VENERE IN BILANCIA


Dal 30 Agosto al 23 Settembre

Venere, pianeta dell’amore, dell’armonia e della bellezza, si pone nel segno della Bilancia, nel suo domicilio in quanto pianeta governatore del segno. Venere in Bilancia, nelle caratteristiche del segno evidenzia l’amore per il senso estetico e soprattutto nella cura di se stessi, l’armonia in tutte le sue forme che diventa un’arte nei modi di esprimersi e di porsi nell’ambiente circostante, con l’inclinazione alla ricerca di un equilibrio, per la dedizione al senso di giustizia, in tutte le cose e situazioni. Nel segno della Bilancia acutizza l’interesse verso il rapporto di relazione che può divenire di primaria importanza, sotto forma di prospettiva da realizzare, il cui desiderio si tramuta  in esigenza.

Predispone a una comunicativa orientata a instaurare scambi relazionali armonici e proiettati a valorizzare un’ indole che mostra una raffinata espressione di sé, al fine di creare relazioni piacevoli ed equilibrate, curando con minuziosa attenzione ogni dettaglio, pregi che talvolta se mostrati in 'eccesso, può far  apparire una nota di superficialità, per la particolarità della cura,  nell'aspetto esteriore.

Venere pianeta legato ai valori affettivi e soprattutto all'amore che nasce dal sentimento e dell’armonia, in Bilancia sprona a dedicarsi alla ricerca di relazioni interpersonali d'amore, basate in un'ideale di perfezione che si riconosce nel “vedere” nell’altro il riflesso di se stessi. Una sentita esigenza di relazioni armoniche rende amabili, affabile e socievoli,  che negli scambi comunicativi, specie col partner, appare sempre nell’essere concilianti, con atteggiamenti accondiscendenti e con un tatto innato che consente di trovare sempre il giusto atteggiamento, e che si sarà in grado di sostenere amalgamato a una gran capacità di  diplomazia. Il fascino che riesce ad influire Venere in Bilancia, proviene dalla capacità di "riflettere" nel partner  l'attrazione nell’Io, che diventa lo specchio del Tu.

Aspetti planetari di Venere

Venere transita nel segno della Bilancia dal 30 Agosto al 23 Settembre, entra nel segno in aspetto di congiunzione a Mercurio e Giove in transito negli ultimi gradi nel segno adiacente, la Vergine, poiché questi si trovano rispettivamente a 29°04’ e 27°48’, ossia a una distanza di meno di un grado con Mercurio, e poco più di 2 gradi con Giove, congiunzione quindi stretta anche se più debole rispetto a un congiunzione tra pianeti che si trovano nello stesso segno. Successivamente

il giorno 7 Settembre forma un aspetto di sestile con Saturno in Sagittario e un aspetto di quinconce con Nettuno in Pesci,  il giorno 11 forma un aspetto di quadratura con Plutone in Capricorno, il 18 Settembre forma un aspetto di opposizione con Urano in Ariete e il giorno 20 un aspetto di sestile con Marte in Sagittario.

La congiunzione di Venere in Bilancia con Mercurio in Vergine, parla di una Venere alla ricerca della perfezione, nei suoi significati legati al segno della Bilancia, sia nella cura dell’aspetto estetico ed esteriore, sia nella cura della comunicabilità relazionale, sia nella ricerca di giustizia ed equilibrio in tutte le situazioni in cui si è coinvolti. Sprona a “studiare” con minuzia e precisione ogni particolare che possa valorizzare l’aspetto estetico di se stessi, come a valutare la bellezza esteriore di tutte le cose. La comunicativa relazionale tende ad essere particolarmente curata, affinché pensieri e parole siano scelti adeguatamente al fine di mantenere l’armonia relazionale. Il senso di giustizia nelle caratteristiche bilancine si legano al pensiero razionale di mercurio vergineo, per cui la ricerca di un equilibrio in tutte le situazioni verrà valutata minuziosamente attraverso il raziocinio.

La congiunzione con Giove in Vergine, amplifica i significati e può far assumere atteggiamenti che possono apparire voluttuosi, o anche sotto forma di comportamenti superficiali, ma che in realtà sono mirati al fine di rendersi amabili, proiettati a far crescere  un armonico equilibrio nella comunicazione e nella relazione, soprattutto nei rapporti relazionali a sfondo sentimentale che si desidera invece costruire su basi stabili e concrete.

L'aspetto di sestile con Saturno in Sagittario  può indicare stabilità e concretezza nei rapporti relazionali, le relazioni d’amore  nate sotto questi influssi,tendono ad essere vissuti con serietà  ed potranno avere buone probabilità di rivelarsi durevoli.

L’ aspetto di quinconce con Nettuno in Pesci, può portare sia confusione nei ragionamenti legati al senso di equilibrio di questa Venere bilancina, che potrebbe “sbilanciarsi” nel vagare in direzioni immaginarie, come potrebbe dirigere la buona riuscita dei propri intenti attraverso la percezione intuitiva, nella scelta degli atteggiamenti più adatti a trovarne il giusto equilibrio.

L'aspetto di quadratura con Plutone n Capricorno,  richiama l'attenzione a evitare atteggiamenti e comportamenti che possono creare tensioni nei rapporti relazionali stabili, e nel contempo può influire come l'input che spinge al cambiamento e alla trasformazione, talvolta definitiva e anche drastica in quei rapporti  relazioni che già vivono un'atmosfera di  instabilità, che con questi influssi si troveranno di fronte all'imposizione di dover prendere una decisione chiara e di dover affrontare una scelta definitiva.

L'aspetto di opposizione con Urano in Ariete, può presentare eventualità impreviste che tendenzialmente possono rivelarsi dinamiche  nei rapporti interpersonali e creare un'atmosfera tesa soprattutto nei rapporti di relazione sentimentale, inoltre richiede  l'attenzione a non innervosirsi per un nonnulla e soprattutto a  non prendere iniziative senza riflettere, a discapito dell'armonia della relazione. Diversamente essendo Urano il pianeta degli imprevisti,  può dar luogo al verificarsi di  incontri inaspettati che si tramutano rapidamente in relazioni d'amore, questi incontri  potranno avere potenziali sviluppi futuri in relazioni importanti, come però potrebbero esaurirsi altrettanto rapidamente, ma che, comunque sia, si riveleranno  molto gratificanti e piacevoli.

L’aspetto di sestile con Marte in Sagittario, riporta all’unione mitologica di Venere e Marte, nella simbologia degli “eterni amanti”, influisce quindi di buon auspicio alla sensualità nei rapporti d’amore e favorisce l’ intesa soprattutto sessuale dell’amore fisico e carnale.

Nei Segni Zodiacali la posizione planetaria di Venere in Bilancia, influisce  sui gradi dei giorni di appartenenza planetaria ai nativi di ognuna delle tre decadi di ogni segno, le energie saranno chiaramente più sentite nei settori occupati dai campi individuali  del Tema Natale, in riferimento al proprio segno Ascendente, le valutazioni relative ai Segni Zodiacali potranno trovare valenza in considerazione del proprio zodiacale Ascendente e negli aspetti che il transito forma con le posizioni dei propri pianeti natali, Maggiormente favoriti i segni appartenenti alla triade dei segni di Aria connessi a questa configurazione dalla congiunzione al pianeta, la Bilancia e dall'aspetto di trigono, l’Aquario e i Gemelli, seguiti dai segni che si pongono in aspetto di sestile il Sagittario e il Leone, e semisestile, lo Scorpione e la Vergine. Dinamici invece i segni che si pongono in aspetto d'opposizione, l’Ariete e di quadratura, il Capricorno e il Granchio. Influssi minori saranno sentiti dai segni che si pongono in aspetto di quinconce, i Pesci e il Toro.

La Bilancia in aspetto di congiunzione a Venere, suo pianeta governatore, pone in rilievo la sua naturale tendenza a valorizzare la bellezza nella cura di se stessa e del proprio aspetto esteriore e a  mettere in primo piano  l'importanza di un legame di relazione sentimentale creato in un'atmosfera armonica,  accresce il suo naturale fascino attrattivo proveniente dalla capacità diplomatica di sapersi esporre nell’ambiente circostante.

L'Aquario in aspetto di trigono, è amato dagli influssi di Venere che lo renderanno particolarmente perspicace nella capacità di instaurare un'intesa nel rapporto di relazione sentimentale, aiutato da circostanze che appariranno casuali e che gli permetteranno di esprimersi al meglio di se stesso, nella sua naturale indole cordiale e socievole nel rapporto relazionale, anche nei momenti in cui potrebbe sentirsi in difficoltà.

Il Gemelli in 'aspetto di trigono, sarà particolarmente  favorito nei rapporti affettivi e nelle relazioni sentimentali, per i Gemelli l'amore si rivela in primo piano: la  tendenza agli scambi relazionali intellettuali, potrà portarli nell'ambito delle amicizie, a trovarsi in circostanze stimolanti a stringere nuove e interessanti amicizie con persone di nuova conoscenza, e tra i nuovi incontri l'interesse può facilmente rivolgersi in un attrazione dai risvolti sentimentali e far nascere nuovi amori.

Il Sagittario in 'aspetto di sestile, sentirà una forte l' inclinazione a mostrarsi con la sua proverbiale giovialità e ottimismo nelle sue iniziative e nei momenti di svago, con una particolare considerazione della persona amata e della relazione sentimentale, in cui avrà la capacità di instaurare un armonico equilibrio d'intesa nei momenti passati insieme in intimità, probabilmente non si prospetteranno grandi avventure come vorrebbe, ma le emozioni d'amore non mancheranno.

Il Leone in aspetto di sestile accrescerà il suo fascino personale soprattutto  nei suoi rapporti relazionali nel mondo circostante, nei suoi scambi comunicativi saprà attirare l'attenzione con particolare interesse da parte delle persone con cui viene in contatto, assumendo una figura protagonista nelle circostanze in cui viene a trovarsi, in particolar modo apparirà di un'intellettualità  intraprendente e coinvolgente.

Lo Scorpione in aspetto di semisestile, sarà favorito nella sua indole di celare il mistero nei suoi rapporti di relazione anche quando è spinto da forti sentimenti e la sua comunicativa emozionale con la persona amata si rivelerà nel suo eterno enigma di mostrarsi ma non svelarsi mai totalmente, anche se apparentemente nell'ambiente esterno potrà sembrare intraprendente nelle iniziative, il suo fascino sarà l'intellettualità strategica che non mancherà di manifestare.

La Vergine in aspetto di  semisestile, potrà acquisire un insolito atteggiamento colorato di romanticismo, ma sempre attenta a non sfociare in impressioni di superficialità e nella sua relazione d'amore sentirà una particolare attrazione per l'amato, con un accentuato risveglio dei sensi, che manifesterà al partner anche con improvvise audaci iniziative,  gli influssi positivi di Venere tenderanno a portare lo stato d'animo in un senso di benessere armonicamente equilibrato a se stessa.

L'Ariete in aspetto di opposizione, sarà spronato a valutare l'importanza della qualità della sua  relazione sentimentale e il valore del suo rapporto col partner. Le relazioni che si sentono instabili, potranno essere spinte a alla “resa dei conti”, nella ricerca di comprendere la validità del rapporto,  nella prospettiva di un cambiamento che porti  una maggior stabilità nella relazione, le iniziative dirette al cambiamento potranno essere decise rapidamente.

Il Capricorno in aspetto di quadratura, si rivela esposto ad influssi dinamici nel rapporto di relazione sentimentale, le energie planetarie dirigono l'attenzione al campo professionale ove  si avrà la tendenza a concentrarsi nella realizzazione di determinati progetti,  l’ impegno potrà apparire totalmente  rivolto al settore lavorativo e riflettersi nella vita privata  di relazione  in modo dinamico, in quanto il partner potrebbe sentirsi messo in disparte. Gli influssi planetari richiamano  a riservare momenti d'attenzione alla vita sentimentale e alle persone a cui si è affettivamente legati  per evitare che vengano a crearsi tensioni nei rapporti.

Il Granchio in aspetto di quadratura, tenderà a concentrare la sua attenzione a risolvere problematiche che potranno verificarsi nell’ambito della sua famiglia, con un senso di protezione molto alto verso i sui familiari che si rivelerà la più importante esigenza. Gli influssi potranno rivelare un'espansione affettiva che potrà essere percepita in forma eccessiva dalle persone a cui si è affettivamente legati,  per cui le energie planetarie richiamano l’attenzione a moderare la tendenza a esprimere l'espansività affettiva in modo esagerato.

Il Pesci in aspetto di quinconce, potranno sentire da questi influssi un accentuato desiderio al richiamo dei sensi, rivolto al rapporto di relazione col partner e generato dall'amore che nasce dai sentimenti,  dalle energie di questi  influssi potranno acquisire un armonico equilibrio nella loro relazione sentimentale, che li sprona ad esternarsi in audaci iniziative ricche di affettuose effusioni d'amore.

Il Toro in aspetto di quinconce, acquisisce energie che esaltano il desiderio per la cura del  il proprio aspetto esteriore, e l'attenzione ad assumere un atteggiamento piacevole nel relazionarsi nel proprio ambiente, l'accortezza a esprimersi esponendo un'intellettualità approfondita accrescerà il fascino personale e aumenterà la sua naturale attrattiva. Negli scambi comunicativi interpersonali tenderà a esprimersi con dolcezza e tenera affettuosità, tutte influenze che agiranno armonicamente nella relazione sentimentale d'amore col partner.

I.C.P. o Incipit Cosmogonico Planetario

LA REDAZIONE. Come sempre interessante il resoconto di Anna Furmiglieri per la rivisitazione dei Segni zodiacali e dei pianeti in essi transitanti come si può leggere su questa Venere in Bilancia che, oltre alle solite caratteristiche individuate dalla tradizione ormai di ampio e consolidato dominio pubblico, la Scuola del ilNadir, nella persona del suo astrologo di riferimento, dr.Claudio Crespina, da qualche anno ne aggiunge un significativo elemento che consente di circoscriverne e delinearne l'anuimus del comportamento planetario, l'abito, la veste, che riferito ad una Venere in Bilancia è certamente l'argomento più appropriato che si possa affrontare data la indiscussa dinamica estetica che circonda questo archetipo planetario. Tra le innovazioni fondamentali della scuola del ilNadir, come i nostri lettori sono abituati ormai a leggere dai nostri articoli, c'è il rinomato I.C.P. o Incipit Cosmogonico Planetario. esso è appunto un preciso impulso di natura cosmica che va a colorare non costantemente il pianeta ma solo per il periodo del suddetto transito prendendo al successivo passaggio un altra veste. Il motivo di questa realtà, scoperta per la prima volta dal dr.Crespina è del tutto motivata in quanto non è pensabile che eni secoli i pianeti abbiano le stesse facce rispetto ai loro transiti in quanto il moto ioncessante che li contraddistingue ne cambia il valore continuamente. Pertanto l'ICP aggiunge una precisa tonalità al pianeta che sta transitando in un segno: tonalità che viene meno al momento della fine del transito. Oltre alla tonalità della veste, questo nuovo elemento astrale consente anche una ulteriore specifica: sappiamo infatti dalla collocazione del Sole (che in questo caso prende la significanza del pianeta, trattandosi di un'analisi non riferita ad una persona ma ad un evento) al momento dell'entrata di Venere in Bilancia, su quale settore zodiacale, riferito esclusivamente a questo transito, insiste la libido o energia vibrazionale, della Venere che caratterizzerà l'intero periodo del transito. Quindi, grazie alle numerose scoperte effettuate dal nostro astrologo di riferimento, che rappresentano i cardini innovativi principali della sua Scuola, come i numerosi studenti iscritti ai vari Corsi, Seminari e Meeting, organizzati sapientemente e con efficacia dalla nostra Redazione, hanno potuto constatare in questi ultimi 5 anni, sarà normale chiedervi sia quale tonalità possiede questa Venere bilancina, sia quale libido vibrazionale investe questo pianeta del piacere e del bello (così un po' troppo superficialmente la descrive la tradizione..) entrata ieri per quest'anno 2016 in Bilancia.

L'I.C.P. o Incipit Cosmogonico Planetario, calcolato per Greenwich, di Venere in Bilancia è a 4°04' in Leone ed ha come domifica specifica la II^Casa. Quindi abbiamo a che fare con due nuovi valori da prendere in considerazione: Il Fuoco leonino come veste planetaria di Venere in Bilancia (che quindi non sarà solo solleticata dagli estetismi a tutti i livelli rappresentati ma sarà investita da una libido decisamente passionale, infuocata) e la libido taurina relativa alla seconda casa. Questo ICP leonino alimenterà l'egocentrismo,una certa vanità, se non addiritura prepotenza (valori questi altrimenti inesistenti per una Venere bialncina..). Il carattere solitamente mansueto e soprattutto indeciso di questa Venere sarà avvolto da quest'aurea infuocata quindi sarà una Venere che penserà di avere ragione e che le sue scelte siano giuste. La Venere in Bilancia ha bisogno di consenso come dell’aria che respira lo sappiamo ma con il leone questo consenso deve essere segnalato, evidenziato fortemente: in fondo la sua identità si costruisce anche tramite lo sguardo dell’altro (Bilancia, la Settima Casa), dell’approvazione altrui. Sentimenti questi che avranno certamente valore per questa Venere ma saranno molto più elettrizzati dalla necessità di ostentare la propria convinzione, la propria bellezza. Questa Venere si dovrà mettere in mostra, salià obbligatoriamente i gradini del palcoscenico. Sappiamo che la Bilancia ha in se un notevole potenziale artistico e creativo: questa Venere è decisamente attratta dal bello, in tutte le sue forme, ma l’indecisione tipica della Bilancia, in questo caso, viene annullata dalla grinta e dalla grande determinazione dell'Incipit in Leone. Al dunque questo specifico incipit da segnali precisi di dominanza alla quale l'istintualità leonina difficilmente abdica, nonostante la delicatezza congenita di questa Venere: cercherete un pubblico che apprezzi il vostro lavoro e il vostro impegno, anche se siete impiegati alle ferrovie dello Stato. Questa Venere, oltre al vestito leonino così breveente descritto, circoscrive maggiormente il suo raggio d'azione, in questo specifico transito, sulla II^Casa, cosignificante il Toro (anche se questo concetto di cosignificanza deve essere rivisto, come ormai scrivo un po' ovunque). Cosa significa? Significa che questa Venere, peraltro co-governatrice del Toro, alimenterà le transazioni immobiliari, la voglia di comodità, di piccoli lussi, ma anche di belle mangiate all'aria tiepida di fine estate. Nel caso di Venere forse sarebbe meglio parlare di eleganti degustazioni...Una Venere quindi anche economicamente interessata che in seconda alimenta anche la vostra forza passionale. Pertanto questo ICP leonino di questa Venere in Bilancia, oltre aile consuete valutazioni tradizioni sopradescritte, certamente metterà in risalto innanzitutto coloro che hanno nel loro tema forti valori leone, meglio se domificati in seconda Casa, non disdegnando gli altri due Segni di Fuoco (Ariete e Sagittario): Ascendente, Luna, Nadir, MedicoCielo e Sole. Nonostante l'appartenenza all'Aria, quindi i trigoni di Aquario e Gemelli, di questa Venere in Bilancia, bisogna dire che gli Aquario non ne saranno beneficiati, data l'opposizione all'incipit leonino, soprattutto per i nati nella prima decade. Stesso discorso per gli Scorpione e i Toro, sempre prima decade. Quest'ultimi, i Toro, più aiutati, dello Scorpione, in quanto possono appoggiarsi ai valori venerei e alla seconda casa di appartenenza dell'Incipit Cosmogonico Planetario. 

 

Roma 01.09.2016                                        © Claudio Crespina e Anna Furmiglieri
                                                                 Redazione ilNadir

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Ultime dal Blog

Monitoraggio Personale sul nadir