IL BALLO IN ...MASCHERA. ULTIMO INVITO AI POTENTI

IL BALLO IN ...MASCHERA. ULTIMO INVITO AI POTENTI....   (segue, come specificato, il precedente articolo sul "solstizio estivo prologo della grande croce cardinale").  GIU' LA MASCHERA.....!!!

L'ASTROLOGIA, come io la intendo da sempre, e come, grazie all'incontro, nei primi anni di studio individuale, con Mario Zoli prima (iniezione di ricerca seria e scientifica dei dati) e gli annosi e complicati approfondimenti di Dane RUDHYAR, dopo, (iniezione di una rara sintesi di filosofia astrologica), ai quali devo certamente la mia voglia di ricerca e di continua comprensione degli schemi del profondo e del complesso, penso di poterla maggiormente interpretare, intensificandone, se ve ne è consapevolezza ancora, la sua importanza, sottesa alla comprensione del TUTTO, immerso all'UNO e nell'UNO di cui fa parte in abbraccio vicendevole, senza soluzione di continuità...nel rispetto della PRIMA (e probabilmente UNICA) legge a cui l'uomo deve rispondere costantemente, perchè collegato indissolubilmente: "così sopra....così sotto...", a semplificare il detto del mitico Ermete Trismegisto.

 

L'UNIVERSO IN NOI E NOI NELL'UNIVERSO eccone il senso più esplicito che deve, e dovrebbe anzi, orientarci tutti in altri lidi decisamente più armonici e più tolleranti, delle evidenti disuguaglianze sociali, politiche, religiose che certamente un dio del bene, del sommo bene, deve aver "in-contemplato" allorquando decise di crearci, (a leggere i dettati biblici di dubbia provenienza interpretativa e significativa, peraltro ampiamente discussi sia teologicamente che lessicalmente da biblisti che ormai sanno più, della sapienza del ibro che hanno vivisezionato, cospargendone briciole di traduzioni in tutto il mondo perchè si ottenesse un'opera completa di revisione corretta...che desse luce alle tante ombre ancora dissipate...!!!). Opera che i relatori di fede cristiana si sono guardati bene dal tradurci nei significati più profondi e più precisi, (qualcuno, voglio credere, anche senza alcuna malizia...)così da poterne avere una visione maggiormente edificante e autoindulgente ma poco incisiva sui veri significati dei termini ivi trascritti, come ormai, molti autori, linguisti e traduttori di fama, stanno "denunciando" al mondo religioso e non...

ASTROLOGIA E FEDE siamo sempre lì, ma anche stavolta, come sempre, non possiamo far finta di nulla: i cambiamenti di questi ultimi anni sono indiscutibilmente sotto gli occhi di tutti e non sono cambiamenti ..."normali", sono CAMBIAMENTI EPOCALI..., generazionali, assolutamente verificabili perchè incontestabili. Fanno parte del simbolismo riferito ad una lettura attenta delle dinamiche astrologiche di questi anni che, per chi ne sa cogliere i significati, sono come i sassolini di pollicino per ritrovare la strada nella notte: SONO PARLANTI DELL'AVVENIRE DEL MONDO.....Ed è questo aspetto previsionale che è fondamentale nella lettura dei corsi mondiali che solo la tecnica astrologica seriamente scientificizzata (consentitemi il termine...) in grado di poter rendere con efficacia e con chiarezza, dimostrando che esiste un collegamento, non-visibile alle logiche solo-matematiche, tra il reale e il congetturale che può essere individuato come fosse un entità "entangled".....Siamo in fisica quatistica, se mi si consente l'accostamento, ed è proprio questo ultimo approccio della scienza ad aver aperto varchi enormi sul mondo circostante non più soggetto alle certezze limitative della realtà solo-duale che ormai è superata anche nella mente degli scienziati più azzardati...

Cosa sta accadendo al nostro mondo? Quale destino avvolge il piccolo pianeta verde azzurro? Quale immenso Pensiero ci osserva dagli infiniti cristalli dello Spazio-Tempo? Davvero il 2012 segnerà la fine di un’Era? Davvero crolleranno le colonne dell’opulento “tempio terreno” che ha scordato la sua origine divina? E noi, quale consapevolezza stiamo maturando? Quale direzione diamo ai nostri pensieri, alle nostre azioni?  Quale cambiamento desideriamo veramente, al punto da volerlo realizzare con fermezza e determinazione? Conosciamo la vera entità della nostra “forza” interiore? Conosciamo il “lampo di saggezza” che ci dà vita, che ci permette di respirare, di pensare, di conoscere, di creare dimensioni e realtà luminose, che possono scintillare agli occhi divini della GRANDE ARMONIA COSMICA? Oppure siamo fermi, paralizzati dalla paura di perdere qualcosa, e ci lasciamo trascinare dagli eventi senza comprenderli, senza vedere “CIÒ CHE È”.

