EVENTI COINCIDENTI: l'INCIDENTE a SHUMACHER e l'ASTEROIDE SULL'OCEANO

ANALOGIA QUESTA SCONOSCIUTA: Un asteroide esplode sopra l'Oceano Atlantico come al grandissimo Shumacher è "esploso"... il cervello....!!! 

 ASTEROIDE ESPLODE SULL'OCEANO ATLANTICO....:

UN SEGNO "PRECISO" DEI TEMPI ASTROLOGICI dettati dalla Grande Croce Cardinale ormai in azione dal 22 dicembre 2013.

Un piccolo asteroide 2014 AA, delle dimensioni di un automobile, si e' disintegrato nell'atmosfera terrestre nella giornata di ieri...3 gennaio: come inizio niente male..!!!

Il corpo celeste, scoperto appena qualche ora prima dell suo impatto: c'è da rimanere basiti...!!! Era stato avvistato la mattina del 1° gennaio dall'osservatorio americano di Mount Lemmon, ed e' esploso sopra l'Oceano Atlantico a circa 3000 km da Caracas, Venezuela. L'onda d'urto registrata da Peter Brown presso l'universita' dell'Ontario lascia presupporre che l'energia scatenata dall'impatto sia stata tra i 500 e le 1000 tonnellate di TNT. Fortunatamente l'evento non ha avuto alcuna conseguenza per il pianeta...Almeno così ci viene detto...!!

 

Mi domando e vi domando ma cos'altro avrebbero potuto dire..???

Dopo l'incidente semi-mortale a Michael Schumacher, sotto la pressione di questa potentissima configurazione astrale) avvenuto domenica 29 dicembre sui campi di sci. incidente è stata tale che il casco si è rotto. Senza casco, hanno dichiarato i medici sarebbe morto. La caduta è avvenuta alle 11.07 circa del 29 dicembre 2013. incidente. Per quanto riguarda  l’operazione, effettuata alle 22 e durata due ore, hanno spiegato i medici in questo modo: “Abbiamo deciso tutti insieme, ne abbiamo parlato alla famiglia, una decisione molto difficile da prendere. Ma alla fine, abbiamo deciso di togliere l’ematona sul lato sinistro. Tutti i parametri ci hanno permesso di cercare di assobirlo per diminuire la pressione craniale. E dopo la risonanza effettuata il 31 mattina, abbiamo visto che l’ematoma si è assorbito bene e la pressione è diminuita”. “Ma bisogna  sorvegliare i danni a livello cerebrale”, hanno sottolineato ancora. Infine, la conclusione:”Non possiamo dire che è fuori pericolo, ma abbiamo guadagnato un po’ di tempo. Le ore che verranno rimangono cruciali. Non possiamo assolutamente dirvi che cosa succederà in futuro”.

Astrologicamente parlando non ci sono dubbi che il "caso", la casualità dell'incidente, come molti credono erroneamente, non esiste in quanto il suo Sole è esattamente nella Grande dinamica della Croce essendo prossimo al 13° Capricorno, quindi, a vedere i travolgenti transiti attuali, congiunto a Plutone, opposto a Giove, quadrato a Urano e a Marte...!!! Penso che anche chi non voglia credere alle dinamiche astrologiche debba poter nriflettere su questa concomitanza planetaria e rendersi conto che il caso non c'entra nulla, assolutamente nulla. Shumi, è andato incontro al suo appuntamento con l'universo da cui, come tutti noi, è segnato sin dalla nascita nel bene e nel male checchè se ne pensi...e quel grande trigono di Terra, di cui dispone nel radix, può essere un buon auspicio per la risoluzione dell'evento..., anche se in realtà la nostra vita è appesa non solo a ragioni fisiche (che la simbologia della Terra concretamente riflette..), ma anche e sopratutto a quelle spirituali a cui l'uomo deve assolutamente tendere...In relazione a questo principio, io non so a che livello evolutivo il nostro campione sia giunto..: per questo, pur riaffermando la potenza esplosiva della configurazione astrale in cui si trova a veleggiare, posso dire però che quel trigono radix, come è stato benefico di successo e di gloria nella realtà fenomenica di Shumnacher, può ancora sostenerlo in questa ulteriore prova che, comunque vadano le cose, sarà un passaggio definitivo per un cambiamento radicale della vita e delle abitudini di questo Capricorno, non solo fisicamente, come è logico immaginare, ma anche, e avremo modo di capirlo,  se non ci saranno esiti nefasti e definitivi, cosa peraltro estremamente possibile date le condizioni estreme dell'operazione subita, in campo estremamente spirituale che sarà il suo vero prossimo campo di gara, sia se rimane in questa vita che, e a maggior ragione, la lasci per un'altra destinazione...  

I pianeti non fanno distinzioni tra uomini ricchi o poveri, famosi o sconosciuti, potenti o deboli, campioni e non...,agiscono per analogia e sincronicità in relazione della legge della risonanza quantica, se mi si consente la terminologia: un entanglement psicofisico che la scienza, certa scienza, non registra come possibile ma che invece l'Astrologia, che è Scienza completa, sostiene ineludibilmente dall'alto del suo linguaggio simbolico che sottende la vera "tra-duzione" della vita umana così come viene concepita. 

                   04.01.2014                                                                         Redazione del ilNadir

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir