IL FASCINO E L'IGNORANZA

COSI' SI E' ESPRESSA LA FERILLI ...SULL'OSCAR...:"Il valore di questo premio è da contribuire anche a questo paese", e "mi piace pensare che questo premio ritorna su una base civile e nazionale" ....firmato Sabrina Ferilli, sull'Oscar a La Grande Bellezza.. Sarà l'emozione che gioca certi scherzi o è meglio che fa pubblicità ai divani....? Forse sarà per questo che Sorrentino non l'ha inserita tra i rappresentanti del film alla cerimonia del premio. E la Ferilli, che non è un tipino tranquillo ha subito attacato. Non è trascorso neanche un giorno dalla vittoria de “La grande bellezza” agli Oscar 2014 e già c’è aria di polemica. Sabrina Ferilli, ha rilasciato al settimanale "Chi" un’intervista esclusiva: “di non essere stata lì, di non far fatto il red carpet mi dispiace, e molto”...Ha detto.  Sorrentino ha riservato i quattro posti alla cerimonia di premiazione degli Oscar per la moglie Daniela, l’attore Toni Servillo e il produttore del film Nicola Giuliano. Tra gli assenti ad Hollywood anche Carlo Verdone che però ha fatto spallucce, forse felice di essere rimasto nella sua Roma, commentando così la vittoria: “La Grande Bellezza" è stato capito meglio all’estero che da noi”. Verdone ha aggiunto che lui, la notte degli Oscar, ha dormito e ha saputo del trionfo italiano agli Oscar il mattino seguente...

Gossip Gossip....ogni tanto fa bene.... trasgredire con le scemenze del Gossip.

D'altronde la Ferilli è del Granchio ascendente Capricorno..quindi una combattente nata...La diplomazia, con quella luna in prima casa aquariana, libera e trasgressiva, che si ritrova, non è nelle sue corde..!! Questi segni astrali hanno contribuito a renderla sinuosa, affascinante, mutevole e sorniona come solo l’astro notturno può fare e hanno creato, nella mente degli italiani, l’idea che potesse rivestire in chiave femminile, contemporaneamente più di un ruolo, quello di donna, di moglie e di amante….ed anche, vorrei aggiungere, d'ignorante completa (Mercurio in sesta "bruciato" dal Sole: legame che evidenzia principio di secondarietà, di semplicità popolare e di subalternità culturale) e di analfabeta, a leggere perlomeno la sua dichiarazione iniziale assolutamente sconclusionata.. senza che qualcuno si offenda... 

       Roma 04.03.2014                                                                LA REDAZIONE ilNadir

Naviga verso:

banner-logica-cosmologica 

Monitoraggio Personale sul nadir