Qualcosa accade. Qualcosa si muove nelle radici della Terra. Qualcosa vibra nell’aria. Qualcosa che pare sfuggire alla comprensione razionale. La crisi economica, la crisi politica, la crisi religiosa, paiono mostrare un morbo interno che cresce a dismisura. La malattia ha radici talmente profonde che cominciano a svilupparsi gli anticorpi: rivolte, rivoluzioni, cataclismi, terremoti. Sarà forse la profezia dei Maya? La fine del mondo? La fine di un mondo...?                  

DOMANDE, DOMANDE, DOMANDE .....CHE VOLETE CHE RISPONDA ... ? 

....”Ma no !” , urla il pensiero dominante: la ragione, regina dell'emisfero sinistro , non scherziamo".... Quelle sono storie per creduloni, per persone fuori dalla realtà; per i cultori della famosa “New Age” e della “spiritualità” come “ancora di salvezza”. Cosa ci porta fuori dalla crisi? Forse la “meditazione”? No, noi dobbiamo ragionare, risolvere problemi, fare calcoli. Infondo ci sono sempre state crisi economiche e guerre, ed il mondo è andato avanti comunque. Anche di terremoti la storia è piena, ma noi siamo sempre qui.... Si, siamo ancora qui, ma in quest’epoca i nodi sembrano arrivare al pettine. Siamo qui in un mondo disuguale, pieno  di ingiustizie e sofferenze, un mondo dei ricchi contro i poveri, dei furbi contro i semplici, dei forti contro i deboli. Un mondo che sta raggiungendo l’apice del “NON AMORE”, e questo mondo sta per crollarci addosso.
 
Attenzione! Forse, anche IL TEMPO DELLA FINE è qui con noi. La fine di un modello che non regge più, la fine di tutto ciò che non sa più creare ARMONIA; di tutto ciò che produce divisione, separazione, disequilibrio, morte senza speranza.  Le viscere della Terra si muovono, e dal cielo giungono segnali che cominciano a risuonare profondamente in ciascuno di noi. Dovremo trovare la VIA, dovremo scoprire la giusta DIREZIONE per non  sprofondare negli abissi dell’inconsapevolezza che distrugge i pensieri. La GRANDE ARMONIA del Cosmo scenderà anche sul nostro pianeta, per ripulirlo dalle scorie delle creazioni malate, per riportare limpidezza negli sguardi, per riaccendere la fiamma originaria nei cuori aperti. E questo sarà il TEMPO DELL’INIZIO, il nuovo Tempo per il NUOVO MONDO.
 
Ciò che accade può essere spaventoso e terrificante, eppure tutto ha un senso nel grande ciclo del DIVENIRE, tutto si muove secondo un piano di causalità, che lega i pensieri alle azioni ed alle CRE-AZIONI. Bisogna imparare ad EDIFICARE con saggezza ed armonia, cominciando dal proprio tempio interiore, espandendo la Luce intorno, fin dove giunge il PENSIERO che vibra in noi, poiché NOI siamo CO-CREATORI della nostra realtà, in ogni infinitesimo dettaglio. Il “divino” che possediamo è il lume della saggezza e della conoscenza collegata alla sapienza dei moti planetari unici veri esecutori di ..realtà, se mi è concesso il parallelo, perchè distributori di energia senza tempo. Tutto quello che avviene nell'universo, anche le sue modalità più violente, non è considerato “catastrofico” in considerazione dell'approccio astrologico perché tutto si muove lungo una logica che ha come finalità esclusivamente l’evoluzione. Gli eventi in sé, quindi, anche se in apparenza possono sembrare negativi, in realtà sono indispensabili affinché avvengano cambiamenti positivi ed evolutivi nelle abitudini degli esseri umani....Esseri umani i quali per loro stessa natura fanno fatica ad accettare serenamente l'idea del cambiamento in quanto sono esseri abitudinari: sopratutto coloro i quali hano raggiunto un loro status, considerato sufficentemente valido, di potere economico, amministrativo e politico che di per se è in linea con una struttura monolitica della realtà.

NULLA RIMANE COM'E'....!!! Si dovrebbe sapere sin dalla nascita, perchè cambiamo tutto del nostro stato corporeo e mentale.

Lo vediamo costantemente ogni giorno con le notizie a volte violentemente distruttive, come quelle relative ai terremoti o ai maremoti tsunamici di questi "lunghi" anni, seppur solo 12, del terzo millennio, a volte con notizie propositive e innovative, ormai a getto continuo, di avvenute scoperte scientifiche di rilevanza universale o di ritrovamenti archeologici, reperti sepolti da secoli che portano alla luce verità ancora incomprese....e utili per capire la nostra vera provenienza e civiltà...che, se si conoscessero a fondo le movenze planetarie si capirebbe subito il perchè questo Plutone, ad esempio, in Capricorno, distruggendo il potere consolidato e invecchiato in schemi rigidi, sta riportando alla luce, come le valenze junghiane dei complessi decretano, molte vestigia di antiche civiltà o apre strade nella boscaglia dell'economia che prima non si sarebbero mai viste.....E' SOLO UN ESEMPIO efficace, della legge planetaria a cui siamo attaccati....visceralmente.

UNA PICCOLA STORIA DELLA GRANDE CROCE CARDINALE
 
In questo contesto epocale, si staglia nel cielo zodiacale, l'aspetto degli aspetti, sin dal 2010, quello che in Astrologia si chiama la GRANDE CROCE CARDINALE. La Grande Croce Cardinale è formata dai quattro segni cardinali: Ariete, Granchio, Bilancia e Capricorno, cosiddetti perchè in questi 4 segni abbiamo i 4 cambiamenti stagionali primavera, estate, autunno e inverno ed è considerata quella che in un oroscopo personale determina la personalità più aggressiva rispetto alle altre due croci possibili (la fissa e la mutevole). Basterà ricordare che i segni cardinali sono quelli che “mettono in moto” le dinamiche, che fanno da perno e danno il via al movimento di tutto lo zodiaco.

 Essa come il Grande Trigono, è uno dei principali modelli degli aspetti planetari. Formata da quattro pianeti, distanti 90 gradi circa l’uno dall’altro che inevitabilmente vanno a formare reciprocamente due quadrati ed un’opposizione ciascuno. Gli aspetti di opposizione e di quadratura sono considerati entrambi dinamici, non necessariamente distruttivi, ma alimentanti un certo contrasto per la quadratura, complementare con il segno antagonista, ma anche la sfida per l’opposizione. Proprio in virtù della natura di questi due aspetti, la Grande Croce quando è presente in un'analisi  personale, dà luogo alla forma di massima tensione in quanto l'energia da cui è attraversata non scorre lungo la via di minor resistenza, come invece avviene nei trigoni, per cui si dimena in intoppi e blocchi che creano tensioni e nervosismi di grande impatto sociale che si riflette sulla collettività mondiale.   Allo stesso tempo, però, se risolta può creare fortissime personalità, con caratteristiche assolutamente fuori dal comune....Ed eccone la vera e profonda natura: Il drastico cambiamento, che si concretizza inevitabilmente, non è mai fne a se stesso, (distruzione e violenza senza un motivo...) ma è l'incipit per creare la tendenza al nuovo, che deve avanzare e deve sviluppare, come avviene in tutta la genetica del mondo naturale, presente costantemente sotto ai nostri occhi. C'è un motore propulsivo di notevoli proporzioni in atto nella Grande Croce che deve rispondere alle dinamiche più coinvolgenti dell'universo. Un motore  che sprigiona l'energia infinita delle grandi galassie, da dove proviene e crea il moto "ondoso" del continuum spazio-temporale incessante che ci circonda CREANDO la cosiddetta realtà quotidiana, che di reale ha ben poco, ma che consideriamo tale per la nostra estrema limitatezza visiva e cerebrale...

LA PRIMA GRANDE CROCE CARDINALE SI E'FORMATA NELL'AGOSTO DEL 2010 (proveniente da quella del 1999 come ambasciatrice universale del nuovo millennio). L’intera comunità astrologica mondiale ritenne che questa Croce Cardinale del 7 agosto 2010 ci parlasse di cambiamenti che riguardavano il nostro pianeta, in sintonia anche col fatto dell'appropinquarsi dell’Era dell'Aquario (di cui comunque ancora non si sa esattamente l'anno dell'avvento...pur seguendo la logica della precessione degli equinozi), inizia a scuotere le capacità percettive delle coscienze degli individui. Saturno, Venere e Marte opposti a Urano e Giove, formarono una quadratura a Plutone e Luna…(vedi grafico sopra).  Insomma un groviglio di pianeti, di energie e vibrazioni, che ebbero nei giorni antecedenti e successivi il 7 agosto 2010, ripercussioni sull’intero sistema vitale del pianeta terra e delle sue creature, sia dal punto di vista energetico che pratico. L'Economia e la politica, già in grave crisi dal 2008, con l'entrata di Plutone in Capricorno, appena "bagnatosi" nel Centro Galattico a fine Sagittario (vero input di cambiamento..epocale), furono ulteriormente i “punti nevralgici” ad essere maggiormente colpiti da quella ondata astrologica che interessò, allora come ora, tutto il settore bancario e lo stesso valore dell'Euro che iniziò a vacillare violentemente sotto i colpi della recessione....(vedi il mio articolo sul crollo dell'economia staunitense del 2007).  Anche l’ambiente naturale fu coinvolto totalmente da questo fenomeno: e mi domandavo se mai ci saremmo resi conto che i danni che procuravamo, come esseri pensanti, al nostro ambiente, alla natura, non solo li facevamo direttamente a noi stessi, ma anche contro il mondo circostante (piante, animali e altro nell'universo) in cui vivevamo. Danni che non potevano essere più sottovalutati perché li stavamo perpetuando contro un mondo vivo, contro una creatura che offesa al limite della resistenza, non avrebbe più accettato silenziosamente di subire passivamente, ma inevitabilmente si sarebbe ribellata (come ogni cambiamento d'Era, poi a ben vedere, ha proposto all'umanità..starvolgendone i connotati..come la fine delle varie ere storiche). In funzione del fatto che questa Grande Croce del 2010, si sarebbe nuovamente riconfermata e potenziata nel 2011, quando Plutone in Capricorno e Saturno in Bilancia furono raggiunti prima da Urano in Ariete a marzo e successivamente ad agosto, dall'arrivo del grande "guerriero" Marte, in Granchio (e credo proprio che non debba spiegare la violenza terrificante di questa configurazione estrema, rappresentata dai pianeti più aggressivi e distruttori dello zodiaco conosciuto), che si concretizzò principalmente col terremoto tsunamico e lo scoppio delle centrali nucleari in Giappone, con le conseguenze, che furono rappresentate, ed ancora sono rappresentate, da tutti i media del mondo: ed era solo la prima di una lunga serie...!! 
 
La natura, la terra (Gea) si sarebbe ribellata dicevo e in questo preciso contesto penso al disastro petrolifero nel golfo del messico (in aprile...ndr), ai disastrosi terremoti di Haiti del 12 gennaio e in Cile del 27 febbaio e li associo alla genesi stessa della Croce Cardinale, che fa da stura a tutto il trattenuto, a tutto il nascosto che dovrà emergere completamente per riformare un nuovo humus....una nuova via.. Grande Croce che si propagò a partire dall'area asia-oceania (Australia del nord, Nuova Zelanda) dove nasceva allungandosi fino alle coste giapponesi (stravolte pochi mesi dopo...appunto !!!). Comunque questa croce del 2010 segnò il prologo di eventi ben più saturi che accaddero nell'intero 2011, in cui si formò ancora, ancora più aggressiva, come già specificato, proprio con l'entrata definitiva in Ariete di Urano, formante una stabile quadratura con  Plutone, assestato sui primi gradi in Capricorno, che ci portiamo ancora esatta in questi giorni di luglio 2012 e che durerà fino al 2017 con ulteriori incandescenti accadimenti assolutamente prevedibili, dati i recenti precedenti: nulla escluso.

Dire che questi anni trascorsi sono stati anni "normali" è voler essere assolutamente ciechi: nel 2011 in Italia, per quanto piccola nello scacchiere mondiale è sempre una delle prime economie del mondo..( perlomeno lo era..!!) crolla "momentaneamente" il governo Berlusconi, e con una manovra truffaldina, appoggiata dal capo dello stato (e dal PD bersaniano tutto, mai sazio di potere senza meriti politici..!!) si elegge Monti, un massone di Goldman Sachs, capo di un governo tecnico senza far pronunciare gli italiani col voto, unico elemento distintivo di qualsiasi democrazia. Quindi CADE LA DEMOCRAZIA, se mai c'è stata, nel nostro paese....e da noi, a parte la vergogna dei balletti e dei musicanti, capitati per caso.. davanti al quirinale, con i loro strumenti.. al preciso momento dell'esilio vergonoso berlusconiano, si festeggia comunque..: cosa si festegia vorrei proprio saperlo? Anche se per una certa sinistra, che sinistra evidentemente non è, tutto sembrò e sembra ancora oggi normale, con la scusa di togliersi dalle scatole l'unico avversario politico che ha avuto da combattere e controllare, se poi avversario politico si può chiamare, l'ultimo dei tycoons italiani, il cavaliere S. Berlusconi, il golpe governativo (non si può chiamare in nessun altro modo..), non costituì reato di lesa sovranità popolare....!!! (Chissà come l'avrebbero considerato se fosse successo al contrario, credo proprio che staremmo ancora con le baionette per strada a sparare ai fantasmi...!!!). TUTTO CIO', dico io, può essere considerato normale....in Italia certamente no, ma non solo in Italia..??? Crolla tutta una classe, la cosiddetta borghesia, completamente impoverita dall'immissione dell'euro, lasciando spazio ai soli ricchi, che diventeranno ancora più ricchi, straricchi e alimentando i già moltissimi poveri, che diverranno, statene certi, strapoveri...!! Facile profezia che non abbisona di alcun approfondimento astrologico per essere pronunciata. 

Crollo dell'Euro..? Forse è presto dirlo tecnicamente, ma statene certi che siamo all'inizio della versionie di tendenza, siamo certamente al giro di boa..., ancora non evidentemente annunciato dalle segreterie nazionali, si sta verificando nei fatti, con l'invenzione del fatidico SPREAD, del quale, nulla si sapeva (forse solo qualche addetto ai lavori...) e servito per affossare Berlusconi e parte di quegl'italiani che lo votavano (la piccola e media impresa..e la media borghesia) e pochi hanno capito nell'intimo il significato: c'è la paura del crollo bancario con la fuga dei capitali. I soldi, i risparmi, sono già stati esportati dalle nostre banche verso quelle tedesche..., non è un pericolo in se l'eventuale fuga di capitali, perchè LA FUGA C'E' GIA' STATA....e si chiama "spread" appunto, per chi ancora non ne avesse capito il vero significato, aldilà della mera traduzione del termine, che sta per "disavanzo"....!!!  

Vi sembrano normale accadimento questi eventi così traumatici, in un paese che dovrebbe vivere di rendita per le innummerevoli bellezze e ricchezze che possiede in molti campi dell'economia reale...??? La Germania, così accreditata, cosa ha, che valori possiede...? Forse mi sfugge qualcosa, è certamente possibile ma non credo. Nel frattempo questi soloni del governo tecnico stanno impoverendo di fatto l'economia italiana, costretta ad aumenti irriguardosi di tasse e di beni primari per assolvere a debiti, mai contratti dal popolo, ma creati e sperperati da chi ci governa da sempre...politici, mafiosi, lobby, sindacati e finto centrosinistra, (finto perchè, di sinistra, cioè di uomini di sinistra, intesa come quella unica del P.C.I. di Enrico Berlinguer, ormai estinta, anche dalla figlia stessa, lacchè della tv di stato, non ce ne sono più). Gli eroi di questa nuova sinistra sono De Mita, Prodi, Scalfari, De Benedetti (tessera n°1 del PD...!!!), Della Valle, Benetton e tutti i transfughi dell'ex PCI che, per continuare a mangiare, dopo il crollo del muro, hanno fatto il patto col ...diavolo!!! I nomi di questi geni dela politica sono sulla bocca di tutti, tutti i giorni..., sono i radical chic, quelli che io ho messo, per capirne la radice, nel CLUB DELL'ESPRESSO E DI REPUBBLICA: i giornali "rivoluzionari" per eccllenza....(ahahahah..., magari qualcuno ci crede ancora...!! Chiedetevi com'è che i giornali della vera sinistra di una volta Unità, Manifesto ecc..,che stravendevano ai miei tempi, oggi non vendono più una copia..Non preoccupatevi tanto usufruiscono dei fondi per il mantenimento della cultura pagati da tutti gli italiani..Che assurdità..!!). Anche il centro destra non scherza s'intende.., ma aveva un altro ruolo nel nostro paese..per cui non ne parlavo, forse erroneamente, per principio..., legato com'era, e come dovrebbe essere per certi versi, agli interessi privati.. Eroi nostrani che litigano, duramente con la controparte, e sembrano anche veri nelle finte battaglie verbali, dei talk-show televisivi, organizzati ad arte per rincoglionire il popolo, già anestetizzato dalle mille prebende incostituzionali, ambienti artefatti utili per commedie dell'arte e non per amministrare la cosa pubblica...come si converrebbe ad un vero uomo di stato, se qualcuno mai ce ne fosse.....in questa Italia che presenta, in questo orrore organizzativo, un uomo come Di Pietro, e la sua Italia dei Valori..., tra i suoi baldi alfieri di giustizia...(rendiamoci conto in mano a chi stiamo...!!): ma finirà male, statene certi, e questa è una mia previsione astrologica sul bilancia di Pietro che intitolerei "NON SOLO BERLUSCONI..". Sono tutti artisti questi nostri politici, pieni di paillettes e lustrini, vogliono apparire più delle veline o dei calciatori, comunque pagati come o più di questi sia come stipendio sia come regali.....  

Anche il Papato, fortunatamente, non è stato risparmiato da questa Croce, essendo Benedetto XVI° rappresentato dalle simbologie arietine e quindi soggetto anch'esso sia alla revisione consapevole di un Saturno bilancino che non perdona le ingiustizie, che all'azione di quel mefistofelico Plutone, che camminando su e giù, sui gradi natalizi, quelli cioè della fine di dicembre, finirà per stravolgere, fino alle fondamenta, le sozzure e le storture perpetrate nei secoli nell'ambito del papato e della chiesa tutta...Ho vaticinato un crollo del Vaticano che se non avverrà in proporzioni bibliche sarà comunque riprogettato, SI SPERA, da persone perbene.....!!! Ed anche in questo campo aspettatevi esiti clamorosi oltre quelli che si sentono quotidianamente sugli scandali pedofili e di palazzo.. Perlomeno questa è la mia speranza più autentica, perchè le accuse di pedofilia e di affari illeciti si sono susseguite quasi giornalmente in questi ultimi due anni, con una punta di velenosità avvenuta con l' "arresto" del maggiordomo del Papa, fidato fac totum da oltre 30 anni, per essersi appropriato e aver divulgato incartamenti segreti vaticanensi... Mah..., io rimango perplesso..a queste notizie..Mi domando da sempre tra l'altro..:" ma cosa dovrebbe avere di così segreto il Vaticano, la sede di Cristo...in terra ??? L'azione plutonica è del tutto evidente..in questi fatti investigativi e di origine dolosa...

La visione è certamente più complessa perchè coinvolge l'intero pianeta e i loro governanti, quelli perlomeno maggiormente segnati dai corrispettivi zodiacali della Croce: Ariete, Granchio, Bilancia e Capricorno della prima decade. Quindi gli U.S.A.,La Germania, l'Inghilterra, la Cina, il Giappone, l'Iran, la Siria, l'Eurozona, ecc...insomma mi sembra ben nutrito il gruppo...!!!
Ma ci saranno certamente altre notizie....prima della fine di questo 2012..ANNO DELLA SVOLTA non solo per quello che hanno vaticinato i Maya da secoli, che poco avrà a che fare con la fine del mondo tanto pubblicizzata, credetemi, ma anche per quello che queste grandi croci cardinali a ripetizione, vorranno esprimere in termini astrologici. Arrivo a pensare che ci sia la concreta possibilità che proprio questa enorme emissione d'energia planetaria in un continuum ondoso possa rappresentare un cancello d'entrata, essere l’inizio di una nuova Era, riguardante anche possibili ed eventuali scoperte di vita extraterrestre: quindi la scoperta di un indizio, di un evento eclatante, che testimonierà l’esistenza di vita extraterrestre o che in qualche modo la sottenda. Importanti scavi al riguardo sono in atto a Göbekli Tepe. Per ora, e non è poco, si è dimostrata l'esistenza del famoso e introvabile BOSONE DI HIGGS detto anche PARTICELLA DI DIO, che è stato scoperto all'alba del recesso sulla legge dei NEUTRINI, vero stravolgimento universale, enucleata da A. Ereditato (costretto a dimettersi...!!!) che prevedeva un superamento della velocità della luce eisnteiniana..e tutto quello che ciò avrebbe significato in termini religiosi.., che solo pochi possono intuire o comprendere, dato il continuo insabbiamento di verità e di realtà perpetrato da secoli: altrimenti a cosa servirebbe per uno Stato, il Vaticano, votato all'immagine di Cristo e della Fede mantenere il segreto di stato...?? Anche in questo campo quindi ci sono cose rimaste inevase e certamente nascoste, per i significati profondi, direi essoterici, anche dal punto di vista teologico, che sia il bosone che i neutrini, coi loro presupposti filosofici oltre che fisici, avrebbero reso con miglior concretezza....ma tant'è..!! Come dicevo, il Vaticano controlla la sua potenza da millenni e certamente non ammetterà nulla che ne sfiori minimamente il suo potere sull'orbe terracqueo... almeno fino a che questa "Croce" glielo consentirà.....!!! Il ragionamento vale chiaramente anche per tutte le altre religioni monoteiste..al dunque anch'esse, ma in diversa misura, dato il differente periodo di nascita..dei loro rappresentanti principali (Budda, Allah...e tanti altri..) non sempre collocabile a ridosso della nascita natalizia del Cristo. 

 

  

                         

LA GRANDE CROCE DEL 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

Che si tratta inoltre anche di notizie nostrane-italiche (perchè l'Italia repubblicana, astrologicamente parlando, è dei Gemelli ascendente Scorpione, quindi dominata dal duo Plutone-Mercurio) truffaldine, lo dice la chiara quadratura di Nettuno pescino alla congiunzione Giove-Venere in Gemelli che è, come dire, simbolismo quasi scolastico, rafforzato da una ulteriore truffa mediatica, quella del presunto successo di Monti al vertice europeo del 29 giugno, bissante la vittoria calcistica sulla Germania, ormai una classica certezza, che ci ha proiettati nella finale europea poi persa malamente con la Spagna. Neanche una settimana! Tanto è durata l’euforia dei cosiddetti ‘mercati’, dinanzi all’effimera “svolta epocale” del già dimenticato vertice di Bruxelles (29/06/12)… quello che doveva rivoluzionare la stessa architettura politica della UE e spuntare gli artigli della speculazione con un grande piano di rilancio economico.... (Ci riempiono di sciocchezze, tanto chi se ne ricorda coi mille problemi che ogni povero cristo deve affrontare giornalmente..:E' tutto organizzato e bisogna capirlo.) Ovvero, l’eurosummit che avrebbe dovuto sancire la difesa della moneta unica; realizzare un cordone sanitario volto al contenimento degli interessi sui titoli di Stato; mettere in sicurezza il sistema bancario, onde evitare che la crisi del credito iberico (non va dimenticata la Grecia...che cadrà per prima sotto la scure dell'Euro..inserita nella Grande Croce com'è) inneschi un devastante effetto a catena su scala continentale....TUTTO SALTATO in men che non si dica...(notizie che sembrano essere favorevoli, Giove-Venere in Gemelli,  falsate e/o obnubilate dalla quadratura di Nettuno in pesci). Inoltre, sempre per restare sulle "notizie" truccate del periodo in questione (che appartengono comunque alla Grande croce Cardinale), così da poterne valutare appieno la certa inconsistenza sia delle persone, che dei fatti, che giornalmente vengono "vomitati" dai media di ognidove, quale migliore esempio se non il comportamento delle AGENZIE DI RATING INTERNAZIONALI, che poi sono tutte AMERICANE (Granchio cioè...) le quali altro non sono che, emanazione diretta e braccio armato dei grandi fondi d’investimento statunitensi (granchio...) e relative banche d’affari, con un mostruoso groviglio di interessi, per cui non sono affatto organismi imparziali, (se mai qualcuno ci avesse creduto....) ma agiscono con un preciso intento politico. Soprattutto, hanno una sola finalità: fare quattrini (tanti e subito!), incrementando i dividendi delle principali holding che sponsorizzano ed usano il rating come grimaldello nei mercati azionari della finanza globale....UN BEL BLUFF no...??? Intendiamoci, gli speculatori d’oltreoceano non puntano al tracollo dell’Europa, ma ad un suo ridimensionamento in posizione subalterna di contrafforte dell’egemonia USA. La ricapitalizzazione dei fondi sovrani europei, il drenaggio di risorse ed investimenti finanziari per il sostegno del debito pubblico dei Paesi dell’Unione, viene percepito come un’inutile sottrazione di risorse che potrebbero invece essere impiegate per colmare la spaventosa voragine del disavanzo degli Stati Uniti: soggetto politico ed economico che meglio della debole Unione può imporsi sullo scacchiere internazionale e gestire la globalizzazione, contrapponendosi alle ambizioni del gigante bicefalo dell’Estremo Oriente (India e Cina). La butto là, per meglio ricordare, Monti, il nostro leader mai-eletto, non era sul libro paga di Moody's, famosa agenzia di rating...americana ? Certamente, e non vi sembra un chiaro conflitto d'interessi...?? Conflitto che se per Berlusconi prevedeva l'interessi di un italiano che lavora in Italia dando lavoro agli italiani, per Monti è l'esatto contrario, in quanto il suo interesse va agli americani e non allo stato italiano... Inoltre lui ha detto che si sarebbe dimesso, ad oggi, quasi un anno dal suo incarico tecnico, non è avvenuta nessuna dimissione...!!!!  Tutto giusto a voler vedere solo economia e politica, ma i conti bisognerà farli con quetsa Grande Croce Cardinale che tocca inesorabilmente proprio tutti i paesi in questione proponendone lo smantellamento o il cambiamento dei principi fondamentali del loro potere (Plutone in Capricorno....).     
  

Si tratta, dice il bravo collega G. Bertani, per tornare alla Croce Cardinale, come tutti gli studiosi di Astrologia sanno bene, dei quattro pianeti tradizionalmente considerati più 'scomodi' (come abbiamo visto già alll'opera in questi due anni passati...) e difficili da gestire, con le loro energie che tendono a manifestarsi con modalità alquanto brusche, scorbutiche, talvolta anche violente e dirompenti, oppure deprimenti e sfiancanti come nel caso di Saturno. Un mix potenzialmente assai critico, che potrebbe rappresentare la culminazione di una situazione mondiale altrettanto critica, tra crisi economiche che interessano mezzo mondo e non sembrano trovare soluzioni, guerre interminabili dalle quali non si vedono vie d'uscita, crisi politico-sociali che potrebbero sfociare in ulteriori interventi armati carichi di incognite, generalizzata voglia di cambiamento che però fatica molto a trovare vie di espressione concrete e organizzate.  La forte sollecitazione, continua Bertani, che è già in atto da mesi sui quattro segni Cardinali (Ariete,lui dice ancora Cancro, Bilancia, Capricorno), a causa della contemporanea presenza di Saturno, Urano e Plutone, è destinata a subire una ulteriore intensificazione in questo mese con l'ingresso di Marte in Bilancia, avvenuto pochi giorni fa, il 3/ luglio per la precisione, con un signor biglietto da visita: intensificando i movimenti sismici nel mondo, con un picco al sud italia e uno proprio su Roma, con baricentro ai Castelli, fortunatamente senza grandi incidenti....(ma la quadratura ancora non era esatta....!!!).    
Nel giorno 17 del mese, tra pochi giorni cioè, inoltre anche la Luna si inserirà nella configurazione, transitando nel Granchio e quindi contribuendo a ri-formare la fatidica Grande Croce Cardinale, figura di estrema potenza e criticità, di cui ho dato ampia esposizione. Il punto focale della Grande Croce, seguita Gabriele, verrà a trovarsi al 7° grado dei quattro segni Cardinali, data la presenza contemporanea di Marte, Urano e Plutone (più la Luna il 17) proprio su quel grado del rispettivo segno occupato..che ha significati esoterici di valore iniziatico di notevole importanza secondo i miei approcci al concetto del Nadir, quale Essenza dell'Essere: la legge dei GRADI SABIANI esprime, a proposito di quel grado dei segni cardinali, questi concetti che sono decisamente significativi del momento....

