IMMAGINAZIONE ASTRALE

E’ opinione dell’astrofisica che la molteplicità dei pianeti del sistema solare, la varietà della loro distanza dal Sole, delle loro orbite e delle loro velocità, abbiano determinato le particolari condizioni che consentirono lo sviluppo di un particolare tipo di vita su un particolare pianeta di questo sistema, la Terra. E’ opinione dell’astrologia che la struttura del sistema solare abbia influito e influisca non soltanto sui fenomeni geofisici e biochimici che permettono la vita, ma anche su tutti i processi che ne accompagnarono e ne accompagneranno l’evoluzione, dal principio alla fine. Ogni pianeta partecipa a tali processi con una sua particolare funzione, esercita cioè la sua influenza su un certo gruppo di fenomeni nonchè su un determinato settore del comportamento umano. Questa influenza assume sfumature diverse a seconda della posizione occupata dai pianeti nei vari segni zodiacali..

L’immaginazione creativa è la magia che può trasformare la vita. Abbandonati a noi stessi, noi tiriamo avanti, secondo un vecchio modello, pensando, sentendo, facendo sempre le stesse cose e perdendo, così, la ricchezza delle diversità insite nel mondo. Finiamo, così, per non rispondere agli inviti della vita perché non li vediamo. Quest’incantesimo può essere spezzato! Possiamo uscire dallo stato d’ipnosi per vivere una vita differente, in cui gli impulsi all’azione nasceranno da dentro e non saremo più dei robot, mossi dalle circostanze. In ogni modo, la vita che cerchiamo di migliorare con la consapevolezza non è frutto della nostra onnipotenza o di una disordinata anarchia; essa è, invece, frutto dell’adesione consapevole al disegno divino. Io credo che nell’essere umano siano immanenti dei principi che nella vita ordinaria restano latenti. Appena iniziamo a liberarci dallo stato esistenziale di robot, si libera dello spazio affinché il Sé superiore possa agire pienamente. Nell’economia del cerchio zodiacale, come nell’economia della natura, della vita e della storia, scriveva la grande Morpurgo, ogni fase che porta dalla nascita alla morte, e dalla morte a una nuova vita, è regolata da forze specifiche, tutte indispensabili e diversamente distribuite. Qualsiasi elemento rafforzi un determinato settore dello Zodiaco, lo fa a detrimento del settore opposto, ristabilendo tuttavia un profondo equilibrio nel tutto, dove gli antagonismi finiscono per diventare complementari

Redazione del ilNadir G. Francisci

Tratto liberamente da alcuni scritti di D. Elwel

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or

Naviga verso:

Logica Astrologica 

Ultime dal Blog

Monitoraggio Personale sul nadir