GENNAIO 2016

ANIMIAMO IL MESE...

NUOVO SERVIZIO ASTROLOGICO DELLA REDAZIONE DEL ilNADIR A cura di Anna Furmiglieri

 

Il mese di Gennaio vede come protagonista il segno zodiacale del Capricorno, ossia il segno il cui sta transitando "apparentemente" il Sole, per cui i nati in questo mese dicono: " sono del Capricorno"..

Sole che il giorno 6 gennaio si pone in aspetto di congiunzione a Plutone in Capricorno, formando una quadratura Sole-Plutone con Urano in Ariete.

Questa configurazione essendo il segno del Capricorno corrispondente alla 10° casa, pone in rilievo le realizzazioni a cui si aspira,  principalmente in campo professionale ma anche in altri aspetti della vita. Il Sole nel segno congiunto a Plutone, apporta energia al desiderio di voler realizzare le proprie aspirazioni, legate a un cambiamento della vita, o a una trasformazione

della situazione attuale. L’aspetto del Sole congiunto a Plutone, di quadratura con Urano in Ariete è un aspetto dinamico che può provocare iniziative improvvise mirate a far risaltare la propria personalità e capacità  decisionale, le azioni impulsive che ne possono derivare, sono però da tenere sotto controllo, per evitare che eventuali e inattesi riscontri possano presentarsi come imprevisti e fungere da intralcio ai propri obiettivi.

Mercurio, di moto diretto in Capricorno a 29°17‘, il 2 Gennaio entra nel segno dell’Aquario, e il 5 Gennaio forma un aspetto di quadratura con Marte in Scorpione,  ma il 6 Gennaio Mercurio dal grado 1°01‘ dell’Aquario, passa di moto retrogrado e l’ 8 Gennaio retrocede in Capricorno, fino a ritornare sui gradi 14°55‘ del segno, il 26 Gennaio su questi gradi  ritorna diretto, chiude il mese sui gradi 17°02’ del Capricorno.

Mercurio in Capricorno nel suo moto retrogrado, il 14 Gennaio forma un aspetto di congiunzione al Sole, sui gradi 23°49’, e la congiunzione Sole-Mercurio si pone in aspetto di trigono a Giove in Vergine.

L’aspetto dinamico della quadratura di Mercurio in Aquario con Marte in Scorpione, sprona all’azione, ad agire nella prospettiva di raggiungere i propri obiettivi,  ma richiama l’attenzione alle azioni e alle iniziative dettate da un’impulsività che elude il raziocinio, in quanto essendo Marte in Scorpione legato alla trasformazione e Mercurio in Aquario all’equilibrio, le azioni e le iniziative intraprese impulsivamente, senza essere state prima elaborate dalla mente, potrebbero rivelarsi distruttive e in disequilibrio alle circostanze, a causa del dinamismo dell’aspetto di quadratura tra i due pianeti. L’ aspetto di congiunzione di Sole- Mercurio in Capricorno e in trigono con Giove in Vergine, essendo il segno della Vergine corrispondente al settore lavorativo e il segno del Capricorno alle realizzazioni a cui si aspira, e principalmente nella professione, pone in rilievo il settore lavorativo e professionale, la vita quotidiana dell’ ambiente in cui si vive. La congiunzione di Mercurio in Capricorno con il Sole in Capricorno, è un’energia che sprona la mente a elaborare con razionalità per raggiungere le proprie mete e realizzare i propri obiettivi, mirati al settore professionale, il trigono con Giove in Vergine amplifica queste energie, oltre a preannunciare un’espansione di ciò che è stato realizzato e costruito sotto questi influssi, è possibile che con queste configurazioni si verifichino viaggi importanti  e spostamenti che interessino principalmente il campo lavorativo professionale, o anche avanzamenti nella propria professione.

Venere in Sagittario (di cui c'è lo studio dell'interezza del transito subito dopo) il giorno 5 si pone in aspetto di quadratura con Nettuno in Pesci, il 9 gennaio si congiunge a Saturno in Sagittario e il giorno 13 forma un aspetto di trigono con Urano in Ariete, il 18 si trova in aspetto di quadratura con Giove in Vergine.

Venere ci parla d’amore, d’armonia, in Sagittario è una Venere intensa, profonda, che non disdegna l’attrazione e l’amore fisico, ma che  pone in risalto la spiritualità, l’amore inteso come sentimento.
L’aspetto di quadratura con Nettuno in Pesci, è un’energia che sprona a sognare la relazione d’amore perfetta basata sul sentimento, ma il dinamismo dell’aspetto di quadratura può portare a una fervida immaginazione di una situazione ancora non nata, ma vissuta nella mente come già presente. L’aspetto di congiunzione a Saturno in Sagittario, riporta a un pensiero più razionale della relazione d’amore, basato sempre sul sentimento, ma in una valutazione del sentimento razionalmente esistente. L’aspetto di trigono con Urano in Ariete, sprona all’iniziativa, tendenzialmente dettata dall’impulso del momento, e che si presenta all’improvviso come un’occasione  inaspettata, oppure può portare incontri “magici” inattesi. La quadratura con Giove in Vergine è il dinamismo che mette a confronto il sentimento edonistico con l’aspetto pratico.

Marte inizia il mese al 28°33’ della Bilancia in aspetto di quadratura con Mercurio in Capricorno, il 3 Gennaio entra nel segno dello Scorpione, il giorno 18 forma un aspetto di trigono con Nettuno in Pesci
Marte è l’azione in ogni circostanza, e la combattività, in Bilancia Marte perde un po’ della sua forza d’azione per lasciare il posto a una indole Bilancina, che “combatte” con artistica diplomazia, per raggiungere il suo obiettivo primario: l’armonia relazionale. L’aspetto di quadratura con Mercurio in Capricorno, è un’energia che sprona a usare il raziocinio prima di intraprendere qualsiasi iniziativa, valutandone ogni possibile conseguenza, il dinamismo dell’aspetto è negli eccessi o nel nervosismo che può causare in una qualsiasi circostanza problematica da affrontare.
Marte in Scorpione dal 3 Gennaio, riacquista la sua forza in quanto entra nel suo  domicilio notturno. L’aspetto di trigono con Nettuno in Pesci, essendo anche Nettuno nel suo domicilio, è un’energia potente che permette di valutare azioni e iniziative attraverso una mente intuitiva, favorita da Nettuno nel suo domicilio in Pesci.

GENNAIO: l'I.C.P. in BILANCIA 

Gennaio, nei suoi 31 giorni, esprime due segni zodiacali in qualche modo, nonostante la sussidiarietà longitudinale, distanti tra loro: il Capricorno per 2/3 e l'Aquario per la parte restante. Esso si presenta vestito con un I.C.P. nel segno della Bilancia. Trentuno giorni, non gradi, voglio ricordare (Gennaio va dal 11°Capricorno al 10°Aquario circa), che parlano al dunque di Saturno e del suo impero: esso infatti governa i segni contraddistinti in questi trentuno giorni invernali nel nostro emisfero, ma estivi nell'altro, a noi europei lontano. Saturno infatti si esprime ai suoi massimi in Capricorno, re dei primi 20gg, e cogoverna l'Aquario, re degli ultimi 11gg. di gennaio e, non ultimo come significato, si esalta in Bilancia che è l'Incipit del mese.. Vuoi o non vuoi Gennaio al dunque è dedicato al processo del doppio: il doppio piatto della Bilancia così come il doppio volto di Giano suo dio protettore, da cui prende il nome. Le energie di queste configurazioni così unite dai significati bilancini rappresentano la Giustizia, giusta.  La Bilancia rappresenta il senso di giustizia, e la ricerca dell’equilibrio, in una capacità nei rapporti interpersonali di sapersi relazionare nella prospettiva di mantenere l’armonia in ogni comunicativa. Gennaio con le sue energie si fonde alle caratteristiche in Bilancia ed espande i suoi influssi, imponente in una manifestazione di ricerca di giustizia ed equilibrio soprattutto nella relazione. Con la Bilancia si rivela proficuo ad ogni attività lavorativa con alti ideali di instaurare rapporti collaborativi armonici, nel segno per natura portato alla relazione lo spirito dominante è un alto senso di capacità di valutazione, dei modi in cui si vogliano dirigere le energie, con l’obiettivo di raggiungere una comunicativa armonica ed equilibrata e con la prospettiva di raggiungere successo e potere in qualunque tipo di relazione  si decida di instaurare. La congiunzione Sole-Plutone in Capricorno si instaura nel 4° campo del tema, le radici, le realizzazioni a cui si aspira  in campo professionale, coinvolgono questo campo in cui si pone in rilievo la famiglia e la propria casa, e il desiderio di voler realizzare le proprie aspirazioni, si legano a un cambiamento della vita o a una trasformazione che si riflette in questo ambito, mentre l’aspetto dinamico del Sole congiunto a Plutone in quadratura con Urano in Ariete, essendo Urano nel 7° campo coinvolge i rapporti relazionali e indica che eventuali iniziative impulsive mirate a far risaltare la propria personalità e capacità  decisionale, possono rivelarsi in contrasto nella comunicativa relazionale e nei rapporti di collaborazione.

L’aspetto dinamico della quadratura di Mercurio in Aquario con Marte in Scorpione, indica che eventuali azioni e iniziative intraprese impulsivamente, potrebbero rivelarsi in disequilibrio alle circostanze e distruttive in quanto potrebbero portare a perdite anche materiali.

L’ aspetto di congiunzione di Sole- Mercurio in Capricorno  in trigono con Giove in Vergine, coinvolge il 12° campo, l’energia  sprona la mente a elaborare con razionalità per raggiungere le proprie mete e realizzare i propri obiettivi, il trigono con Giove in Vergine amplifica queste energie, e si pone in favore ad affrontarne le problematiche.

Venere in Sagittario si pone nel 3° campo del tema, l’aspetto dinamico di quadratura con Nettuno in Pesci, è un’energia che sprona a sognare la relazione d’amore perfetta basata sul sentimento, ma che può portare a immaginare come idilliaca  una relazione non ancora nata e vissuta nella mente come già esistente, Nettuno si pone nel 5° campo del tema, l’amore, e pone l’attenzione su questa dinamica in quanto potrebbe generare immagini illusorie con conseguenti delusioni affettive, inoltre il 5° campo rappresenta i figli, la dinamica dell’aspetto potrebbe creare incomprensioni in questo ambito e richiama l’attenzione a curarsi con attenzione ai rapporti affettivi con i propri figli.

L’aspetto di congiunzione a Saturno in Sagittario, riporta a un pensiero più razionale della relazione d’amore, e maggiore attenzione nel rapporto con o propri figli, specie se sono ancora in tenera età, o nella difficile età dell’adolescenza.

L’aspetto di trigono di Venere in Sagittario con Urano in Ariete, sprona all’iniziativa, tendenzialmente dettata dall’impulso del momento, un aspetto armonico che essendo Urano nel 7° campo, favorisce le relazioni sia quelle si presentano all’improvviso e che possono rivelarsi come incontri “magici”e  inattesi, sia le relazioni consolidate come nel matrimonio.

 La quadratura con Giove in Vergine rimane il dinamismo che mette a confronto il sentimento edonistico con l’aspetto pratico

Marte in Bilancia d’inizio Gennaio nel 1° campo del tema, pone in primo piano la forza d’azione di un’indole Bilancina, che per raggiungere il suo obiettivo primario: l’armonia relazionale, combatte” con un artistico savoir faire in un’equilibrata  diplomazia, in cui l’aspetto dinamico di quadratura con Mercurio in Capricorno, è un’energia che sprona a usare il raziocinio prima di intraprendere qualsiasi iniziativa, valutandone ogni possibile conseguenza.

Marte in Scorpione dal 3 Gennaio, che riacquista la sua forza in quanto entra nel suo  domicilio notturno, con l’aspetto di trigono con Nettuno in Pesci, nel suo domicilio,  che si pone nel 5° campo del tema, oltre ad essere un’energia potente che agisce valutando ogni azione attraverso una mente percettiva e intuitiva, acquisisce una notevole capacità creativa specie nei progetti che si vorranno attuare.


EFFEMERIDI DI GENNAIO

PIANETI VELOCI

Sole in Capricorno 
(da 9°58‘22), dal 20 Gennaio entra in Aquario (fino a 11°32‘32)

Mercurio in Capricorno 
di moto diretto (da 29°17‘), il 2 Gennaio entra in Aquario, il 6 Gennaio passa di moto retrogrado, il 8 Gennaio retrocede in Capricorno  (fino a 14°55‘), il 26 Gennaio ritorna diretto in Capricorno (fino a 17°02’a fine mese)

Venere in Sagittario 
in moto diretto (da 2°03’), il 23 Gennaio entra in Capricorno (fino a 10°02’ a fine mese)

Marte in Bilancia 
di moto diretto (da 28°33’), il 3 Gennaio entra in Scorpione (fino a 14°58’a fine mese)

PIANETI LENTI

Giove in Vergine 
di moto diretto sui gradi dal  23°09’ al 23°14’fino al  8 Gennaio poi di moto retrogrado (fino a 22°20’ a fine mese)

Saturno in Sagittario 
di moto diretto sui gradi dal 11°09’ al 14°08’  

Urano in Ariete 
di moto diretto sui gradi dal 16°34 al 17°08’

Nettuno in Pesci 
di moto diretto sui gradi dal 7°33’  al 8°28’

Plutone in Capricorno 
di moto diretto sui gradi dal 15°03’ al 16°06’

 

APPROFONDIMENTO DEL TRANSITO DI VENERE IN SAGITTARIO

Dal 30 Dicembre al 23 Gennaio

Venere in Sagittario,  l’amore, la bellezza e l’armonia penetra nel mondo della spiritualità, una spiritualità che non tralascia la materia ma si fonde con essa. Nel Segno del Sagittario amante dei viaggi nel mondo fisico materiale e nei mondi invisibili, psichico e mentale, sprona a oltrepassare i confini del visibile in una visione più ampia della vita, che esplora la materia, ma proiettata nella visione che oltre al corpo,  esiste anche una parte spirituale che andrà coltivata. L’energia di Venere in Sagittario infonde il desiderio di voler esplorare ciò che non si vede, in amore dona una sensualità che si rivela passionale, ma al tempo stesso un’attrattiva verso la libertà che rende distaccati e che non mostra sicurezza nei sentimenti, dirige l’attrattiva più verso un fascino intellettuale e mistico e le scelte d’amore verso partner su cui canalizzare queste energie, nella ricerca della realizzazione d’amore nella stessa dimensione, che diviene la proiezione essenziale, in intense esplorazioni amorose. Gli influssi di Venere in Sagittario si  rivelano nella tendenza alla generosità, altruismo, ed espansività, aperta a vivere le esperienze d’amore proiettate in vasti orizzonti, che si realizzano nel desiderio di un partner che sa comprendere la profondità dell’esigenza di oltrepassare i confini dell’apparenza e approfondire più alti valori spirituali della vita. La tendenza a “viaggiare” nei mondi invisibili della psiche e della mente, inclina quindi a un sentimentalismo profondo, consapevole che oltre alla visione materiale legata ai sensi dell’amore, vi sia la possibilità di coltivare la visione astratta e invisibile, psicologica legata ai sensi della dimensione d’amore spirituale proiettata nell’anima, eleva i sensi attratta ai valori spirituali, mentre acquisisce la capacità d’iniziativa dalla perspicacia immediata, nell’orientamento di questi orizzonti.

Venere in Sagittario, andrà a formare un aspetto di quadratura con Nettuno in Pesci e un aspetto di congiunzione con Saturno in Sagittario, in seguito formerà  un aspetto di semisestile con Plutone in Capricorno e un aspetto di trigono con Urano in Ariete, poi andrà a trovarsi in aspetto di quadratura con Giove in Vergine

L’aspetto di quadratura a Nettuno dai Pesci potrà influire la tendenza a generare idee fantasiose in immagini irreali,  che potranno portare a disperdersi in sogni d’amore irrealizzabili, a volte un po’ troppo effimeri, oppure vissuti superficialmente, mentre la congiunzione con Saturno in Sagittario e il semisestile a Plutone in Capricorno indicano che in queste circostanze si sarà richiamati da un latente senso di razionalità. Il trigono a Urano dall’Ariete sprona a iniziative audaci prese istintivamente e dettate dall’impulso del momento,  mentre Giove amplifica il desiderio al contatto dei sensi nelle relazioni d’amore. Venere in Sagittario apre le porte all’amore, soprattutto è favorevolissima ad ogni iniziativa proiettata alla nascita di nuovi amori. 

Nei Segni Zodiacali la connessione con la posizione planetaria di Venere in Sagittario, influisce  sui gradi dei giorni di appartenenza planetaria ai nativi di ognuna delle tre decadi di ogni segno, le energie saranno più sentite nei settori occupati dai campi individuali  del Tema Natale, in riferimento al proprio Segno Ascendente, le valutazioni che seguono relative ai Segni Zodiacali potranno trovare valenza in considerazione del proprio Ascendente Zodiacale e negli aspetti che il transito forma con le posizioni dei propri Pianeti Natali. Gli influssi sono maggiormente sentiti dai segni appartenenti alla triade dei segni di Fuoco connessi a questa configurazione dalla congiunzione al pianeta , il Sagittario e  dall'aspetto di trigono, l’Ariete e il Leone seguiti dai segni che si pongono in aspetto di sestile, l’Aquario e la Bilancia e semisestile, il Capricorno e lo Scorpione. Dinamici invece i segni che si pongono in aspetto d'opposizione, i Gemelli e di quadratura, i Pesci e la Vergine. Influssi minori saranno sentiti dai segni che si pongono in aspetto di quinconce, il Toro e il Granchio.

 Il Nadir, invita i suoi lettori, a conoscere maggiormente il proprio segno Ascendente, oltre che quello Solare, in quanto migliore spia per una visione astrologica che non sia di semplice significato generico. Pertanto per avere una maggiore aderenza con il reale significato dei transiti planetari, l’invito è di leggere, in primis, il segno del proprio Ascendente e poi, sintetizzarlo con quello del proprio Sole di nascita così da avere una visione più efficace – mai realmente aderente però - della realtà psicologica e fisica che ci assorbe con continuità quotidianamente, tenendo sempre presente che la combinazione del segno con l’ascendente non è sufficiente, a caratterizzare una persona. Per avere una descrizione veramente personale, bisogna stendere la carta del cielo completa, basata su data, ora e luogo di nascita: realtà identificativa che viene evidenziata solamente dal Tema Natale personale, circoscritta significativamente anche da un ulteriore specifica qualitativa e quantitativa dei valori planetari in essere, grazie alla recente scoperta dell'I.C.P. o Incipit Cosmogonico Planetario e dalla conoscenza del proprio Nadir di nascita, prima grande scoperta da ricercatore astrologico, in analogia sincronica con la realtà astronomica, del fondatore del sito dr. Claudio Crespina

Il Sagittario in aspetto di congiunzione, si sentirà sintonizzato sulla frequenza energetica degli influssi planetari di Venere in Sagittario, amante della sua libertà più attratta da un fascino mistico intellettuale, pone in rilievo la sua penetrante sensualità e il suo carisma si esalta in un magnetismo che accresce il suo fascino ammaliante, e la capacità di proiettare nelle sue esplorazioni amorose la realizzazione della dimensione di se stesso, eleva i sensi e la capacità d’iniziativa dalla perspicacia immediata.

L'Ariete in aspetto di trigono sarà favorito a vivere le sue esperienze d’amore proiettate nei più vasti orizzonti. Da questa Venere espansiva amante dei viaggi del mondo invisibile, oltre la visione materiale, acquisisce l’attrattiva legata al senso di voler realizzare  nell’amore una visione proiettata nell’anima, mentre accresce la capacità d’iniziativa, nell’orientamento di questi orizzonti.

Il Leone in aspetto di trigono, tenderà a sentirsi attratto da un fascino d’origine intellettuale e mistico, ma più attratto dalla sua visione dell’aspetto regale nell’intesa,  dirige le sue scelte d’amore,  con un’attrazione verso i valori spirituali della vita sentimentale, che si esaltano in profonda comprensione e in un intenso e generoso sentimentalismo

L'Aquario in aspetto di sestile, mentre appare distante ai sensi dell’amore carnale, pone in rilievo la principale caratteristica del segno: l’importanza dei valori dell’amicizia nei suoi rapporti, che manifesterà  generosamente. L’energia del pianeta lo rende particolarmente  espansivo nelle sue relazioni interpersonali e altruista con le persone amiche, nelle relazioni sentimentali sentirà maggiormente accentuata l’esigenza di vivere le sue esperienze d’amore proiettate ai valori dell’amicizia.

La Bilancia dall’energie dell’aspetto di sestile assorbirà influssi che la rendono particolarmente gioviale nei scambi comunicativi, che le donano un fascino intellettuale,  nei rapporti relazionali accresce il suo un atteggiamento conciliante per l’esigenza del segno di vivere le relazioni in un’atmosfera di armonia

Il Capricorno in aspetto di semisestile, mentre appare freddo e distante per le energie acquisite dagli influssi di questa Venere sensuale e distaccata al tempo stesso, potrà sentirsi realizzato in una relazione d’amore con un partner che sa comprendere la sua profonda sensibilità, e appagato nella sua personalità che esige nel rapporto relazionale, la capacità di oltrepassare i confini dell’apparenza

Lo Scorpione in aspetto di semisestile, per natura incline a un sentimentalismo profondo, acquisisce nella dimensione di se stesso, la possibilità di coltivarlo nell’orientamento di questi orizzonti, che diviene la proiezione essenziale nelle sue intense esplorazioni amorose

I Gemelli in aspetto di opposizione, non appariranno favoriti da questa Venere, sensuale e distaccata al tempo stesso sentiranno elevato il senso di libertà, si sentiranno attratti dall’amore e contemporaneamente tenderanno a rifuggire dai legami che sentiranno troppo stretti.

I Pesci in aspetto di quadratura, potranno vivere momenti alternati fra un senso di sicurezza affettiva in amore e un senso di confusione, divisi fra razionalità e fantasia, nel mondo di una Venere che non abbandona la materia e che si fonde ai valori spirituali

 

La Vergine in aspetto di quadratura, di natura pratica e razionale, potrà non sentirsi perfettamente a suo agio sotto gli influssi di Venere in Sagittario, liberale e legata ai sensi della dimensione d’amore spirituale proiettata nell’anima

Il Toro in aspetto di quinconce, potrà sentirsi gratificato dai momenti di passionalità elargita da Venere in Sagittario, mentre acquisisce la capacità d’iniziativa dalla perspicacia immediata, nell’orientamento di questi orizzonti.

Il Granchio in aspetto di quinconce, di natura protettiva verso i suoi legami sentimentali, penetra nel mondo della spiritualità e si proietta alla conquista oltrepassandone i confini, emanandone la sua sensibilità emotiva

© Anna Furmiglieri
Redazione il NADIR

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Ultime dal Blog

Monitoraggio Personale sul nadir