7°ariete  : UN UOMO SI ESPRIME SIMULTANEAMENTE IN DUE CAMPI DIFFERENTI CON GRANDE SUCCESSO
Tendenza a manifestare le energie creative del proprio essere su due piani di attività. Una doppia via dà indipendenza alle forze dello spirito e a quelle della materia.

7°granchio: SPIRITI DELLA NATURA CHE DANZANO AL CHIARO DI LUNA
 Le forze naturali interpretate a livello psichico dall'immaginazione creativa. La trama invisibile, fondamento di tutta I'esistenza.

7°bilancia: UNA CONTADINA PROTEGGE I SUOI POLLI MINACCIATI DA UN FALCO
 Necessità di controllare le forze distruttive risvegliate da ogni sforzo spirituale veramente creativo ma ancora incerto e impotente.

7°Capricorno: IN FRANCIA UN PROFETA VELATO ANNUNCIA UN MESSAGGIO DIVINO
 Mobilitazione delle energie più profonde del proprio essere in un'azione transpersonale.

Ognuno ne legga e ne tragga la sua divinazione ma, penso incontestabile il passaggio dal nuovo al vecchio: la creatività dovrà emergere di fronte a fatti nuovi e imponenti...  

 Di conseguenza, finisce il collega Bertani, ad essere interessati dalla possente configurazione saranno tutti coloro che hanno, nel proprio tema natale, dei pianeti o degli punto nodali o angoli, situati intorno al grado 7 dei suddetti segni. Che cosa questo possa comportare dipende ovviamente da quali fattori personali verranno sollecitati, dalle predisposizioni individuali e da come il singolo soggetto reagirà alle sollecitazioni attraverso la sua libera volontà. E' chiaro però che, considerando le caratteristiche sia della formazione che dei pianeti che la compongono, non ci si deve aspettare nulla di facile nè di morbido. La posta in gioco può essere alta e in questi casi ci vogliono forza e perizia per gestire le situazioni. Il periodo di massima forza della combinazione andrà grossomodo dal 10 al 25 di Luglio, con culminazione intorno al 17. Tra poco....!!!

Nulla finirà ora intendiamoci...Attenzione: ciò che non sapremo dare ci verrà tolto, perché la GRANDE ARMONIA è come un’ONDA che giunge inesorabile, e risana, e purifica, per creare equilibrio e perfezione. Siamo giunti al red rationem di coloro che hanno approfittato oltre il lecito dei loro averi, giusti o ingiusti...onesti o disonesti che siano, GIU' LE MASCHERE ...dell'ipocrisia, della vergogna, dell'egoismo, GIU' LE MASCHERE di tanta sozzura che, come spesso accade nelle migliori famiglie nostrane, viene nascosta sotto il tappeto, che ricolmo ormai delle nefandezze del mondo, non riesce più a coprire nulla di quella robaccia... perchè ormai sta venendo tutto a galla, proprio come recita Plutone...Che ha scoperchiato i tombini nauseabondi dell'essere, strappandogli di dosso le antiche maschere..ormai inutili a coprire i volti corrosi dall'insipienza degl'ignoranti e dalla spocchia dei potenti, dalla supponenza degli alti prelati... Cadranno perchè è giusto che cadano...!! Il tempo è maturo..e ci porterà a quella data, già scritta dagli antichi Maya, del 21/12/2012 dove le cose saranno rese evidenti agli occhi anche dei meno credenti...il 2013, SARA' ANCORA UN ANNO PRESENTE NEL CALENDARIO DELL'UMANITA' PERCHE' NON AVVERRA' NESSUNA FINE DEL MONDO STATENE CERTI... (non foss'altro perchè non sappiamo in che anno siamo veramente...,data la parzialità del conteggio ante e post Cristum) e come tutti gli anni di transito, sarà un anno di riflessione e di meditazione, sul nuovo che avanza e sulla fine del vecchio, ormai in via di disgregazione nelle sue strutture principali.  Il nostro cuore, (di colui che sa di averlo a disposizione perlomeno...) non deve essere turbato dagli eventi e dalla paura, ma deve aprirsi alla Luce che nasce dentro, poichè solo in essa vi è la fonte della vera ARMONIA. Finiamola di essere attaccati alle cose e proviamo a scoprire e donare agli altri, la saggezza del nostro faro interiore, condividendo il necessario per vivere. Diamo una parte della nostra ricchezza a chi ha meno di noi, e tutto rinascerà con nuovi colori, intendendo per ricchezza quella che veramente conta nell'universo, l'AMORE, che solo apre la via per capire gli altri mondi a noi presenti ma resi invisibili alla mente perchè cieca appunto d'amore...

                                                                                ilNadir Claudio Crespina

    

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir