non proprie ed a volte anche di persone. Dovrà dunque, nel suo percorso, imparare a scegliere se occuparsi degli altri, senza sentirsi obbligato dal forte senso del dovere, poiché se così sarà, si sentirà sempre imprigionato dalle situazioni. La ricerca dell’autostima di sé, ossia del proprio valore, sarà parte integrante del viaggio verso la felicità dell’anima.

Cari amici della Vergine, un anno alla riscossa, questo 2012! Numerosi transiti, quale Plutone in trigono dal segno amico del Capricorno, Giove in trigono dall’amico Toro fino a metà anno, Saturno in appoggio da Ottobre, e soprattutto Marte, il grande Ares, Dio della guerra, che stazionerà nel vostro segno fino al 3 Luglio. Tutti Pianeti importanti, che emanano una potente energia di realizzazione, che rifletterà la vostra voglia di realizzarvi. Il tema dell’anno sarà proprio quello di dare una svolta definitiva o quasi alla vostra vita, sia nel privato, che nel lavoro. Partirete davvero alla grande, con una carica “bestiale” utile per intraprendere il cammino che vi porterà molte cose buone, ma tutto ciò, richiederà il massimo impegno e la massima attenzione a ciò che accade fuori e dentro di voi, partendo dal presupposto che nulla “succede per caso”.
 
Il pericolo dell’anno sarà rappresentato dal transito di Nettuno, che toccherà solo la prima decade, pertanto occorrerà fare attenzione, più del dovuto, poiché siete poco avvezzi alla sua energia, che sottilmente agirà, scompigliando la vostra capacità di programmazione, di perfetta analisi, portandovi un gradino più in su, quindi, a vedere che oltre l’ordinarietà delle cose, della realtà e oltre la mente, quale grande strumento, ma non l’unico, c’è molto di più.
 Vi richiederà di affidarvi alla vita, accentuando la sensibilità, ma alimentando anche la fantasia e l’illusione, che non permetterà in alcuni casi di prendere decisioni immediate.
 Con Nettuno dovrete sempre chiedervi se ciò che vedete è realmente tale, per evitare di incorrere in errori di valutazione. Ma consapevoli del fatto che saranno in atto queste grandi trasformazioni, vi sarà utile per porre maggiore attenzione a ciò che accadrà nella vostra vita in quest’anno.

Il transito di Plutone che voi ricevere in trigono, è un transito potentissimo, che agisce in maniera lenta e graduale ma, di grande trasformazione personale, che metterà a stretto contatto, l’individuo con la sua essenza, la vera natura della persona, che talvolta si è stati costretti a mettere da parte, per adeguarsi alle situazioni create dall’ambiente assai rigido: liberi dalle catene della vita, portando a riscoprire i veri talenti, le vere potenzialità.
 In particolar modo agisce proprio sull’identità, ossi la parte conosciuta di se stessi, dunque sulla trasformazione di essa e poiché lavora molto sul potere personale, che nasce solo da un senso di possedere delle risorse, è probabile che emergerà la voglia di realizzazione, troppo spesso, lasciata da parte, per obblighi e doveri, non proprio, portati dalle situazioni della vita che però, hanno contribuito a dissotterrare l’individuo originario.
 
Ecco che il transito metterà in luce, molte parti di voi sconosciute, ma che non erano sconosciute alla vostra anima, dunque non sono nuove, ma giacevano latenti, in attesa che qualcuno le attivasse per uscire alla ribalta. Plutone lavorerà sulle maschere della personalità, che avete dovuto indossare, che hanno contribuito a nascondere potenzialità, talenti, particolarità predisposizioni, che dovranno necessariamente essere abbandonate, trasformate, per far luce alla vera natura, poiché Plutone porta alla luce le ricchezze vere della persona, essendo nella simbologia, legato alla VERITA’.

Gli interessati saranno maggiormente quelli della I decade, e forse già qualcuno, ha avuto modo di vedere schemi comportamentali che ormai non sono più legati alla vostra persona. Sarà una sorta di rivoluzione, piuttosto interiore, ma che si ripercuoterà anche all’esterno, poiché ciò che abbiamo dentro, ci circonda.
 In questo, sarete aiutati dal lungo transito di Marte che farà un anello di sosta proprio nel vostro segno.
 Marte e Plutone, sono un’accoppiata vincente per la vostra realizzazione, non solo su piccola scala, ma anche su quella grande. Avrete modo di far emergere il vostro potere, farvi rispettare ed apprezzare per quello che siete, di dire no, quando va detto, evitando di mettervi al servizio degli altri, quando non ne avete voglia. Forse qualcuno non vi riconoscerà più, è vero, il vostro entrare in punta di piedi, quasi per non far rumore, è diventato un vulcano che sta per esplodere, da un momento all’altro.
 
Aiutati da un grande Giove, almeno fino al 12 Giugno, la fiducia in voi stessi, verrà recuperata, ma attenti a non eccedere, l’equilibrio sarà fondamentale se non volete strafare, incorrere nell’errore contrario della sopravalutazione.
 Molte opportunità arriveranno, soprattutto nelle attività lavorative, qualcuno ha deciso addirittura di rendersi indipendente, e qualcun altro lo farà, contro tutto e contro tutti, poiché i periodi non sono migliori, ma con il sostegno di Giove, potrà fare grandi cose, sbalordendo anche quelli che non avrebbero creduto nella riuscita.
 Tutto sommato ci sarà ancora molto da fare, anzi da proporre, ma tutto potrebbe portarsi più in la e precisamente ad Ottobre, quando il transito di Saturno in sestile, potrebbe davvero darvi i meriti e i giusti riconoscimenti.
 Sarà l’anno della realizzazione personale o quanto meno del riconoscimento del vostro valore, poiché il transito di Nettuno dal 4 Febbraio, vi condurrà, soprattutto, i nativi della prima decade, verso una più ampia visione della vita, ma non è escluso, che anche le altre decadi, ne risentano.
 
Con Giove e Plutone non mancheranno possibilità, novità, anche in amore, starà a voi valutarle con la dovuta attenzione senza farvi abbagliare o tanto meno, illudere da Nettuno, che lascia maggiore libertà alla fantasia.
 
Attenzione ai periodi di Febbraio, Marzo ed Aprile, quando Mercurio, sostando e retrogradatando tra Ariete e Pesci, potrebbe portare scompiglio nella vostra vita, compreso la tecnologia, le comunicazioni, le controversie, i fraintendimenti, insomma sarà difficile fare ordine. Non utilizzate il periodo per firmare contratti, compravendite immobiliari, poiché con il folletto dello Zodiaco il rischio di errore, truffe, sarà altissimo.
 
AMORE
: i periodi migliori saranno Marzo, quando ricevere il trigono di Venere dal Toro ed Ottobre, quando Venere transiterà nel vostro segno, accanto a Saturno.
 Non saranno esclusi incontri interessanti, poiché il transito porta nuovi amori con una base solida o che si consolideranno comunque nel tempo. Con Plutone l’amore sarà intenso, tutto da vivere.
 Dal 12 Giugno, non ricevere più il trigono di Giove, ma passando nel segno dei Gemelli, si proporrà con la quadratura. Da un lato sarà ideale, per non cadere in situazioni sentimentali destinate poi a chiudersi, dall’altro provocando dubbi, in merito alle relazioni poco soddisfacenti, ma che portate avanti per dovere.
 Giove contribuirà a segnalare ciò che non va, costringendovi anche a prendere decisioni definitive di rottura, ma non è detto, si potrà anche venire patti.

LAVORO: sarà un anno eccezionale, per quel che riguarda il lavoro, Marte già da inizio vi spingerà ad essere più intraprendenti, ad osare maggiormente, facendo leva sulle capacità raffinate con gli anni, portandovi ad un gradino più avanti e non solo, se vi affidate alla vita, non è escluso che possiate arrivare anche sul podio.
 L’autostima sarà da recuperare e sapete che il transito di Giove, almeno sino alla seconda settimana di Giugno, sarà accanto a voi, infondendo fiducia ed elargendo i suoi favori; non mancheranno le opportunità, ma anche preziose intuizioni che sentirete ed avvertirete, ma che,questa volta, non resteranno come al solito in cantina.
 Qualche fardello che vi portate appresso, dovrà essere eliminato, se volete che il nuovo arrivi, sempre in maniera ponderata, ma a voi è inutile dirlo, la testa è sempre sulle vostre spalle.
 Le scelte che vertono sulla volontà, saranno quelle che avendo una motivazione profonda potrebbero farvi arrivare lontano. Ma anche per chi studia le soddisfazioni non mancheranno, i successi neppure. Per chi cerca occupazione, i mesi propizi saranno Marzo, Aprile, Giugno, Ottobre, ma anche l’ultimo mese dell’anno sarà pieno di novità.
 Parola d’ordine: avanti tutta!!!  (cfr. R. Giacombo)

 

BILANCIA


 alt 1 decade dal 23 Settembre al 3 Ottobre
 2 decade dal 4 al 13 Ottobre
 3 decade dal 14 al 22 Ottobre

Il segno della Bilancia è il secondo segno della triade dei segni d’aria, posto sull’asse relazionale, essendo per natura interessato fortemente alla relazione. Venere come Pianeta, governatore del Segno, dona ai nativi, un gran desiderio, nonché, bisogno, di entrare in relazione, di riconoscere l’altro da sé.
 Venere nella sua simbologia è legata ai valori personali, all’affettività, all’amore che nasce dal sentimento, all’autostima, alla scelta, all’amore per la bellezza della forma, alla condivisione, all’equilibrio, all’armonia, alla raffinatezza, all’ideale di perfezione, alla capacità di cooperazione, alla ricerca della propria individualità.---

Il nativo è dunque predisposto alla comunicazione, allo scambio, unico modo per entrare in relazione, si lega fortemente al senso estetico, al senso etico, alla ricerca dell’equilibrio delle forme: maschile femminile, ideale reale, razionalità emotività, materialità spiritualità.
 C’è una forte inclinazione per le cose che armonizzano, dal vestito che indossano, ai suoni della musica, dalla bellezza di un opera d’arte, alla magia che avviene attraverso l’amore.
 Il segno inoltre, è legato alla capacità di mediazione, alla negoziazione, all’accettazione delle diversità, dalla mentalità al riconoscimento dell’altro e dei suoi diritti, per questo chi appartiene a questo segno è dotato di gran capacità di distacco.
 Dotato inoltre, di un forte senso di diritto, si lega alla Giustizia, il simbolo della Bilancia, si trova infatti nell’ambienti di legge, come nei Tribunali.

Il progetto del Segno, vuole i nativi, alla ricerca della propria individuazione, poiché è forte, in loro, un senso di lacerazione tra il bisogno di relazione, d’accettazione e quello d’affermazione personale, spesso messo da parte.
 E’ il segno che si dovrà confrontare con la scelta, compito assolutamente difficile per una Bilancia, poiché è in grado di vedere sempre le due facce della medaglia, ed è per questo che resta difficile scegliere.
 Il nativo vede sempre l’ideale ed il reale, trovando difficoltà a portare nella realtà ciò che ha in mente, ecco perché apprezzano l’arte unica forma per esprimere l’idea originaria, la forma originaria.
 Raggiungere l’equilibrio sarà fondamentale, poiché chi appartiene a questo segno, ne parte solitamente percependo la sua assenza; saranno poi, gli accadimenti della vissuto che lo porteranno inevitabilmente all’arduo compito di dover scegliere, non potrà esimersi dalla responsabilità, poiché una scelta implica sempre una forma di responsabilità.
 Per imparare a scegliere, però, dovrà recuperare i proprio valori personali, poiché la verità sta sempre nel mezzo, e la vita terrena lascia solo una possibilità. E’ il segno che insegna che non tutto è possibile.
 La Bilancia ha un gran bisogno di recuperare il mondo emotivo, e costruirsi una struttura solida autonoma ed indipendente, in grado di mostrarsi al Mondo.

Cari amici della Bilancia, anno alla riscossa!!! Il vostro segno fa parte della Croce dei segni Cardinali, sulla quale si trovano a transitare i Pianeti trans-personali quali Plutone, Urano e Nettuno. I transiti dei Pianeti “lenti”, portano a dover affrontare grandi trasformazioni personali, revisioni, in tutti i settori della vita, portando inevitabilmente ad abbandonare ciò che risulta essere superfluo per la crescita evolutiva. Da non dimenticare Saturno, il suo transito ha già attraversato la I e la II decade, mentre quest’anno toccherà solo la III decade. La consapevolezza che saranno in atto queste grandi trasformazioni, vi sarà utile, per porre maggiore attenzione a ciò che accadrà nella vostra vita.

Sicuramente il transito di Saturno nel segno, sarà stato eccezionale, per arrivare a comprendere il significato del vostro progetto, e lo farà ancora, almeno sino al 6 Ottobre, giorno in cui vi lascerà, per passare a transitare nel segno dello Scorpione.
 Sicuramente il transito avrà lavorato sulla vostra capacità d’affermazione, operando tagli là dove era necessario, sia in amore sia nelle amicizie, ma anche nella sfera professionale e lavorativa, non ha risparmiato nessuno.
 Con Saturno, tutte le dipendenze, intendendo situazioni, relazioni, dove non esiste autonomia ed indipendenza, sono state messe sotto torchio, qualcuna ha resistito, qualcuna si è dovuta interrompere o è stata interrotta. E’ probabile che qualcuno, abbia sentito il desiderio di costruirsi una vita più solida, dunque la possibilità di consolidare unioni che duravano da molto tempo, accollandosi la responsabilità della famiglia, ma non solo, magari anche con l’idea di allargare il nucleo famigliare, operando una scelta.
 Saturno ha tolto molte cose e lo farà ancora, ma porta a dover “strutturare” meglio la propria vita, a costruire qualcosa che perdurerà nel tempo.

Marte vi darà grosse capacità d’affermazione, quando transiterà nel vostro segno nel periodo estivo, ma anche verso la fine dell’anno, da sfruttare assolutamente, se nessuno vi ha mai visto arrabbiati, si ricrederà!
 Per chi è rimasto single durante il transito, oppure per chi lo era già, ma in genere per tutti, le occasioni non mancheranno, quest’anno sarà ricco d’opportunità, visto i meravigliosi transiti del 2012, vi riprenderete ciò che vi è stato tolto, accorgendovi che non siete più quelli di prima, siete maturati e forse avete nuovi obiettivi, ma soprattutto siete più autentici, o lo state diventando, a costo di grandi sacrifici.
 Plutone ed Urano agiranno proprio per far emergere ciò che siete realmente, Bertrand Russel, sosteneva che è difficile essere ciò che si è, ma è ancora più difficile essere ciò che non si è.
 Con il transito di questi due Pianeti, che perdurerà nel tempo, dunque, sarà graduale, dovrebbero portarvi ad abbandonare pian pianino, ciò a cui vi siete per lungo tempo adeguati, magari aggrappati, per il bisogno di “accettazione”, trovando un’IO vero, che corrisponde all’essenza, in grado di affermarsi anche a scapito di lasciare per strada amicizie, amori, famiglia. Vi sentirete più liberi di esprimere idee, sensazioni, anche se sono diverse da quelle degli altri, non importa se non saranno sempre accettate, non si può piacere a tutti!.
 
Anche in campo finanziario, forse avete subito delle ristrettezze, dovrete attendere almeno sino alla fine del transito per ottenere più respiro sul lato finanziario.

Ma la parte più interessante, verrà con Giove, che dal giorno 12 Giugno transiterà proprio in trigono al vostro segno, sino al 30 Gennaio 2013.
 Il transito vi porterà maggiore fiducia, la sua simbologia è legata all’espansione, all’evoluzione, alla conoscenza, è probabile riesaminare la propria vita, fare un punto della situazione, per vedere se risponde alle aspettative riposte nel passato.
 Se così non fosse, le opportunità di modifiche ci saranno e come, poiché nulla è mai a caso, e l’esperienza pregressa può essere una competenza acquisita in vista di qualche obiettivo da raggiungere più affine alla vostra natura.

Giove sarà utile per l’elaborazione, per gli studi superiori, per le conoscenze superiori, per collegarsi con il Mondo delle intuizioni, che saranno probabili nel periodo, ma che dovranno essere elaborate, mai con superficialità. Solo così, tutto ciò che arriverà sotto forma d’illuminazione, potrà essere portato a realizzazione.

Nuovi orizzonti si apriranno per voi, migliorie anche per chi studia, o chi vuole riprendere a farlo sarà un successo.

Non potrete fare a meno di percepire nuove sensazioni, riscoprendo una parte che forse per sfiducia nell’ambiente circostante, avete tenuto in serbo per giorni migliori.

L’anno si rivelerà grande, sotto il profilo sentimentale, la Dea dell’Amore, vostra signora al quale transito sarete molto sensibili, non si esimerà, da concedervi favori, con Giove poi, l’accoppiata sarà vincente per l’amore, molti mesi davvero favorevoli, sia per le coppie già in essere, sia per chi è ancora alla ricerca dell’anima gemella. Parola d’ordine dell’anno: AMORE!
 
AMORE
: quest’anno sarà molto importante per l’amore, il transito di Venere nel vostro segno vi accompagnerà nel periodo d’Ottobre Novembre, ma questa non è ancora la bella notizia, dal giorno 4 Aprile sino al 7 Agosto retrogradando nel periodo che va dal 16 Maggio al 27 Giugno, Venere si troverà a transitare in trigono dal segno amico dei Gemelli, portando durante questi mesi, molte probabilità, che toccheranno la sfera sentimentale, anche se sapete che comunque ognuno dovrà impegnarsi a favorire le energie armoniche. Che volere di più, il periodo sarà ottimo per l’inizio di nuove storie d’amore, i single saranno favoritissimi.

Il mese più favorito in assoluto sarà Giugno poiché, da quelle parte ci sarà anche Giove, e si sa che l’accoppiata energetica è ottima in termini d’opportunità che capiteranno anche un po’ per caso, anche se il caso non esiste, è probabile che vi troviate ad essere al posto giusto a momento giusto.
 Con Saturno nel segno, non è escluso che gli amori siano duraturi o comunque è probabile incontrare persone che possiedono un altro grado di maturità. Urano garantisce anche amori fulminei, che nascono improvvisamente quando meno ve lo aspettate. Nei periodi di retrogradazione apparente del Pianeta, sarà probabile anche il ritorno d’amori vecchi che molto probabilmente ancora non si sono conclusi, almeno nel cuore, ma che se ritornano dovranno essere valutati, chiusi o ripresi.

LAVORO: Saturno in alcuni casi vi ha messo alle strette, qualche rapporto di lavoro si sarà concluso, qualche progetto professionale non è partito, ma anche se lo fosse, magari un intoppo lo ha fermato.
 Quest’anno, potrete rifarvi, con il transito di Giove, Venere per molti mesi nel segno dei Gemelli in trigono e l’uscita di Saturno dal vostro segno, nella seconda parte dell’anno ci saranno moltissime probabilità sia per chi è disoccupato, che per chi vorrà cambiare. Senza Saturno, potrete sentire il peso della leggerezza, ma occorrerà non sprecare mai i suoi insegnamenti, seppur in alcuni casi, duri o severi, sempre utili per avere spalle forti, consapevolezza, e ricchezza interiore, che arriva solo dall’elaborazione delle esperienze. E’ possibile che anche nuovi progetti di lavoro decollino, oppure è probabile ricevere incarichi di grande responsabilità, che mai vi sareste aspettati di avere, con Giove i riconoscimenti sono sempre possibili. Maggiormente favorito chi lavora con l’estero, poiché ci saranno viaggi, spostamenti, che porteranno delle grandi novità, ma solo nella seconda parte dell’anno. Per gli incrementi finanziari, ci saranno, ma nella seconda parte dell’anno. Prestate attenzione a Mercurio nel periodo di Marzo ed alla sua posizione retrograda, in particolare, dal 13 al 23 Marzo, se potete non prendete decisioni in questo periodo, poiché la confusione sarà ad altissimi livelli. Mesi migliori per la ricerca d’occupazione, saranno Maggio, Giugno, Settembre, Ottobre. Parola d’ordine: chi cerca, trova. (cfr. R. Giacombo) 
------------------------------------------------------------


SCORPIONE


  alt1 decade dal 23 Ottobre al 2 Novembre
 2 decade dal 3 al 12 Novembre
 3 decade dal 13 al 22 Novembre

Lo Scorpione, è un segno fisso, il secondo della triade dei segni d’acqua, qui l’elemento acqua è capace di trattenere e direzionare le energie. Nello zodiaco Tropicale, corrisponde alla stagione dove la natura è al minimo della sua rigogliosità, il periodo autunnale dove inizia la decomposizione; i resti, divengono fertilizzanti, la natura inizia a trattenere le sue energie a conservare ciò che resta, nell’attesa della rinascita, nell’attesa che la vita nascosta, possa rivedere un giorno la luce del Sole: conserva le sue risorse, da utilizzare in futuro.---

Il nativo è dotato di un’acuta intelligenza, ma anche di una capacità strategica fenomenale, dato la sua forte percezione, in grado di captare cosa si nasconde dietro la facciata, dietro l’immagine di chi ha al suo cospetto.
 Il suo sguardo penetrante, esplora nelle profondità degli abissi della mente umana, quando sente odore di Zolfo, ha perfettamente ragione.

Lo Scorpione è il segno dove gli opposti, Maschile e Femminile s’incontrano, a livello psicologico corrisponde alla morte, alla trasformazione, alla rinascita, non intendendo quella fisica, ma quella psicologica. L’ identità acquisita, formatasi a contatto con l’ambiente con il quale è venuto in contatto, dovrà subire una catarsi, si dovrà trasformare, dovrà rinascere, per far spazio alla vera natura, completamente ripulita dalle dinamiche personali. La sensazione di perdita, lo porterà a trovare altre risorse, il vero tesoro racchiuso e latente, sul quale potrà contare, acquisendo quel potere personale, contrabbandato, a scapito della proprio vita.
 
Lo Scorpione insegna che solo dopo aver perso tutto, si ritrova se stessi e la propria forza, che nasce dall’aver compreso che nulla appartiene, a causa della mutevolezza della vita, non si può trattenere ciò che non appartiene; diversamente si candiderà a confrontarsi con la sensazione di perdita, abbandono, tradimento.
 Plutone, il suo signore governatore, simboleggia l’impulso, la parte istintuale, le pulsioni inconsce che dovranno trovare una mediazione per essere affrontate, che sono percepite dal nativo del segno, ma che egli, cercherà di controllare per lungo periodo, proprio per non permettere agli altri di coglierle la sua profondità. Lo Scorpione è perfettamente cosciente che l’animo umano ha un lato oscuro e proprio conoscendo il mondo delle pulsioni, ha la grandissima capacità di cogliere, essendo un segno d’acqua, ciò che non è visibile, ciò che scorre nei sotterranei dell’animo umano.
 Chi appartiene al Segno, ha sicuramente avuto difficoltà nella propria infanzia, ci sono stati avvenimenti che hanno impedito loro d’essere chiari ed autentici, ed è per questo che hanno imparato a non lasciare trasparire mai niente delle loro emozioni, del loro sentire, del loro pensiero, poiché l’ombra della ferita subita è sempre presente.
 E’ un segno forte e coraggioso, impossibile per uno Scorpione passare inosservato, ha grandi capacità di vivere ogni cosa con la massima intensità. I nativi amano le sfide, hanno un grande fascino, la loro identità sembra avvolta da mistero che li rende attraenti e carismatici, come se gli altri sentissero che hanno molto di più di quello che mostrano.
 Il Progetto dello Scorpione, vuole i nativi, autentici, in grado di gestire pulsioni, emozioni, istinti, facendo una netta distinzione tra il mondo interno, ciò che è proprio e quello esterno, ciò che viene dagli altri, evitando dunque di cadere in reazioni che hanno ben poco a vedere con la coscienza, e che spesso non sono causate dagli altri come loro pensano. Dovrà essere padrone delle sue l’emozioni, senza paura di essere in balia di quelle degli altri, che lo portano alla reazione, quando non è sicuro del suo valore, perciò ha paura di essere ferito nuovamente. Questo diverrà il suo potere, il riconoscimento del suo valore personale, spesso contrabbandato per sopravvivere all’ambiente, che gli darà il senso del limite e la possibilità di scegliere come e quando e se agire. Lo Scorpione ama le sfide, non ama perdere facilmente…non molla mai…ma dovrà imparare ad accettare le sconfitte, proprio perché la vita è impermanente…nulla è per sempre…la capacità di lasciare andare senza sentirsi disintegrato ed in balia dell’altro, cosa di cui ha più paura…proprio perché tale paura è la stessa che ha già sperimentato, sulla sua pelle. Questo passaggio rende i nativi molto “potenti” fino a farli diventare veri e propri “guaritori” che una volta guarita la propria anima, possono aiutare gli altri a guarire la loro, solo così potrà trovare la sua luce.

Cari amici dello Scorpione, una grande partenza per voi quest’inizio anno, Marte in sestile, da inizio anno, sarà un buon appoggio, una carica che proprio ci voleva. Il desiderio di realizzazione sarà a livelli elevati, anche se, con Giove in opposizione, sarà difficile realizzare grandi progetti, poiché una sorta di freno si porrà tra voi e i vostri desideri.
 Giove sarà in opposizione sino al 12 Giugno, poi spostandosi nel segno dei Gemelli, vi lascerà liberi dal suo transito, con maggiori probabilità di riuscita in tutti i settori della vita. Con l’opposizione, difatti, non sono mancate le insoddisfazioni, troppa carne al fuoco ma pochi risultati. Giove si sa, permette di ampliare la visione delle cose, senza tener conto di quanto si potrà realizzare, mostrando il tutto delle possibilità offerte, senza limiti, inducendo spesso a ricorrere in errori di valutazione, che impediscono la conclusione sperata,. anche se solitamente non procura grossi danni. Potrebbe anche aver portato noie legali, visto che il Pianeta, nella sua simbologia, ha a che fare con la Legge, ma non temete, poiché se qualche contenzioso si è aperto, potrà trovare la chiusura nella seconda parte dell’anno.

Quest’anno sarete interessati da un altro transito importantissimo, quello di Saturno che entrerà nel vostro segno il giorno 6 Ottobre, segnalando un periodo di revisione che interesserà tutto il vostro vivere, soprattutto per i nativi della prima decade, ma non escludendo gli altri, poiché l’energia, anche se più leggera, verrà avvertita da tutti gli appartenenti al segno.

Il transito di Plutone in sestile sta già riflettendo delle trasformazioni profonde ed il due transiti combinati non saranno facilissimi da gestire, anche se saranno senz’altro portatori di grandi novità. Con Saturno, non sarà possibile, avviare progetti nuovi, pensare di trovare le giuste strade, poiché il transito, farà una stretta selezione, di tutto ciò che avete in mente, compreso le intuizioni che saranno davvero moltissime; a maggior ragione, se non avete tutti gli strumenti necessari per potere sostenere il desiderio, vi esorterà, spingendovi a conquistare maggior autonomia, a raggiungere maggiori capacità.
 Non è escluso che qualcuno riprenda gli studi, frequenti corsi d’aggiornamento, di preparazione, poiché il Pianeta, nello stesso tempo, vi metterà a contatto con ciò di cui mancate, farà emergere i tasselli mancanti, che di fatto, impediscono di progredire, di avanzare, sia nel lavoro, sia in amore.

Giove sarà in opposizione sino al 12 Giugno, progetti e nuove iniziative, potrebbero non partire, almeno sino alla prima metà dell’anno. Il transito del Pianeta, vi metterà a confronto con la quantità di fiducia che riponete nelle vostre possibilità, permettendo di non guardare oltre, ma piuttosto di guardare molto più vicino a voi, alle piccole cose, che più in quest’anno potranno darvi molti più soddisfazioni.
 Sia nelle relazioni che a livello professionale, sarete messi alla prova, l’insoddisfazione sarà il campanello d’allarme per riflettere sulle cose che non vanno, cercando di captare motivazioni, intenzioni, vi si richiederà la comprensione delle esperienze, nonché l’elaborazione, lavoro utile per proseguire con l’anno, che sarà un anno pieno di novità interessanti.
 
Plutone si trova a transitare in sestile, è il vostro signore governatore, pertanto siete molto sensibili al suo transito. Vi porterà, soprattutto se appartenete alla prima decade, a riscoprire risorse e talenti nascosti per un lungo periodo, anche a prezzo di abbandonare le sicurezze, oppure i vecchi schemi di comportamento, poiché vi chiederà d’essere più luminosi, più chiari e diretti, esortandovi ad uscire allo scoperto, piuttosto che rimanere sempre nell’ombra.

Plutone vi darà una forza eccezionale, che arriverà dall’interno, permettendovi di fare grandi passi, che troveranno realizzazione, solo dopo il passaggio di Giove, ma che verranno passati al vaglio, con l’entrata di Saturno. Pazientate, ma non demordete se qualcosa verrà bocciato, troverà più ampio sbocco più avanti, quando sarete davvero pronti a partire con tutti gli strumenti necessari.
 Marte vi sosterrà con la sua lunga presenza in sestile fino al 3 Luglio, conoscete bene la sua energia, sarà importantissimo per l’affermazione personale, più diretta e meno trattenuta, periodo durante il quale dovrete riporre maggiore attenzione, poiché la sfida del Pianeta, potrete trovarla anche all’esterno, portata da situazioni ed avvenimenti. In ogni modo l’appoggio dei due Pianeti in combinata, sarà davvero eccezionale, vi porterà maggior sicurezza e più fiducia facendo leva sull’autostima, fondamentale se volete davvero essere al centro vostro Mondo.E’ probabile che importanti progetti potranno prendere piede, ma non senza sacrifici che vi si richiederanno, come competenza, capacità, autonomia, tutte qualità che se avete raggiunto vi premieranno, al contrario dovrete saper aspettare la maturazione dei tempi.
 Con Saturno farete una sorta di pulizia, sia dentro che fuori voi stessi, tagliando, eliminando, situazioni persone o cose, che non permettono la crescita, l’indipendenza, la realizzazione professionale e sociale. E’ per questo che le relazioni subiranno una revisione, alcune non resisteranno al transito, altre dovranno trasformarsi, altre si consolideranno, con promesse, matrimonio, figli, famiglia.
 Saturno vi permetterà di costruire la struttura interiore che sarà la base solida sulla quale appoggiarvi quando ne avrete necessità. Saturno, richiede nuove responsabilità, autorevolezza, maturità, indipendenza emotiva, affettiva, materiale, psicologica, soprattutto dai bisogni, e dagli altri. I bisogno d’indipendenza si farà sentire fortemente, poiché non si può costruire nulla senza aver le giuste fondamenta.
 
Per quel che concerne l’amore, ci saranno periodi interessanti, sia per le nuove conoscenze che per le coppie, ma il periodo più ricco di novità interessanti, sarà dalla seconda parte dell’anno.
 Dal canto suo, anche il Transito di Nettuno in trigono che inizierà il giorno 4 Febbraio, spostandosi nel suo segno, i Pesci, potrebbe portarvi un super sensibilità, ma anche grande creatività, immaginazione, utile per chi lavora in campo artistico.

AMORE: il periodo più interessante per l’amore sarà quello estivo, quando Venere transiterà in trigono al vostro segno, e Giove avrà terminato il suo transito di quadratura, portando anche numerosi tagli alle relazioni nate sotto il transito, ma che si riveleranno non idonee per voi.
 Non tutte ovviamente, ma avrete modo di vedere chiaramente, con occhi nuovi, la persona che vi sta accanto, con nuove valutazioni e prese di coscienza.
 Anche il periodo di fine anno, sarà ottimo, dato la presenza di Venere nel vostro segno, accanto a Saturno, che potrebbero portare ad incontri karmici, destinati però a durare nel tempo. Per i nati della I decade, dovrete porre maggiore attenzione, la voglia di innamorarvi sarà grandissima, visto il trigono di Nettuno dai Pesci, ma anche il rischio d’errore e d’illusione, sarà altissimo. Non siate impulsivi nello scegliere, piuttosto ritagliatevi tutto il tempo per poter prendere la situazione nella chiarezza assoluta, che con l’energia del transito sarà complicata da raggiungere.
 Le coppie datate potrebbero subire una chiusura, uno stop, ma solo quelle dove regna totale dipendenza, a scapito della propria individualità. Se sarà una relazione valida, resisterà al transito, ma dovrà trovare maggiori sbocchi all’esterno, contemplando anche una realizzazione personale delle singole parti. Con Saturno ci sarà davvero la possibilità di costruire qualcosa di solito e duraturo, se tutto, rifletterà i canoni di responsabilità per entrambi i partners.
 
LAVORO
: anno di grandi revisioni per la sfera professionale, per chi cerca occupazione, per chi vuole svolgere un lavoro più attinente alle esigenze personali, più soddisfacente.
 Giove vi metterà in contatto con la vostra vera vocazione professionale, tastando il terreno e chiudendo i rapporti che non funzionano, ovvero, che non sono più in sintonia con voi stessi.

Il periodo più propositivo, sarà la parte iniziale dell’anno, con Marte,che vi esorterà a tener duro, a non mollare mai, e Plutone che vi regalerà una straordinaria forza di sopravivenza. Mercurio vi appoggerà nei periodi di Febbraio Marzo, Aprile, Giugno e sarà nel vostro segno il 6 Ottobre al fianco di Saturno; periodo ottimo per chi cerca occupazione, datevi da fare, non male, da sfruttare assolutamente.

Il transito di Saturno sarà molto importante, vi metterà a contatto con tutto quello che andrà rivisto, cambiato, modificato, anche con la voglia di rendersi indipendenti lavorativamente parlando, concederà anche delle ristrettezze, in tutti i sensi, anche a livello economico, ma solo per portarvi a comprendere come l’importante è essere e non solo avere. Vi metterà di fronte ai vostri limiti, alle mancanze, agli errori che commettete, non senza avervi esortato a riparare tutti gli errori.
 Saturno richiede grandi sacrifici se volete raggiungere le vette, dunque mettevi nell’ottica di dover imparare il più possibile, di stare per qualche tempo nell’ombra, ma poi di sferzare il colpo a bersaglio sicuro, e voi ne siete capaci. Qualche piccolo sacrificio vi verrà chiesto anche nella sfera economica, portandovi a non sperperare denaro per futili motivi, ma a soppesare le entrare e limitare le spese. Il necessario sarà l’ordine del giorno per la seconda parte dell’anno.
 Fate attenzione alla retrogradazione di Mercurio dal 24/3 al 4/4, dal 16/7 al 8/8, dal 15/11 al 26/11, periodi non idonei alla conclusione di contratti, di apporre firme, per far decollare nuovi progetti, se proprio dovete, cercate di posticipare, poiché ogni cosa che partirà, avrà un’energia che rasenterà la confusione, la non chiarezza, creerà problematiche. Tutto sommato ne avrete da fare, parola d’ordine: impegno a 360°. (cfr. R. Giacombo) 
--------------------------------------------------------------

SAGITTARIO


 alt 1 decade dal 23 Novembre 2 Dicembre
 2 decade dal 3 al 11 Dicembre
 3 decade dal 12 al 21 Dicembre

Il Sagittario è il terzo segno della triade dei segni di fuoco, facente parte della Croce dei Segni mobili. Il nativo, è dotato di una grande ed innata fiducia, che lo spinge, ad oltrepassare i confini del visibile, a non fermarsi mai, poiché la percezione di miglioramento lo spinge ad essere insoddisfatto se si ferma e si accontenta. La parola d’ordine è per lui “conoscenza” , ama l’avventura, questo segno è collegato al viaggio, che non sempre è materiale o fisico, può essere anche psicologico, mentale.
 La capacità di avere una visione più ampia della vita accompagnata da una forte dose d’ottimismo gli permette di confidare in una sorta di provvidenza che dà l’idea di non essere soli al mondo.
 E’ il primo segno che vede la possibilità che oltre al corpo, alla mente, esiste anche una parte spirituale che andrà coltivata. Gli appartenenti al segno, hanno bisogno di spazio e di movimento, in caso contrario si sentirebbero soffocare e diventerebbero ansiosi ed impazienti.
 Le parole d’ordine sono : fiducia, ottimismo, grande visione, intuizione, capacità d’astrazione, la mente si lega al pensiero analogico e simbolico, capacità di sintetizzare e di elaborazione.
Il Sagittario è un segno portato all’allargamento dei confini, sia individuali che collettivi, è l’immagine di colui che vuole esplorare ciò che ancora non si vede, sicuro e fiducioso che al di là ci sia sempre qualcosa, sia in senso geografico, che filosofico e psicologico. Appartenendo all’elemento fuoco, è generoso, impulsivo, dinamico, attivo, forse il più attivo della triade di fuoco, proprio per la grande voglia di andare, che è fortissima e radicata in questo segno.
 Il progetto del segno, vuole il nativo alla ricerca della sua diversità, con la quale verrà in contatto, alla ricerca della sua vocazione, unica cosa che gli darà la direzione, come vuole il simbolo legato al segno, alla comprensione che la vita ha un senso, all’elaborazione del vissuto, alla ricerca della sua personale filosofia di vita, che apprenderà nei viaggi che farà. Dovrà guarire la sua ferita, derivante dalla comprensione che possiede una supermente, infilata dentro un corpo limitato e con il quale dovrà convivere.
 Il segno è legato alla figura del guaritore, che ricorda la mitologica di Chirone, che in virtù di aver compreso il suo dolore, può guarire gli altri. Il segno si lega all’insegnamento, che non si limiterà all’indottrinamento, al dogma, ma bensì al passaggio della sua filosofia. Nel suo viaggio, troverà se stesso, la sua vocazione, il senso della sua vitae quando come Ulisse, tornerà a casa, sarà completamente trasformato.

Cari amici del Sagittario, l’anno si aprirà con Mercurio nel vostro segno, ma anche con Marte in quadratura dal segno della Vergine, e ci resterà sino al 3 Luglio. Un inizio piuttosto irrequieto, con grandi sfide che arriveranno sopratutto dalle attività lavorative, non tralasciando la sfera sentimentale. Marte disarmonico, si farà sentire a livello fisico, la forza, la determinazione verrà meno, il rapporto con ciò che all’esterno vorrete conquistare, sarà più complicato.
 Sarà difficile trovare la giusta direzione, molte opportunità si presenteranno, forse troppe, che piaceranno tutte, rischiando la dispersione d’energia.
 Il transito rileverà il grado d’affermazione, la dose di volontà, e quanto desiderate davvero portare avanti imprese, attività, lavori, che vi si proporranno, o che già sono in essere.

Il trigono d’Urano, sta già operando la sua gran trasformazione, già sentita fortemente dalla I decade, la sua energia rifletterà la voglia di libertà, quella voglia di realizzazione che spesso perdete per strada.
 A livello professionale, ma anche nello studio, emergeranno nuove esigenze, più consone alla vostra natura, con situazioni che si chiuderanno ma che, porteranno con sé un’esperienza utile per affrontare il passo successivo.
 Urano apporterà grandi cambiamenti, il Pianeta del risveglio, vi permetterà di contattare la vostra essenza, la vocazione, i talenti, mettendo in risalto, o cambiando il corso della vita che attualmente state vivendo. Non è escluso che a volte, potrebbe essere destabilizzante, il cambiamento potrebbe essere davvero rivoluzionario, le sicurezze che avete oggi, potrebbero non essere quelle che avrete tra qualche tempo. Tutto sarà messo in discussione, compreso le storie d’amore.
 Venere sarà in transito d’opposizione dal giorno 4 Aprile sino al 7 Agosto, periodo nel quale l’amore, sarà più complicato, rimesso in discussione, rivisitato, revisionato, anche con decisioni di cambiamento per trovare altre strade.
 Sarà un periodo delicatissimo, per i sentimenti poiché le decisioni da prendere saranno molte.
 Il periodo che va dal 16 Maggio al 27 giugno, Venere transiterà in moto retrogrado, portando a galla situazioni del passato da prendere in esame, non escludendo anche ritorni di fiamma, vecchi amori, che andranno valutati, o chiusi definitivamente: a voi la scelta.

Nella seconda parte dell’anno, più tranquilla senza ombra di dubbio, ma non troppo, Giove transiterà nel segno dei Gemelli, in opposizione al vostro segno, segnalando un periodo che avrà sensazioni contrastanti, miste tra insoddisfazione e troppa sicurezza; fate attenzione a non eccedere con decisioni istantanee, improvvise, che potrebbero portarvi all’errore. Considerando che anche Nettuno sarà in quadratura dal segno dei Pesci, il rischio d’illusione sarà raddoppiato.
 
Il sestile di Saturno, per fortuna, terminerà solo il giorno 6 Ottobre, il che è un bene, il suo transito, importantissimo, tenderà a proteggervi da situazioni che potrebbero portavi solamente a vicoli ciechi, senza sbocchi, poiché Giove sembra portarvi molte opportunità, ma in realtà non permette di vedere cosa si cela nel profondo.
 Meglio non accettare novità, nel periodo, a patto che si sia fatta un’attenta valutazione.

Certamente il transito di Saturno in sestile, vi sarà stato utile, ed ancora lo sarà per molti mesi, per riflettere i vostri limiti, in alcuni casi permettendo a progetti di non decollare, operando tagli, comprese le situazioni sentimentali, con grandi sacrifici, grandi sofferenze, ma che erano necessari.
 Potete sempre contare sul transito d’Urano in trigono, che non ha ancora finito di elargire opportunità da cogliere, compreso grandi intuizioni che compariranno all’improvviso dando una sferzata vincente alla vostra vita, sopratutto nella prima parte dell’anno.

Il transito di Urano in trigono dal segno dell’Ariete, toccherà solo la I decade, è un transito rivoluzionario, che contribuirà a mettere in moto una sorta di ricerca della vostra autenticità. Cadranno le immagini, l’ambivalenza, gli appoggi di sostegno, poiché, Urano richiederà libertà incondizionata.
 Il suo passaggio, porterà a risvegliare parti che erano sopite, riportando a galla un altro IO, che in apparenza sembra essere nuovo, ma che in realtà, era già esistente in potenza.
Riporterà maggiore autenticità nella vostra vita, rivoluzionando schemi mentali, abitudini, sicurezze, tutto sarà messo in discussione, a causa di nuove opportunità che arriveranno, unite ad un modo nuovo di vedere la vita, senz’altro migliore.

Il transito avrà il compito di farvi prendere contatto con il nuovo, apportando dei cambiamenti utili per evitare il ristagno; ha proprio il compito di farvi comprendere che non si può restare ancorati alle sicurezze, fermi, statici, ma che occorre evoluzione per crescere.

Dal giorno 12 Giugno, Giove si sposterà nel segno dei Gemelli, portandosi in opposizione, sarà un transito, sentito particolarmente dai nativi del segno, essendo il Pianeta signore del segno.
 La quadratura del Pianeta per certi versi, rifletterà in voi, la voglia di fare grandi cose, forse troppe, che man mano saranno accantonate. Vi permetterà anche di comprendere quali sono le vostre motivazioni più profonde, forse evitando anche di farvi intraprendere cose, che non avrebbero poi un futuro.
 L’abbaglio sarà molto facile, dunque attenti agli errori di valutazione.
 Sarete confortati e ben sostenuti dal transito di Mercurio, che in quest’anno, transiterà per parecchi mesi, nei segni di fuoco, compreso il vostro, sostenendo la vostra attività mentale, e ben sostenendo la valutazione, la discriminazione che a volte a voi manca.
 Nei mesi di Gennaio, Aprile, Maggio, Giugno Luglio, Agosto il suo transito sarà in trigono, buon momento per le attività lavorative, di studio e nella sfera professionale, con possibilità di aumentare le entrate finanziarie. Transiterà anche nel vostro segno partendo dal 30 ottobre al 6 Novembre, con retrogradazione in Scorpione, dal 15 Novembre al 26 Novembre, riprendendo il moto diretto dal 27 Novembre, ma passando sul vostro segno dal giorno 12 Dicembre fino alla fine dell’anno.
 Beh! Ce ne sarà di movimento, anche per chi è in cerca d’occupazione il suo passaggio sarà davvero una fortuna. Fate attenzione ai moti retrogradi dove è consigliato, dato la confusione mentale che porta con se, non prendere decisioni, non firmare contratti, aspettare e pazientare saranno le parole d’ordine. Grandi cambiamenti, ma anche grandi soddisfazioni se saprete sfruttare bene tutte le energie a vostra disposizione nell’anno, che pare essere niente male.
 
Attenti all’amore, quando Venere si porterà in opposizione dal segno dei Gemelli.

AMORE: Occhio all’amore, quando Venere si porterà in opposizione dal segno dei Gemelli,precisamente dal giorno 4 Aprile al 7 Agosto, la voglia di chiudere qualche situazione sentimentale, per insoddisfazione, si farà sentire, come la voglia di trovare nuovi porti, ma attenzione valutate ciò che è meglio conservare, non tutto sarà da gettare.
 Considerando che anche Marte si troverà in posizione disarmonica, l’impulsività sarà in aumento, tanto da indurvi a commettere errori grossolani, che mai avreste voluto fare.
 Il periodo più indicato per i singles del segno, saranno i mesi di Febbraio, Marzo Settembre Ottobre, e la fine dell’anno, Venere dapprima in trigono poi nel segno, non vi lascerà a bocca asciutta.
 Con Urano poi, le novità, le opportunità ci saranno sempre, per tutto l’anno, dunque non demordete e datevi da fare, il Cielo e con voi e voi dove siete?
 Durante la retrogradazione di Venere, precisamente dal 16 Maggio al 27 Giugno, sono possibili ritorni di fiamma, ritorni dal passato, o riallacciamento di rapporti magari interrotti anche da anni,che andranno valutati, ripresi o chiusi definitivamente.
 Che bello! Sarà un anno magico sia per le coppie, che resisteranno poiché solide, sia per i single che sicuramente avranno tantissime opportunità
 I nati della prima decade, con il transito di Urano, potranno incontrare persone molto diverse dai canoni immaginati, ma che riflettono senza dubbio il desiderio che alberga all’interno, tornare ad essere autentici, più liberi, nuovi, riportandovi in un certo senso a riscoprire il “bambino interiore” che vuole emergere per lasciare l’adulto, troppo rigido che a volte blocca la spontaneità.
 
LAVORO
: anno di grandi rivoluzioni per la sfera professionale, per chi cerca occupazione, per chi vuole svolgere un lavoro più attinente , più soddisfacente. Per alcuni, Urano avrà messo in moto una sorta di ricerca, magari riprendendo gli studi interrotti, oppure il transito rifletterà la voglia si ottenere specializzazioni, di frequentare corsi creativi e non, che aiuteranno sicuramente, a migliorare il curriculum, le capacità, per le scelte che in quest’anno andrete a fare.
 Le opportunità saranno davvero tante, ma solo nella prima parte dell’anno, poi con Giove, in opposizione, sarà difficile essere al momento giusto al posto giusto.
 L’attenzione dovrà essere ben riposta, poiché non è vero che le opportunità non arriveranno più, dato il lungo transito di Mercurio nei segni di fuoco, compreso il vostro, ma andranno bene valutate, non tutte saranno realizzabili, non tutte saranno per voi, non tutte saranno rose e fiori: la truffa è sempre dietro l’angolo, soprattutto nei periodi in cui Mercurio si troverà in retrogradazione.
 Il transito di Giove in opposizione, servirà, per mettervi in contatto con le risorse di cui disponete, così come Urano, riflettendo anche l’insoddisfazione, quando la vera auto-realizzazione, non collima con il lavoro che svolgete attualmente.
 Tante nuove conoscenze, incremento degli affari, sarà in questi mesi che dovrete spedire curriculum, mettere in moto una proficua ricerca, senza arrendervi anche nel caso di diniego, alla fine l’occasione giusta arriverà, anche se non sarà nell’immediato, avrete comunque seminato, e la buona semina porta sempre molti frutti. Se saprete fare tesoro delle esperienze, tutto vi sembrerà più semplice, anche le cose più difficili. (cfr. R. Giacombo) 
---------------------------------------------------------------------------

CAPRICORNO


  alt1 decade dal 22 al 31 Dicembre
 2 decade dal 1 al 10 Gennaio
 3 decade dal 11 al 20 Gennaio

Il Capricorno è un segno cardinale, appartenente all’energia di terra, per questo il nativo, è contraddistinto da grandi capacità, legato alla disciplina, al metodo, alla programmazione. Chi appartiene a questo segno, è dotato di tenacia, resistenza, pazienza, costanza, ma anche alla grande capacità di saper fissare una meta da raggiungere che, avverrà solo attraverso la conquista degli strumenti necessari e che, porterà avanti con grande determinazione, fino alla fine, a prezzo d’enormi sacrifici, senza mollare mai.
 Saturno il governatore del segno, rende al soggetto un forte senso del “dovere” , pronto a farsi carico di persone, cose o situazioni, a volte a scapito della propria persona.
 Il segno corrisponde in natura al periodo invernale, la natura si riposa, è in attesa, in gestazione, si protegge in attesa di una nuova rinascita.; lo stesso senso di protezione che rende il nativo capace di assumersi qualsiasi responsabilità, nei confronti di quelli che considera bisognosi di protezione.

Chi appartiene a questo segno, ha in sé una profonda ferita, quella di non aver mai potuto dipendere da qualcuno, per questo, porta sulle spalle il peso eccessivo della troppa responsabilità, che ha contribuito a creare, una sorta di corazza, rendendolo indenne da eventuali bisogni e capace di proteggerlo senza ricorrere all’aiuto di nessuno. Difatti il soggetto fatica a riconoscere, i suoi bisogni, ma anche le sue emozioni, che teme moltissimo, quasi imprigionato dalla corazza che ha costruito tanto pazientemente. Spesso l’infanzia non è stata vissuta come ogni bambino dovrebbe fare, il suo bambino interiore, non ha trovato vita facile, per questo nel cammino dovrà ritrovare e nutrire questa parte, che proprio perché fragile ha tenuto nel profondo di se stesso.
 Il progetto vuole il nativo alla ricerca dell’autonomia e dell’indipendenza, di una struttura flessibile, ma non rigida, compresa la propria parte emozionale. La sua grande resistenza dovrà essere trasformata in forza, dovrà ricontattare la sua fragilità, dovrà imparare a soddisfare i propri bisogni, impegnandosi non solo per dovere, ma per scelta.

Due transiti saranno fondamentali, per questo nuovo anno. Giove vi farà compagnia sino a Giugno, spingendovi a maggior fiducia, sia per le nuove iniziative, che per la vita privata, che nell’anno precedente potrebbe aver subito degli scossoni non indifferenti.
 Il transito vi spingerà alla ricerca di nuovi orizzonti, ad uscire dal guscio, soprattutto quelli che, non hanno mai fatto nulla per se stessi.
 L’energia di Giove, rifletterà la grande voglia di conoscere nuovi territori, sia sottoforma di viaggi, sia per quel sia riguarda lo studio, aumentando il desiderio profondo di ricerca, d’approfondimenti, di dare un senso agli avvenimenti che sono accaduti nella vita, sia presente sia passata. Non potrete assolutamente accontentarvi, Giove vi renderà insaziabili, forse anche troppo, correndo il rischio di cadere nell’errore opposto, l’eccessiva smania di fare; cercate di equilibrare bene tutte le possibilità che accadranno, vi capiteranno, che saranno davvero moltissime. Potrete verificare, come sarà difficile gestire le sicurezze, il vostro territorio, il transito vi spingerà ad allargare la visione delle cose, in altre parole a crescere interiormente, non solo all’esterno.
 Ci saranno nuove opportunità in tutti i settori, amore, lavoro, finanze, studio, in relazione alla casa Zodiacale, che sarà interessata dal transito. Il transito avrà il compito di farvi comprendere che oltre il confine che avete creato, c’è molto di più.

Però attenzione, poiché il Pianeta è legato ad una simbologia particolare, l’abbaglio risulterà facile, è risaputo che, Zeus mitologico, da cui si ricavano preziose informazioni, usava mimetizzarsi come strategia, per conquistare le sue prede.
 E’ possibile che il suo transito rifletta una visione distorta della realtà, portandovi alla non chiarezza delle situazioni. Occhio alle nuove opportunità, non tutte si potranno realizzare.
 
E’ pur vero che per voi il cambiamento, come già accennato, risulta essere traumatico, sotto certi aspetti, poiché cercate sempre di rimanere ancorati a quello che già avete, ma il vostro segno sarà interessato anche dal passaggio di Marte in trigono dal segno della Vergine, che resterà per ben sei mesi, tra passaggi diretti e retrogradazioni, portando una sorta d’attività, sia fisica sia mentale, destinata ad incrementare l’eccessiva impulsività, nelle decisioni e nelle azioni, ma anche una grande intraprendenza, che accolta, potrebbe farvi scalare le vette del successo.
 La parola d’ordine sarà per tutto l’anno “equilibrio”, mai troppo, mai poco.

Cari amici del Capricorno, siete già in fase di grandi trasformazioni, soprattutto per quanto riguarda la prima decade del segno, ma anche quest’anno si prospetterà un anno rivoluzionario, sotto molti aspetti della vita e non mancheranno grandi novità.
 Per fortuna sarete supportati dal transito di Giove che sarà, in trigono al vostro segno, fino all’11 Giugno 2012, ma non solo, anche da Marte che, pur essendo un pianeta medio-veloce, vi terrà compagnia con il suo trigono dalla Vergine, sino al giorno 3 Luglio 2012.
 Plutone nel segno, sta operando lentamente, per facilitare i cambiamenti che saranno necessari per voi, al fianco di Urano che rifletterà la grande voglia di emergere, di apportare modifiche nella vita, che ormai poco vi soddisfa.
 I transiti dei pianeti “lenti”, quali Giove e Plutone e Urano, portano a dover affrontare grandi trasformazioni, revisioni, ad abbandonare ciò che risulta essere superfluo per la crescita evolutiva. Ma consapevoli del fatto che sono in atto queste grandi trasformazioni,  porrete maggiore attenzione a ciò che succede alla vostra vita in quest’ anno.

Il transito di Plutone contribuirà a lavorare sulla vostra identità, ciò che di voi conoscete, quanto siete centrati sulle vostre risorse, sui valori, com’è la struttura interiore che avete creato, e sul potere personale, quando vi appoggiate a voi e quanto agl’altri, evidenziando quando l’incongruenza e l’ambivalenza tra ciò che pensate, vedete, dite e ciò che riportate all’esterno siano a volte scollegati. Se questa schema sussiste ve ne accorgerete, dalle situazioni che attirerete, che avranno sempre quelle caratteristiche.
 Plutone porterà alla luce vecchi schemi, comportamenti, che imprigionano il vostro modo d’essere, portando a galla un nuovo tesoro da scoprire, una nuova ricchezza che giaceva latente da molti anni.
 Qualcuno si ritroverà a non riconoscersi più in atteggiamenti ed addirittura in comportamenti, interessi, chi studia potrebbe cambiare indirizzo, l’insoddisfazione si farà sentire, ed andrà a toccare il settore dove non siete autentici con voi stessi, lavoro, relazioni soprattutto quelle possessive, simbiotiche, amori ed infine, collaborazioni.

Dal giorno 4 Febbraio, riceverete il sestile di Nettuno dal segno dei Pesci, che toccherà solo la prima decade, ma anche le altre decadi sentiranno il suo ingresso per riflesso energetico.
 Nettuno lavorerà per farvi ritrovare la gioia della condivisione, sarete più propensi a donare che a ricevere, provando un senso di gratitudine alla vita che, arriva solo dal donare a titolo gratuito a volte anche senza il riconoscimento. Sarà un cambiamento interiore, che vi avvicinerà alla dimensione più spirituale della vita, portando un senso di pace e di tranquillità, portando a sentirvi come pesci fuor d’acqua, poiché il suo transito è diretto a portare oltre i confini dell’ordinarietà e oltre la materialità.
 
Urano sta già facendo la sua parte, arricchendo la vostra vita, d’opportunità e di modi nuovi di vedere la vita, anche per voi ci sarà un “risveglio, quando avrete imparato a non far leva sul senso del dovere, ma solo sulla vostra essenza.
 Saturno sarà in quadratura sino al 6 Ottobre, i nati della I e II decade si sentiranno alleggeriti, mentre quelli della III decade, si vedranno limitati in molti settori della vita, dal lavoro alla vita sentimentale, ma nulla da temere, ciò che il transito toglie, e solo perché non serve più.

AMORE: per l’amore con il transito di Giove, le opportunità saranno molte, soprattutto per i single, ma non è escluso che siano per tutti, sempre da vagliare verificare, niente mosse azzardate, soprattutto per chi è già in coppia. I periodi migliori saranno da Marzo, Aprile, quando venere transiterà in Toro, ed Ottobre, quando riceverete il suo trigono dalla Vergine.

Generalmente tutto l’anno sarà buono per innamorarsi, anche se, la III decade con il transito di Saturno in quadratura, dovrà riporre maggiore attenzione. Le coppie potrebbero subire degli stop, ma solo quelle già in fermento, poiché con Urano di transito la voglia di essere finalmente liberi di vivere con i propri desideri, in assenza di soli doveri, si farà sentire fortemente. Tutta la vita sentimentale sarà messa alla prova, chi resisterà ai transiti rivoluzionari, potrebbe decidere di coronare il segno della famiglia, soprattutto da Ottobre, quando Saturno, vi permetterà di costruire una struttura solida, dato il transito di sestile che arriverà dal segno dello Scorpione.

Quando Nettuno, formerà il suo sestile dal segno dei Pesci, sarete molto più aperti all’amore, il cuore potrebbe concedervi grandi palpitazioni, come mai prima d’ora. Tutto potrebbe essere rimesso in discussione, anche la vostra razionalità.
 
LAVORO:
con il transito di Plutone e Saturno, anche la sfera lavorativa sarà messa in discussione, lavori insoddisfacenti, metteranno in moto una sorta di ricerca che vi condurrà a qualcosa di nuovo, e con Giove è probabile che ce ne siano molti, ovviamente attenzione a valutarle bene, altrimenti vi ritrovare sempre nella stessa condizione.

Questo avverrà nella prima parte dell’anno, o almeno sino ad Ottobre quando Saturno uscirà definitivamente dalla pesante quadratura, che non poco vi ha disturbato. Dunque chi cerca occupazione, i periodo favorevoli saranno Gennaio, Maggio, Settembre, quando Mercurio sarà armonico al vostro Sole. Dopo il passaggio di Saturno, è probabile che ci sia anche un miglioramento economico, con possibilità di concludere nuovi affari, che si protrarranno per molto tempo.
 Con Giove il vostro obiettivo non sarà solo di crescita professionale, ma anche personale, che vi porterà ad acquisire maggiore consapevolezza, che anche i bisogni, i desideri, che avete vanno nutriti, non solo a livello materiale. Sarà un grande anno, anche per i riconoscimenti, che non tarderanno ad arrivare, ma sappiate goderli con al fianco l’amore, che nutrirà e sazierà la vostra anima desiderosa di calore. Attenzione ai periodi in cui Mercurio sarà in retrogradazione, precisamente dal 13 al 23 Marzo, e quando si troverà in quadratura nel periodo dal 17 Aprile al 9 Maggio, potrebbe essere complicato portare avanti nuovi progetti o nuove attività. (cfr. R. Giacombo)

------------------------------------------------------------------------------------

AQUARIO


  alt1 decade dal 21 al 30 Gennaio
 2 decade dal 31 Gennaio al 9 Febbraio
 3 decade dal 10 al 19 Febbraio

Il segno dell’Aquario è il terzo segno della triade dei segni d’aria. Per comprendere, per vivere appieno la simbologia legata al segno, occorre aver superato i bisogni fondamentali, in altre parole le problematiche delle sicurezze, che inducono a possedere o trattenere sempre qualcosa più degli altri. Nell’aquario il concetto d’individualità non esiste, ma esistono “pari opportunità per tutti”. Questo segno, infatti, non ammette gerarchie, dogmi, regole, potere ed istituzioni limitanti, ogni individuo dovrebbe auto-regolarsi poiché è in grado di capire quale è il suo posto nel mondo, dove finisce la sua libertà e dove inizia quella degli altri. 
L’aquario si trova in opposizione al segno del Leone, e come lui dovrà divenire un “eroe”, ma non per se stesso, ma bensì per l’umanità, affinché possa liberarla dall’ignoranza e dall’egoismo. Tuttavia per compiere il suo progetto, dovrà essere maturo ed affrontare il prezzo che questa scelta potrà comportare, poiché chi detiene il potere, non ha interesse a questo progetto, preferisce lavorare non per rendere onore all’individualità, ma per uniformare, per attirare a se le masse, in cui vi sia un capo ed un collettivo che risponda ed esegua, facendo leva sulla schiavitù e sulla plasmabilità della mente umana. I nativi del segno ricevono in dotazione una serie di strumenti che li rende abbastanza diversi da ciò che gli altri considerano normalità. Sono attivi, brillanti intellettualmente, hanno una mente eccellente, incapace di stare ferma, sono in grado di cogliere il nuovo verso il quale sono attratti, pronti a cogliere ciò che dovrà essere decodificato, compreso e trasformato, affinché il contenuto possa essere comunicabile a tutti. Urano signore del segno è un archetipo che ci spinge a non restare ancorati al vecchio, a ricercare sempre il nuovo, a risvegliare il talento nascosto, a ritrovare l’autenticità, l’universo c’insegna che tutto non è immutabile che tutto cambia, anche noi cambiamo ogni giorno, non siamo mai gli stessi. A livello ideale il nativo è un genio, capta il nuovo dall’etere attraverso “insight” che arrivano improvvisamente, è in grado di vedere ciò che non c’è ancora, ma che potrebbe essere molto tempo prima degli altri.

Cari amici dell’Aquario, liberi finalmente dal transito di Nettuno che dal 4 Febbraio, transitando nel segno dei Pesci, vi lascerà dopo molto tempo, non senza avervi fatto sentire il suo passaggio, ma sicuramente, con una buona dose di consapevolezza, che vi ha fatto comprendere che, se ci si affida alla vita, e non solo alla mente, si può ricevere molto di più.
 Grande anno per l’amore, la sfera sentimentale, visto il lungo transito di Venere in trigono che vi darà modo di rifarvi da periodi poco soddisfacenti.
 Ma c’è molto di più, dal giorno 12 Giugno anche Giove si toglierà dalla quadratura e vi offrirà il suo trigono dal segno dei Gemelli, apportando maggiore fiducia nella vita e nelle vostre capacità, una sorta di decollo.
 Saturno vi terrà compagnia sino al 6 Ottobre 2012 poi spostandosi nel segno dello Scorpione, formerà una quadratura al vostro segno. Arriverà il momento di testare quanto avete creato, quanto avete cambiato, quanto avete costruito.

Sicuramente il transito di Saturno in trigono dalla Bilancia, sarà stato eccezionale, per arrivare a comprendere il significato del vostro progetto, poiché il Pianeta, riflette le situazioni a cui si è dipendenti o meglio da cui si dipende, lasciando il soggetto imprigionato entro certi dogmi, regole, limiti, che risulta essere molto difficoltoso, dato la natura libera degli appartenenti al segno.
 Saturno ha permesso di evidenziare ciò che era necessario tagliare, e voi in fatto di tagliare, siete al primo posto e ciò su cui si poteva costruire, poiché solido , interessando tutti i settori della vostra vita, amore, lavoro amicizie.
 Con Saturno, tutte le dipendenze legate a varie situazioni, alle relazioni in genere, dove non esiste una reale autonomia ed indipendenza, sono state messe sotto torchio; qualcuna ha resistito al transito, qualcuna si è dovuta interrompere o è stata interrotta.
 E’ probabile, però, che qualcuno, abbia invece, sentito il desiderio di costruirsi una vita più solida, dunque la possibilità di consolidare unioni che duravano da molto tempo, accollandosi la responsabilità della famiglia, ma non solo, magari anche con l’idea di allargare il nucleo famigliare, ma che funzionerà solo se la scelta è stata libera.
 
Per chi è rimasto single durante il transito di Saturno, oppure per chi lo era già, ma in genere per tutti, le occasioni non mancheranno, quest’anno sarà ricco d’opportunità, visto i meravigliosi transiti del 2012, vi riprenderete ciò che vi è stato tolto, accorgendovi che non siete più quelli di prima, siete maturati e forse avete nuovi obiettivi, ma soprattutto siete più autentici, o lo state diventando, a costo di grandi sacrifici.
 Anche in campo finanziario, forse avete subito delle ristrettezze, dovrete attendere almeno sino alla fine del transito per ottenere più respiro sul lato finanziario.

Ma la parte più interessante, verrà con Giove, che dal giorno 12 Giugno transiterà proprio in trigono al vostro segno, sino al 30 Gennaio 2013.
 Il transito vi porterà maggiore fiducia, la sua simbologia è legata all’espansione, all’evoluzione, alla conoscenza, è probabile riesaminare la propria vita, fare un punto della situazione, per vedere se risponde alle aspettative riposte nel passato.
 Se così non fosse, le opportunità di modifiche ci saranno e come, poiché nulla è mai a caso, e l’esperienza pregressa può essere una competenza acquisita in vista di qualche obiettivo da raggiungere più affine alla vostra natura.

Giove sarà utile per l’elaborazione del vissuto, per gli studi superiori, per le conoscenze superiori, per collegarsi con il Mondo delle intuizioni, che saranno probabili nel periodo, ma che dovranno essere comprese mai con superficialità. Solo così, tutto ciò che arriverà sotto forma d’illuminazione, potrà essere portato alla realizzazione concreta.
 
Nuovi orizzonti si apriranno per voi, migliorie anche per chi studia, o chi vuole riprendere a farlo sarà un successo.

L’anno si rivelerà grande, sotto il profilo sentimentale, la Dea dell’Amore, non si esimerà, da concedervi favori, con Giove poi, l’accoppiata sarà vincente per l’amore, molti mesi davvero favorevoli, sia per le coppie già in essere, sia per chi è ancora alla ricerca dell’anima gemella.
 Mercurio porterà buone nuove a livello lavorativo, ma attenzione ai mesi estivi, l’opposizione , che durerà fino a Settembre, per via del suo anello di sosta, vi darà del filo da torcere.
 
AMORE
: si partirà con un inizio anno strepitoso, Venere vi accompagnerà fino al 14 Gennaio, segnalando qualche novità, ma anche nuovi incontri, che potrebbero nascere proprio a cavallo tra il vecchio ed il nuovo anno.
 Quest’anno sarà molto importante per l’amore, il transito di Venere in trigono al vostro segno vi accompagnerà da Aprile fino al 7 Agosto, mesi in cui l’energia e la voglia d’innamorarvi tornerà nel vostro cuore e non solo nella mente. Favoriti i single, ma anche chi non lo è, sarà deliziato da nuovi orizzonti.
 I ritorni di fiamma potrebbero comparire durante la retrogradazione del Pianeta dell’Amore, nel periodo dal 16 Maggio al 27 Giugno, valutate se vale la pena riprendere.
 
Il mese più favorito in assoluto sarà Giugno, poiché, ci sarà anche Giove, e si sa che l’accoppiata energetica è ottima in termini d’opportunità che capiteranno anche un po’ per caso, anche se il caso non esiste, è probabile che vi troviate ad essere al posto giusto a momento giusto.
 Con Saturno in trigono, non è escluso che gli amori siano duraturi o comunque è probabile incontrare persone che possiedono un altro grado di maturità.
 Approfittate del periodo, poiché da Ottobre, quando Saturno si porterà in quadratura sarà più difficile innamorarsi.
 
LAVORO
: Saturno in alcuni casi vi ha messo alle strette, qualche rapporto di lavoro si sarà concluso, qualche progetto professionale non è partito, ma anche se lo fosse, magari un intoppo lo ha fermato.
 Quest’anno, potrete rifarvi, con il transito di Giove da Giugno e Venere per molti mesi nel segno dei Gemelli in trigono, nella seconda parte dell’anno ci saranno moltissime probabilità sia per chi è disoccupato, che per chi vorrà cambiare. E’ possibile che anche nuovi progetti di lavoro decollino, oppure è probabile ricevere incarichi di grande responsabilità, che mai vi sareste aspettati di avere, con Giove i riconoscimenti sono sempre possibili.
 Maggiormente favorito chi lavora con l’estero, poiché ci saranno viaggi, spostamenti, che porteranno delle grandi novità, ma solo nella seconda parte dell’anno. Per gli incrementi finanziari, ci saranno, ma nella seconda parte dell’anno, almeno sino ad Ottobre, mese in cui Saturno passerà in quadratura, mettendovi alle strette. Prestate attenzione a Mercurio nel periodo Luglio ed Agosto, dato la sua posizione retrograda, in particolare, dal 16 Luglio all’8 Agosto, se potete non prendete decisioni in questo periodo, poiché la confusione sarà ad altissimi livelli. (cfr. R. Giacombo)  
---------------------------------------------------------------

P E S C I

alt 1 decade dal 20 Febbraio al 1 Marzo
 2 decade dal 2 al 10 Marzo
 3 decade dal 11 al 20 Marzo

Il segno dei Pesci, è un segno mobile, appartenente alla triade dei segni d’acqua. E’ l’ultimo segno dello Zodiaco, contiene in sé tutte le caratteristiche degli altri segni.
 Il nativo possiede una natura sensibile, empatica, romantica, capace di sentire cosa scorre nel profondo degli abissi dell’animo umano, capace di entrare in contatto con la sofferenza umana e di tutta l’umanità.---
 La loro identità non è ben definita quando partono per il loro viaggio, possiedono un’identità confusa, loro stessi hanno difficoltà a definirsi, ma anche ad essere definiti.
 Gli appartenenti al segno, hanno difficoltà a vivere nella realtà, nella quotidianità ci stanno stretti, il tempo, le regole, lo spazio, sono limiti al quale non amano sottostare, il meccanismo di fuga al quale ricorrono è la fantasia, l’illusione, utile per sfuggire alla dura realtà. La loro immaginazione è sconfinata, tanto che il nativo è strettamente collegato all’arte. Sono mutevoli, come vuole il loro Segno, il pesci d’oggi non è mai quello di domani.
 Il progetto del Segno vuole i nativi, alla ricerca della loro vera identità, sulla costruzione di una struttura interna, in grado di sorreggerli di dare una forma, ma soprattutto che permetta di acquisire una grande capacità necessaria per la sua sopravvivenza. Il suo ricco mondo emotivo interiore dovrà avere un solido confine, che gli darà la capacità di distaccarsi da quello esterno, per non esserne continuamente contaminato.

Cari amici dei Pesci, si apre alla grande quest’anno per voi. Nettuno, il vostro Pianeta, transiterà proprio nel vostro segno, dal giorno 4 Febbraio.
 Ci saranno nuove opportunità, soprattutto per coloro che lavorano nel campo artistico. Molte potenzialità e talenti potrebbero emergere, portandovi anche a successi che mai avreste sperato di ottenere.
 Accompagnati da Giove in sestile fino a metà anno, potrete godere di un’innata fiducia che renderà più semplice accettare le variazioni, le modifiche che arriveranno a voi, toccando tutti i settori della vostra vita.
 Sarete sorretti anche da Plutone, che vi darà maggiore determinazione, insomma più capacità decisiva, meno esitazioni, meno dubbi circa la possibilità di riuscire in imprese che a prima vista potrebbero sembrare difficili.
 La realizzazione potrebbe avvenire a partire da Ottobre, quando Saturno sarà in trigono al vostro Sole, il suo transito rifletterà, capacità, operatività, sottolineando dove ci sarà bisogno di approfondire, di costruire, di maggiore solidità.
 
Il transito di Marte, sino al 3 Luglio, vi metterà in contatto con la vostra vera volontà, la forza che pensate di non avere mai abbastanza, con situazioni che richiederanno tutta la vostra determinazione per essere risolte. Non sarà un transito facilissimo, per voi che non siete abituati a tale energia, ma vi servirà per mettere maggiore ordine nella vostra vita. L’energia dovrà essere ben riposta, se volete ottenere il massimo, mai in eccesso, mai in difetto.

Giove passerà in quadratura dal giorno 12 Giugno, apportando tante nuove opportunità, che dovranno però, essere passate al vaglio, valutate senza mai azzardare decisioni, senza prima aver analizzato ciò a cui siete di fronte.
 Anche in amore, dovrete fare attenzione, le possibilità saranno moltissime, l’innamoramento facile, ma non sempre destinato ad essere duraturo.
 Venere in quadratura per molti mesi da Aprile ad Agosto, potrebbe rimettere in discussione anche le coppie datate, che dovranno modificare il rapporto, per evitare di chiuderlo definitivamente.

Due preziosi sestili, vi saranno utili, in quest’anno, quello di Giove fino al 12 Giugno, e quello di Plutone che vi terrà compagnia per molti anni, per il momento toccherà solo i nativi della I decade. Giove sarà utile per conoscervi maggiormente, tanto vi spingerà alla crescita, all’espansione, che sarà soprattutto interiore.

Plutone metterà in risalto il lato che tendete a scacciare maggiormente, il vostro potere personale, anzi si metterà in luce questo nuovo lato di voi, abbandonando tutti i comportamenti, le abitudini che infondono sicurezza, ma che vi limitano a tal punto che non vi spingete mai oltre.
 Vi sentirete molto più forti e determinati tanto da osare molto di più, sicuri che possedete tutte le armi per vincere la battaglia.
 Dall’inizio anno, fino a Luglio l’opposizione di Marte, vi metterà a dura prova, vi sfiderà su molti fronti, non sarà facile sostenere l’energia che rifletterà, poiché non siete avvezzi all’affermazione personale. Sarà proprio un periodo dove il test sarà fondamentale, dovrete affermarvi maggiormente, non lasciare sempre perdere tutto, per le varie paure che impediscono di realizzare le vostre idee.
 L’intraprendenza che spesso non avete, potrete anche imparare a gestirla, o meglio ad usarla. Potrete mettere in cantiere nuove iniziative, forse essere proprio voi a proporle, senza timore di perdere o di non riuscire, forti di un energia fenomenale, quella di Plutone.
 
Dal giorno 4 Febbraio, il vostro Signore governatore, Nettuno entrerà nel vostro segno, toccando dapprima la I decade, inaugurando una grande partenza, che porterà a riscoprire il talento artistico che c’è in tutti voi, ma che qualcuno ha lasciato da parte per motivi vari. La sensibilità toccherà livelli altissimi, Nettuno vi aiuterà dissolvere l’identità, per lasciar spazio a ciò che realmente siete.
 Non è escluso che ci sarà la necessità di occuparsi di qualcuno, di fare volontariato, di creare qualcosa di personale che potrebbe trovare grandi riscontri all’esterno.

Da Ottobre Saturno transitando nel segno dello Scorpione, formerà un trigono al vostro segno, vi sarà utile il transito per restare con i piedi per terra, per trovare maggiore solidità, struttura che vi servirà per affrontare Nettuno, ma anche per voi stessi, trovando nel Pianeta, un’ancora di salvataggio, in situazioni .
 
AMORE: ci saranno grandi cambiamenti anche in amore, Giove vi sta già regalando molte opportunità, anche se il periodo più proficuo sarà dal 15 Gennaio all’8 Febbraio, il periodo estivo, e la fine d’anno, quando Venere si troverà, dapprima, nel vostro segno, poi in trigono rallegrando il vostro cuore.
 Ma il consolidamento delle nuove storie, oppure per le coppie già in essere, avverrà soltanto ad Ottobre con passaggio di Saturno al segno dello Scorpione, dunque in trigono al vostro segno, aumentando di gran lunga le possibilità e la riuscita di qualche impresa sentimentale in corso, nonché il desiderio di costruire un futuro a due o semplicemente di stabilizzare una relazione con la convivenza.
 
Da non sottovalutare il transito di Nettuno per la I decade, che transitando nel segno dal giorno 4 Febbraio, aumenterà la sensibilità, la voglia di innamorarvi, anche con la fantasia, ma ci penserà Saturno a farvi ritornare con i piedi per terra.
 Forza e coraggio qualcosa sta per cambiare anche per i single del segno, impegnatevi, consci del fatto che molto dipenderà sempre da voi.

LAVORO: periodo di grande fermento anche a livello lavorativo, Mercurio vi sosterrà nel mese di Febbraio, Aprile, Giugno Ottobre e Novembre, con Plutone e Giove in accoppiata, tutto potrà accadere, anche ciò che non si aspetta, dunque in questi periodi occorrerà attivarsi per rendere le energie il più efficaci possibili.
 Novità per chi cerca occupazione, ma saranno da passare al vaglio, poiché, non tutte saranno davvero rispondenti alle vostre esigenze. Marte in transito per tutta la prima parte dell’anno, certamente, non vi farà restare seduti in poltrona ad aspettare, anzi, vi darà la giusta carica per essere determinati a tutto.
 Giove sicuramente non vi farà restare a bocca asciutta, le intuizioni saranno molte, vi aiuteranno a scegliere la giusta strategia da seguire, per centrare l’obiettivo, anche se a volte le situazioni che si propongono andranno passate al vaglio: gli abbagli sono possibili.
 Risalita nelle finanze, maggiormente verso la fine anno, quando Saturno, vi premierà degli sforzi dei sacrifici degli ultimi anni, che vi hanno messo a dura priva, ma che adesso avrete modo di recuperare. Sarà un anno di crescita personale, professionale, evolutiva.
Due preziosi sestili, vi saranno utili, in quest’anno, quello di Giove fino al 12 Giugno, e quello di Plutone che vi terrà compagnia per molti anni, per il momento toccherà solo i nativi della I decade. Giove sarà utile per conoscervi maggiormente, tanto vi spingerà alla crescita, all’espansione, che sarà soprattutto interiore.

Plutone metterà in risalto il lato che tendete a scacciare maggiormente, il vostro potere personale, anzi si metterà in luce questo nuovo lato di voi, abbandonando tutti i comportamenti, le abitudini che infondono sicurezza, ma che vi limitano a tal punto che non vi spingete mai oltre.
 Vi sentirete molto più forti e determinati tanto da osare molto di più, sicuri che possedete tutte le armi per vincere la battaglia.
 Dall’inizio anno, fino a Luglio l’opposizione di Marte, vi metterà a dura prova, vi sfiderà su molti fronti, non sarà facile sostenere l’energia che rifletterà, poiché non siete avvezzi all’affermazione personale. Sarà proprio un periodo dove il test sarà fondamentale, dovrete affermarvi maggiormente, non lasciare sempre perdere tutto, per le varie paure che impediscono di realizzare le vostre idee.
 L’intraprendenza che spesso non avete, potrete anche imparare a gestirla, o meglio ad usarla. Potrete mettere in cantiere nuove iniziative, forse essere proprio voi a proporle, senza timore di perdere o di non riuscire, forti di un energia fenomenale, quella di Plutone.  (cfr. R. Giacombo)

                                                                                              ilNadir Claudio Crespina

 © tutti i diritti riservati               

                                                                                                                                           

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir